BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bob Geldof il 30 maggio apre a Chiuduno Lo spirito del Pianeta fotogallery

“Lo spirito del pianeta”. Testimonial del festival Bob Geldof che apre la rassegna con un grande concerto ad ingresso gratuito.

Si è appena conclusa la marcia di 900 km da Bergamo a Roma per portare una proposta da inserire nella Costituzione per il rispetto delle popolazioni indigene e dei diritti della Madre Terra, il tutto patrocinato ed organizzato da Lo Spirito del Pianeta, e ora tutte le energie si concentrano sul festival Lo Spirito del Pianeta, la kermesse tribale, unica in Italia, che si tiene al Polo fieristico di Chiuduno in via Martiri della Libertà da venerdì 30 maggio a giovedì 15 giugno.

Nato per dare una testimonianza diretta di persone che vivono quotidianamente la propria cultura anche per condividerla con gli altri, per cancellare quegli stereotipi che molto spesso non rispecchiano la realtà, attraverso il movimento delle danze, le preghiere, la spiritualità di ognuno di questi gruppi etnici e delle tradizioni popolari dei popoli indigeni, l’edizione di quest anno prevede 17 giorni di musica, cultura, cibo e tradizioni, 35 gruppi e 120 espositori di artigianato provenienti da tutto il mondo (Arizona, Messico, Argentina, Giappone, Mongolia, Russia e molti altri paesi).

Lo spirito del pianeta è sempre stato un magma esplosivo e incontenibile di idee, colori, suoni, odori, visi e occhi che hanno visto mondi tra loro lontani migliaia di chilometri che si incrociano.

Da due anni a questa parte è diventato anche laboratorio di idee sul ambiente, grazie alle assemblee dei popoli indigeni che che hanno partecipato al festival: coinvolti in discussioni in cui sempre più spesso ambiente e sopravvivenza dei loro popoli erano correlati, il dato di fatto che è emerso è solo e sempre uno; lo spirito del pianeta è in pericolo!

Apre la quattordicesima edizione di un festival Bob Geldof, da sempre testimonial di un messaggio di attenzione alle popolazioni emarginate del pianeta, come quelle africane.

Tutti i giorni è aperta la cucina regionale con 900 posti e ristoranti etnici, mentre 130 espositori daranno vita al mercato etnico.

Programma completo del festival al sito www.lospiritodelpianeta.it

L’ingresso libero con struttura al coperto in caso di maltempo. Il servizio di bus navetta è gratuito da e per Bergamo e attorno al festival

Per info Associazione “Chicuace in Toniatiuh” Brembate Sopra info@lospiritodelpianeta.it. Tel 347 5763417

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.