Quantcast
“Milioni di euro spesi ma i nuovi uffici comunali causano molti problemi” - BergamoNews
La denuncia di gori

“Milioni di euro spesi ma i nuovi uffici comunali causano molti problemi”

Lavori per oltre due milioni di euro, ma il restyling degli uffici comunali fa discutere. A sollevare il caso sono Giorgio Gori e Sergio Gandi. Il candidato sindaco del centrosinistra ha effettuato un breve sopralluogo agli ufficio tributi in via Sora, dove circa 180 persone si sono messe in coda per capire quanto dovranno pagare di Tasi. Un disservizio documentato anche da Bergamonews.

Lavori per oltre due milioni di euro, ma il restyling degli uffici comunali fa discutere. A sollevare il caso sono Giorgio Gori e Sergio Gandi. Il candidato sindaco del centrosinistra ha effettuato un breve sopralluogo agli ufficio tributi in via Sora, dove circa 180 persone si sono messe in coda per capire quanto dovranno pagare di Tasi. Un disservizio documentato anche da Bergamonews (leggi l’articolo). “Una situazione delirante – commenta Gori -. C’erano persone in attesa dalle otto della mattina in un budello. Tutte imbufalite. E anche i dipendenti erano molto arrabbiati. Il Comune non ha pensato a nulla, doveva predisporre i bollettini e inviarli nelle case. Come se non bastasse non funzionava nemmeno l’applicazione web”. I tributi non sembrano essere l’unico problema dei rapporti tra amministrazione e cittadini.

Anche palazzo uffici, da poco ristrutturato, non garantirebbe un servizio efficiente. “Sono stati spesi milioni di euro per ristrutturare e organizzare gli uffici – spiega Sergio Gandi -, ma l’effetto è che si sono ingigantiti i problemi. Ci sono 20 sportelli, venti box polifunzionali, in cui i dipendenti non hanno alcun contatto con i colleghi. Rimangono isolati per tutto il tempo lavorativo. Esiste un solo totem e alla mattina si formano lunghe code”. Il disservizio più grave riguarda l’ufficio anagrafe. “Il back office è stato messo esattamente dalla parte opposta del palazzo rispetto agli sportelli – continua Gori -. E’ una dislocazione completamente anti funzionale. Nel progettare gli uffici nessuno si è premurato di consultare i dipendenti. E dove metteranno i 16 funzionari dell’ufficio tributi quando verranno spostati da via Sora?”

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
Tasi
Tasse
Bergamo, Tasi più salata Misiani: smentito Tentorio Fontana: regalo di Renzi
Tasi, ecco chi paga entro il 16 giugno
Tasse&case
Tasi, chi paga a Bergamo? Ecco i 29 Comuni alla cassa entro il 16 giugno
Code in via Sora per il pagamento della Tasi
Tributi
Caos Tasi, code in via Sora 180 in attesa: come evitarle – Il video
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI