BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lo spettacolo del Giro arriva a Bergamo Guarda le strade chiuse

Passa da Bergamo, domenica 25 maggio, una delle tappe più interessanti del 97esimo Giro d'Italia: la quindicesima tappa, 225 chilometri da Valdengo a Plan di Montecampione, sarà infatti il primo vero banco di prova per chi punta alla vittoria finale. Ecco tutte le strade chiuse in provincia.

Passa da Bergamo, domenica 25 maggio, una delle tappe più interessanti del 97esimo Giro d’Italia: la quindicesima tappa, 225 chilometri da Valdengo a Plan di Montecampione, sarà infatti il primo vero banco di prova per chi punta alla vittoria finale.

Una tappa pianeggiante per la gran parte del percorso ma che, nel finale, si impenna vertiginosamente: sulla svolta da Darfo Boario verso Pian Camuno, infatti, la strada inizia a salire per 18 chilometri fino al traguardo posto in cima ad un Gpm di prima categoria. La bagarre tra gli uomini di classifica dovrebbe comunque ridursi agli ultimi 5 chilometri: i più attesi Nairo Quintana, Cadel Evans, Rigoberto Uran, Rafl Majka e il nostro Fabio Aru.

Arrivando da Trezzo sull’Adda, la carovana rosa attraverserà i Comuni di Capriate San Gervasio (sp 148), Brembate, Boltiere (sp 148 poi ss525), Osio Sotto, Osio Sopra, Dalmine, Lallio, Bergamo (via Paleocapa, Maj e Borgo Palazzo), Seriate, Pedrengo, Albano Sant’Alessandro (ss412), San Paolo d’Argon, Cenate Sotto, Trescore Balneario, Entratico, Luzzana, Borgo di Terzo, Vigano San Martino, Casazza, Monasterolo del Castello, Spinone al Lago, Ranzanico, Endine Gaiano, Sovere, Solto Collina, Pianico, Castro, Lovere, Costa Volpino (ss42 e sp55) e Rogno (confine con territorio bresciano e proseguimento per Darfo Boario Terme) per un totale di quasi 70 chilometri.

Su disposizione del Prefetto di Bergamo è vietata la soste dei veicoli fuori dagli spazi consentiti, pena la rimozione forzata degli stessi, da mezzogiorno del 25 maggio fino a cessate esigenze su tutto il percorso di gare e sulle strade laterali. Lo stesso Prefetto ha ordinato la sospensione temporanea della circolazione in entrambi i sensi di marcia, nelle strade interessate dal percorso di gara.

Dalle 12.15 circa, fino al passaggio dell’ultimo concorrente (ma interdizione stradale da almeno due ore prima rispetto all’orario di transito previsto) saranno chiuse:

Sp 184 nel tratto dal chilometro 4+700 (comune di Brembate) al chilometro 0+00 (Osio Sotto): dalle 12.16 circa alle 15.35 circa sino al passaggio dell’ultimo concorrente;

– Sp ex ss525 tratto dal chilometro 10+600 (Osio Sotto) al chilometro 2+850 (Lallio): dalle 12.21 circa alle 15.40 circa;

Comune di Bergamo (via Grumello, via Moroni, via dei Caniana, Largo Tironi, Via San Giorgio, via Paleocapa, via Maj, via Borgo Palazzo): dalle ore 12.37 circa alle 16.30 circa;

ss42: da Seriate – via Dante Alighieri a Costa Volpino – Rogno: dalle 12.41 circa alle 17;

sp 55 – dal chilometro 0+00 (Costa Volpino) fino al chilometro 1+300 (Costa Volpino): dalle 13.35 circa alle 17.02 circa sino al passaggio dell’ultimo concorrente.

In tutte le strade interessate dal transito del Giro d’Italia è disposto il divieto di transito ai velocipedi non partecipanti alla manifestazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.