BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Più poliziotti a Bergamo: è l’impegno concreto del Nuovo Centro Destra

Giancarlo Barbieri e Teresa Salvetti, candidati al Consiglio comunale di Bergamo per il Nuovo Centro Destra, esprimono soddisfazione per l'annuncio del ministro Angelino Alfano: 30 poliziotti in più a Bergamo e mantenimento del commissariato di Treviglio.

Più informazioni su

Giancarlo Barbieri e Teresa Salvetti, candidati al Consiglio comunale di Bergamo per il Nuovo Centro Destra, esprimono soddisfazione per l’annuncio del ministro Angelino Alfano: 30 poliziotti in più a Bergamo e mantenimento del commissariato di Treviglio.

"Il Nuovo CentroDestra, per mezzo del Segretario nazionale e ministro Alfano ha dimostrato di avere a cuore i bisogni di Bergamo.

Lunedi scorso ha, infatti, garantito che manderà trenta poliziotti in più a Bergamo; inoltre, gli 8 agenti di polizia postale continueranno ad operare a Bergamo, senza soluzione di continuità. Per non dire del mantenimento del Commissariato di Treviglio.

Riteniamo sia un passo avanti notevolissimo per la sicurezza nella nostra città e per la bergamasca ed è una risposta ancor più importante perché data in tempi rapidissimi.

Infatti, solo un mese fa sindaci ed amministratori del territorio – in primis il nostro Consigliere Regionale e coordinatore provinciale Angelo Capelli – hanno incontrato a Roma il ministro Alfano, informandolo sulle problematiche legate al nostro territorio; in tale sede è stata evidenziata la necessità di aumento dell’organico delle forze dell’ordine, e lì l’impegno è stato preso.

Sicuramente il gioco di squadra degli esponenti politici NCD bergamaschi ha ottenuto un ottimo risultato, ma è utile sottolineare che, per quanto riguarda il problema ‘sicurezza’ nella nostra città, il tema dovrà essere ulteriormente declinato in termini ancor più pratici, avendo estrema attenzione ai correlati problemi della ‘riqualificazione urbana’, al decoro dell’arredo urbano, della ‘reperibilità e visibilità delle forze dell’ordine’, della vivibilità di tutti gli ambiti cittadini e della prossimità ancor più marcata del servizio di polizia alle esigenze quotidiane di tutela dei cittadini dei nostri quartieri. Tutto ciò valga quale positivo ‘imput’ e anche quale nostro contributo al miglioramento di quanto già ben fatto dall’amministrazione Tentorio, nel solco del programma elettorale della coalizione che nuovamente lo sostiene". 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.