BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Carlo Pesenti socio onorario dell’Associazione Calcestruzzo

Carlo Pesenti, Consigliere Delegato di Italcementi, è stato nominato Socio Onorario di AICAP (Associazione Italiana Calcestruzzo Armato e Precompresso), l’Associazione culturale che riunisce gli operatori del settore dell’ingegneria civile impegnati nello studio della evoluzione delle costruzioni in calcestruzzo strutturale.

Carlo Pesenti, Consigliere Delegato di Italcementi, è stato nominato Socio Onorario di AICAP (Associazione Italiana Calcestruzzo Armato e Precompresso), l’Associazione culturale che riunisce gli operatori del settore dell’ingegneria civile impegnati nello studio della evoluzione delle costruzioni in calcestruzzo strutturale.

Carlo Pesenti ha accettato il riconoscimento a nome di tutti quanti, nei 150 anni di storia di Italcementi, hanno contribuito alla crescita e al successo dell’azienda.

Carlo Pesenti ricopre la carica di Consigliere Delegato dal 2004, sotto la sua guida, il Gruppo ha proseguito la propria crescita internazionale accanto allo sviluppo di una visione industriale sempre più focalizzata sui temi dell’innovazione e dello sviluppo sostenibile.

A fianco dell’attività produttiva, con la leadership di Carlo Pesenti, il Gruppo Italcementi ha inoltre rafforzato il proprio impegno nel settore della ricerca e della sostenibilità dei nuovi materiali. AICAP ha scelto i.lab, il Centro Ricerca e Innovazione di Italcementi, come sede del proprio 27°Convegno Nazionale: per tre giorni, oltre duecento professionisti del mondo dell’ingegneria civile, dell’architettura, della ricerca e di cantiere si confrontano sul tema dell’evoluzione dell’uso del calcestruzzo strutturale, un materiale generalmente considerato “tradizionale”, ma che – grazie ai processi di ricerca e innovazione – si è evoluto in soluzioni per applicazioni particolari, tali da renderlo anche un prodotto nuovo e innovativo. Italcementi, con la propria attività di ricerca, è costantemente impegnata nello sviluppo di nuove soluzioni per un’architettura ed un’ingegneria sempre più innovative e sostenibili.

Frutto dei laboratori Italcementi sono, ad esempio, il principio TX Active, il cemento mangiasmog con capacità di fotocatalisi degli agenti inquinanti; i.idro DRAIN, il cemento che rispetta il naturale ciclo dell’acqua; i.design EFFIX, il cemento per la realizzazione di complementi di arredo e il recentissimo i.active BIODYNAMIC, un materiale disinquinante dalla particolare plasticità, con cui sarà realizzato Palazzo Italia a EXPO 2015.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.