BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Piero Dorfles racconta il libro che ha ispirato Apocalypse Now

Proseguono gli incontri di ”Un grande classico": Piero Dorfles racconta “Cuore di tenebra” di J. Conrad giovedì 22 maggio e venerdì 23 maggio, all’Auditorium, la proiezione di “Apocalypse Now”.

Più informazioni su

“Un grande classico”, incontri dedicata ai romanzi della crisi.

In programma, per giovedì 22 maggio alle 21, allo Spazio Polaresco, l’appuntamento con uno dei più celebri romanzi in lingua inglese, “Cuore di tenebra” di Joseph Conrad.

A raccontare la vicenda del viaggio di Marlowe nel cuore dell’Africa nera e del suo incontro con Kurtz un volto televisivo noto a tutti gli appassionati di libri: Piero Dorfles, l’animatore della riuscita trasmissione di Rai Tre “Per un pugno di libri”.

Dorfles ha recentemente pubblicato, per Garzanti, “I cento libri che rendono più ricca la nostra vita”, una cavalcata lungo cento libri scelti e raccontati da un lettore e critico tra i più attenti e prolifici del panorama letterario italiano.

L’approfondimento del libro di Conrad prosegue venerdì 23 maggio, all’Auditorium di Piazza della Libertà, in collaborazione con Lab 80, con la proiezione di “Apocalypse Now” (Usa, 1979), il celebre film di Francis Ford Coppola che si ispira proprio a “Cuore di tenebra”.

“Un grande classico” è un progetto promosso dal Comune di Bergamo-Assessorato alle Politiche giovanili, in collaborazione con Lab 80, Teatro Caverna, Associazione Liber e 55esima Fiera dei Librai e con il sostegno di Coop Lombardia e Ubi Banca Popolare di Bergamo.

Tutti gli incontri e gli appuntamenti, ad eccezione delle proiezioni cinematografiche, sono ad ingresso gratuito.

Piero Dorfles (Trieste, 1946) giornalista dal 1973, ha lavorato in Rai dal 1970, dove ha ricoperto vari incarichi, come inviato e dirigente. Autore e conduttore di numerosi programmi radiotelevisivi, tra i quali GR1 Cultura, Il baco del millennio, La banda, è stato inviato per Raidue e per il TG1, e responsabile dei programmi culturali del Giornale Radio Rai.

Da quattordici anni conduce, prima assieme a Patrizio Roversi, Neri Marcoré e Veronica Pivetti, ora con Geppi Cucciari, la trasmissione Per un pugno di libri di Raitre.

Ha curato e pubblicato numerosi saggi e ricerche sulla comunicazione di massa. Tra i suoi libri ricordiamo Atlante della radio e della TV, Guardando all’Italia, Carosello, Il ritorno del dinosauro. I cento libri che rendono più ricca la nostra vita è stato pubblicato da Garzanti nel marzo 2014.

Per informazioni. www.giovani.bg.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.