BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Elezioni a Bergamo, Ghisalberti la più votata Secondo D’Aloia

La prima tornata elettorale con la doppia preferenze di genere si chiude con una donna in vetta alla classifica dei politici più votati: Nadia Ghisalberti, capolista del Patto civico, ha ottenuto 684 voti personali.

Più informazioni su

La prima tornata elettorale con la doppia preferenze di genere si chiude con una donna in vetta alla classifica dei politici più votati: Nadia Ghisalberti, capolista del Patto civico, ha ottenuto 684 voti personali. Un vero record, anche se difficile da confrontare con i risultati assoluti del passato in quanto la legge sulla doppia scelta è entrata in vigore solo da quest’anno. Secondo i primi calcoli, in caso di vittoria il Patto civico potrebbe eleggere due consiglieri.

Al secondo posto l’assessore uscente Tommaso d’Aloia con 595 preferenze. Il giovane esponente di Forza Italia si è giocato fino all’ultimo la vittoria all’interno del partito con il collega di Giunta Gianfranco Ceci che si è fermato a 574. Clamoroso flop per Giuseppe Petralia, capogruppo uscente, con soli 86 voti.

Anche nel Partito democratico sfida all’ultima preferenza. Il capogruppo a Palafrizzoni Sergio Gandi ha conquistato il primo posto con 523 voti, seguito da Massimiliano Serra con 501 e Giacomo Angeloni con 499. Dai calcoli circolati in serata nel frenetico viavai degli uffici elettorali, in caso di vittoria di Gori il Pd potrebbe portare a casa dieci consiglieri. Dati ovviamente da prendere con le pinze perché l’esito del ballottaggio sarà determinante.

La Lista Gori potrebbe portare in consiglio dai cinque ai sei consiglieri. Ci saranno sicuramente Robi Amaddeo (232) e il giovane Niccolò Carretta (214).

Nella Lega Nord supera la soglia dei 400 voti personali il capogruppo Alberto Ribolla con 402 preferenze, al secondo posto Luisa Pecce con 224. Nella lista Tentorio leader Danilo Minuti con 421 preferenze, secondo Davide De Rosa con 312. Andrea Tremaglia di Fratelli d’Italia 140 voti personali. Due consiglieri per il Movimento 5 Stelle. Uno sarà il candidato sindaco Marcello Zenoni e l’altro Fabio Gregorelli che ha ottenuto 114 preferenze.

Nella giornata di martedì pubblicheremo l’elenco con tutte preferenze di tutti i candidati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da L'ignorante

    Non mi quadrano i dati di Bergamo :
    Votanti 63911 Scartate 1740 (558 bianche 1140 nulle 42 contestate) Residuo 62.171 Totale partiti 60.373 mancano 1798 schede
    Una cifra non deve essere corretta.

  2. Scritto da Carlo

    Vi siete dimenticati i calcoli in caso di vittoria di Tentorio..

  3. Scritto da Andrea

    Nella lista Gori,su 22 candidati, 14 non hanno una preferenza.
    Significa che ne anche loro si sono dati il voto…

  4. Scritto da nico

    …ma c’è un motivo preciso per il quale sul sito del comune di bergamo non si trova alcuna notizia dei dati ufficiali del primo turno delle amministrative? Hanno fatto il restyling del sito ma non lo aggiornano da ieri mattina…

  5. Scritto da aka straca

    perchè presupponete che gori vinca? Il sindaco non ha meno possibilità