BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Cesare deve morire” Al Conca Verde si chiude la rassegna “Cinefilosofia”

Martedì 27 maggio si conclude l’edizione 2014 di “Cinefilosofia”, la rassegna che abbina il mondo del cinema a quello della filosofia. Il programma della serata prevede la proiezione del film “Cesare deve morire” seguito dall’incontro con Florinda Cambria, docente dell’università statale di Milano.

Più informazioni su

Si concluderà all’insegna dei fratelli Taviani l’edizione 2014 di “Cinefilosofia”, la rassegna che abbina il mondo del cinema a quello della filosofia.

L’appuntamento è martedì 27 maggio alle 20 al cinema Conca Verde di Longuelo (Bergamo) in via Mattioli, 65. Il programma della serata propone la visione del film “Cesare deve morire”, firmato da Paolo e Vittorio Taviani. Precisamente, la pellicola è una docufiction che segue i laboratori teatrali realizzati dentro il Carcere di Rebibbia dal regista Fabio Cavalli, autore di versioni di classici shakespeariani interpretate dai detenuti. Si seguono le loro prove e la messa in scena finale del "Giulio Cesare", ma anche le vite dei detenuti nelle loro celle.

Terminato il film, prenderà il via l’intervento di Florinda Cambria, docente dell’università statale di Milano. La professoressa parlerà di “Destino e catarsi”, spiegando che una linea sottilissima separa il potere dall’abuso, la giustizia dalla vendetta, l’espiazione dal tradimento: una linea mobile, una soglia sempre da rintracciare nel caleidoscopio drammatico delle umane passioni.

Il costo di ingresso è di 5 euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.