BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Per Algua”, Sonzogni: “Contro lo spopolamento, anche con Expo”

Enrico Sonzogni, vice-sindaco di Algua, si candida come primo cittadino per la lista civica “Cambiamo Insieme Per Algua”, che da dieci anni governa il paese con Bruno Cimarra. La priorità assoluta è contrastare il fenomeno dello spopolamento, anche attraverso le opportunità fornite da Expo 2015 e dai comuni confinanti.

Alle prossime elezioni di Algua, il vice-sindaco Enrico Sonzogni, 38enne militante della Lega Nord, si candida come primo cittadino dopo dieci anni di amministrazione Cimarra. L’avversario elettorale è Pier Angelo Acerbis (“Progetto Algua”), che cercherà di scalzare la lista civica “Cambiamo Insieme Per Algua”, che governa il paesino della Val Serina da molti anni.

Sonzogni, quale è la priorità assoluta del vostro programma?

"Migliorare i servizi ai nostri cittadini per contrastare il fenomeno dello spopolamento dei nostri territori di montagna. Questi servizi andranno fatti tramite convenzioni o gestioni associate con i comuni confinanti".

Ai servizi sociali vengono destinate gran parte delle risorse del bilancio comunale. Quale politica intendete perseguire su questo fronte?

"La gestione dei servizi sociali e’ demandata alla comunità montana. Quello che faremo sicuramente è chiedere di avere un maggiore contatto tra l’assistente sociale e le nostre frazioni per capire le problematiche che ci sono e trovare le soluzioni possibili".

Crisi e lavoro. Quali interventi può mettere in campo l’amministrazione comunale?

"La nostra intenzione è di creare, con l’adesione di imprese, proprietari dei terreni e cittadini, una cooperativa agricola boschiva. La cooperativa sarà un mix pubblico/privato e all’interno di essa ci saranno soci che lavoreranno per la stessa: per esempio, nostri concittadini che sono disoccupati".

Sicurezza. Negli ultimi mesi si sono verificati migliaia di furti in tutta la provincia. Quali provvedimenti può mettere in atto il comune per risolvere l’emergenza?

"Il nostro obiettivo è quello che, prima del 2014, viste le normative che ce lo impongono, di creare un ufficio unico, gestito tramite la comunità montana o l’unione dei comuni, della polizia locale, anche perché attualmente i nostri comuni della bassa Valle Serina sono sprovvisti addirittura del personale di polizia locale".

Giovani. che ruolo avranno all’interno della vostra amministrazione?

"Io ho 38 anni… e mi sento ancora giovane! La nostra squadra è formata da 11 persone totali, 7 dei quali sotto i 38 anni, dei quali 4 già con esperienza amministrativa in maggioranza alle spalle. Sicuramente la nostra giunta sarà formata da giovani".

Nel programma elettorale avete un capitolo dedicato ad expo 2015?

"Sì, già da settembre 2013 il nostro comune ha istituito il gruppo "Agenda Algua Expo 2015". Questo gruppo sta lavorando con ogni frazione per preparare interventi sia di valorizzazione del territorio, sia di mappatura delle attività ricettive e sia in campo di pubblicità. Riteniamo che Algua sia avvantaggiata: vicino al nostro comune ci sono Selvino, San Pellegrino Terme e Serina, località rinomate in campo turistico. È un’opportunità che non ci possiamo fare sfuggire".

Quale partito voterà alle europee?

"Voterò la Lega Nord".

Fabio Tiraboschi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.