BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dopo la pioggia un venerdì ancora instabile Ma il weekend è salvo previsioni

Dopo le piogge di giovedì, venerdì il tempo si dividerà tra schiarite e rovesci a carattere temporalesco: nel weekend, però, torna il bel tempo. Il meteo tornerà a fare i capricci dalla prossima settimana.

Più informazioni su

L’alta pressione africana ha subito un repentino sgonfiamento. Venerdì mattina sulla Lombardia piogge in allontanamento verso est, ancora diffuse sulle Alpi. Nel corso del giorno entrano belle schiarite, con cieli anche temporaneamente sereni, ma tra tardo pomeriggio e sera formazione di temporali sparsi, discontinui, ma a tratti forti e con grandine. Tornano cieli sgombri nella notte. Temperature in calo sui monti, stabili altrove con punte di 26-27 gradi sulle pianure sudorientali.

Tempo in miglioramento per il weekend, grazie ad una nuova temporanea rimonta anticiclonica, ma il tempo si manterrà instabile anche durante la prossima settimana con occasione per nuovi rovesci e temporali. Le temperature perdono qualche grado, ma si mantengono su valori in linea o superiori alle medie del periodo, con massime intorno ai 25 gradi in pianura durante il weekend.

Break temporalesco sull’Italia. “Colpa di una modesta perturbazione in arrivo dalla Francia che venerdì sarà responsabile di piogge e temporali sparsi”, spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che specifica: “Non trattandosi di un fronte particolarmente organizzato, i fenomeni saranno distribuiti in modo assai irregolare, tanto che alcune aree potranno rimanere all’asciutto o quasi, mentre localmente si potranno avere accumuli pluviometrici considerevoli”. Non sono infatti da escludere temporali intensi, in particolare al Nordest e sulle centrali tirreniche; al Sud il peggioramento si concretizzerà soprattutto a fine giornata, anche qui con fenomeni distribuiti irregolarmente. Le temperature saranno in calo anche di oltre 4-5°C al Centronord, ancora stabili al Sud con punte vicine ai 30°C tra Basilicata e Puglia.

Weekend all’insegna del bel tempo. “Sabato avremo residua variabilità al Sud, con ancora qualche acquazzone o temporale possibile e calo delle temperature. Già meglio al Centronord, salvo locali disturbi tra basso Lazio, Abruzzo, interne sarde, nonché lungo le Alpi”, prosegue l’esperto. Domenica, invece, il sole prevarrà su gran parte della Penisola, salvo sporadici acquazzoni su Alpi ed Appennini, con temperature in aumento e clima di nuovo un po’ caldo, tanto che potremo sfiorare punte di 28-30°C.

“Nella prossima settimana il tempo tornerà capriccioso – concludono da 3bmeteo.com – per l’arrivo di più umidi venti atlantici che potranno dar luogo a qualche pioggia o temporale sparso, specie al Nord, sull’Appennino e sul medio versante adriatico. Il Sud rimarrà più protetto dall’alta pressione, sebbene non siano esclusi occasionali fenomeni. Le temperature si manterranno in linea con le medie del periodo o lievemente al di sopra, specie su adriatiche e Meridione”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.