BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Karate, Nicole Forcella vince in Marocco la X Coppa Mohammed VI

Nicole Forcella ha vinto in Marocco, la X Coppa Mohammed VI di Karate. La bergamasca dell'Olimpia Branzi è partita alla volta di Casablanca accompagnata dal coach Mohamed Jendaoui e dalla campionessa italiana senior e mondiale junior, la tarantina Silvia Semeraro.

Più informazioni su

Nicole Forcella ha vinto in Marocco, la X Coppa Mohammed VI di Karate. La bergamasca dell’Olimpia Branzi è partita alla volta di Casablanca accompagnata dal coach Mohamed Jendaoui e dalla campionessa italiana senior e mondiale junior, la tarantina Silvia Semeraro astro nascente del karate internazionale, fresca di partecipazione allo show televisivo Detto Fatto condotto da Caterina Balivo su Rai Due. Una vittoria importante quella di Nicole, ottenuta esprimendo un karate spettacolare che come sempre ha fatto perno sui calci alti, la sua specialità preferita. Un mawashi (circolare) e un uramawashi (circolare inverso in cui si colpisce con la pianta del piede), le sono bastati per vincere 6-0 al primo turno. Nel successivo terminato 8-0 è andata a segno con due uramawashi e due gjaku (pugni all’addome).

In finale contro l’ egiziana Randa Rousfelt è stato puro spettacolo, l’incontro avvincente incerto fino all’ultimo secondo ha affascinato il pubblico e si è concluso 6-5 per Nicole, che è andata a segno con uno scorpion kick e una proiezione, dimostrando di saper utilizzare al meglio tutte le tecniche del karate. Un successo che ha fatto molto felice il coach Jendoui che teneva particolarmente alla vittoria di una sua atleta nel suo paese d’origine.

"E’ stata una bella gara con una finale veramente combattuta, mi è piaciuta molto l’organizzazione e l’accoglienza ricevuta" ha dichiarato la Forcella a fine gara. Nelle categorie giovanili hanno gareggiato anche Emily e Sofia Ambrosioni assieme alla fiorentina Alice Ulivi".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.