BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Martinengo, Locatelli: “Un fondo di solidarietà in favore dei cittadini”

A Martinengo, con la lista "E' ora di fare", corre anche il candidato sindaco Maurizio Locatelli: "Il nostro programma si fonda sui seguenti principi fondamentali: attenzione ai cittadini mediante l’ascolto, la condivisione, la collaborazione e la riapertura del dialogo con i cittadini".

A Martinengo, con la lista "E’ ora di fare", corre anche il candidato sindaco Maurizio Locatelli. Ecco la sua intervista.

Quale è la priorità assoluta del vostro programma?

"Il nostro programma si fonda sui seguenti principi fondamentali: attenzione ai cittadini mediante l’ascolto, la condivisione, la collaborazione e la riapertura del dialogo con i cittadini; riorganizzazione della macchina comunale; semplificazione delle procedure; destinazione di almeno il 25% dei compensi di sindaco e degli assessori al finanziamento di un fondo di solidarietà a favore dei cittadini di Martinengo in difficoltà".

Se non ci fossero i vincoli del Patto di Stabilità quale opera o servizio realizzerebbe?

"Le opere che potrebbero essere fatte sono servizi ai giovani con il completamento degli impianti sportivi, valorizzazione del patrimonio storico-culturale del centro storico con particolare attenzione ai servizi (parcheggi, vie e piazze). Vista la situazione generale ci concentreremo sulle manutenzioni e sull’ arredo urbano di ogni quartiere della nostra città".

Ai servizi sociali vengono destinate gran parte delle risorse del bilancio comunale. Quale politica intendete perseguire su questo fronte?

"La nostra sarà una politica di sostegno dei servizi sociali. In questo senso ci avvarremo oltre che delle professionalità esistenti all’interno della struttura comunale, anche di professionalità (educatori, assistenti sociali…) che altri enti come l’ASL possono mettere a disposizione. L’ obbiettivo è razionalizzare la spesa renderla più efficiente in modo di avere più risorse per raggiungere più persone e famiglie Daremo un forte sostegno alle associazioni di volontariato in campo sociale che contribuiscono enormemente all’azione sul territorio. Utilizzeremo almeno il 25% dei nostri compensi di sindaco ed assessori per il finanziamento del sociale".

Crisi e lavoro. Quali interventi può mettere in campo l’amministrazione comunale?

"Anche Martinengo sta subendo in maniera molto pesante la crisi economica che dura ormai dal 2008. Interi settori come quello edilizio ed immobiliare che a Martinengo contano numerose imprese sono in difficoltà. La prima manovra consiste nell’assicurare la riduzione di aliquote d’imposta e tariffe a imprese di Martinengo che assumono persone residenti a Martinengo. Avvierò politiche di orientamento al lavoro e stimoleremo la formazione professionale".

Sicurezza. Negli ultimi mesi si sono verificati migliaia di furti in tutta la provincia. Quali provvedimenti può mettere in atto il Comune per risolvere l’emergenza?  

"La sicurezza è un grave problema anche per Martinengo. L’attuale amministrazione è stata incapace di affrontare e risolvere la situazione. Per noi è fondamentale maggior presenza sul territorio dei vigili urbani e progettare servizi ed interventi con la locale stazione dei carabinieri. Potenziamento della videosorveglianza, cooperazione con i comitati di quartiere per identificare le situazioni critiche e rispondere puntualmente alla richeste di tutto il territorio comunale".

Giovani. Che ruolo avranno all’interno della vostra amministrazione?

"I giovani avranno un ruolo rilevante. Nella nostra lista ci sono alcuni candidati giovani che rappresentano le istanze del mondo giovanile. Inoltre, punteremo l’attenzione sui giovani puntando all’aggregazione tramite lo sport, la creazione di eventi ad essi dedicati, il sostegno delle band musicali, la realizzazione di zone “easy – WIFi “,ma in particolar modo valorizzeremo i giovani talenti perchè è ora difare per i giovani che si impegnano".

Nel programma elettorale avete un capitolo dedicato ad Expo 2015?

"L’expo è un evento fondamentale per lo sviluppo economico nei prossimi anni. Martinengo ha una grande importanza storico – artistica. I nostri progetti mirano ad intercettare i flussi turistici che Expo creerà per far conoscere meglio la nostra realtà con ricadute importanti sull’economia della città".

Quale partito voterà alle Europee?  

"La nostra è una lista civica di centrodestra. E’ l’unica di Martinengo in grado di interpretare i valori dei moderati. Per questo motivo alle Europee voteremo Forza Italia che rappresentano i nostri valori".

Quale avversario teme di più e perché?

"Non temo nessuno, la nostra lista ha in se degli ottimi elementi e pertanto ci aspettiamo dei buoni risultati. I toni polemici, accesi e volutamente provocatori che stanno accompagnando quest’ultima fase della campagna elettorale non ci appartengono e sono quelli che ci infastidiscono".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.