BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 20 maggio “Stasera Laura!” su RaiUno e la partita Mundial

Per la prima serata in tv, su RaiUno va in onda “Stasera… Laura! – Ho creduto in un sogno”, dedicato alla cantante Laura Pausini. Su Italia1, invece, va in onda la partita Mundial con vecchie glorie del calcio italiano e brasiliano e celebrità a sfidarsi per beneficenza. Tra i protagonisti in campo anche l’attore bergamasco Giorgio Pasotti. Ecco tutti i programmi.

Su RaiUno, in prima serata, va in onda “Stasera… Laura! – Ho creduto in un sogno”, dedicato alla cantante Laura Pausini. Su Italia1, invece, va in onda la partita Mundial con vecchie glorie del calcio italiano e brasiliano e celebrità a sfidarsi per beneficenza. Tra i protagonisti in campo anche l’attore bergamasco Giorgio Pasotti.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano: il meglio del varietà comico “Made in sud” su RaiDue, la conferenza stampa delle elezioni europee 2014 su RaiTre, “Alive – Storie di sopravvissuti” su Rete4, il film drammatico “La bella società” su Canale5 e il reality “S.o.s. Tata” su La7D. Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 il programma musicale “Stasera… Laura! – Ho creduto in un sogno”, dedicato alla cantante Laura Pausini. Dal teatro Antico di Taormina una serata incentrata su una delle voci più amate del panorama musicale, che racconta 20 anni della sua vita e della sua carriera.

– Su RaiDue, alle 21.10 il meglio del varietà “Made in sud”, condotto da Gigi e Ross, Fatima Trotta ed Elisabetta Gregoraci. Nella serata verranno riproposti i momenti più divertenti andati in onda in occasione delle puntate precedenti di questo programma comico.

– Su RaiTre, alle 21.05 “Elezioni europee 2014 – Conferenza stampa”. Da oggi fino a venerdì 23 maggio vanno in onda conferenze stampa dei diversi partiti in vista delle elezioni europee che si svolgeranno il 25 maggio.

– Su Rete4, alle 21.15 la terza delle 8 puntate di “Alive – Storie di sopravvissuti”, condotto da Vincenzo Venuto. Al centro della puntata la storia di Luigi Barbaranera e Ryan. È il 9 dicembre 2013 quando Ryan, un bimbo di soli tre anni, cade dal balcone di casa e, per puro miracolo, finisce tra le braccia di Luigi Barbanera, una guardia penitenziaria che passava lì sotto per caso. Nel suo racconto la guardia parla di vero e proprio miracolo. Nel corso della serata, oltre alla storia di Ryan e di Luigi, si parlerà delle vicende di Lello Rispoli, sopravvissuto all’alluvione di Atrani, e di Sabrina Ribezzi e Azzurra Camarda, le due ragazze rimaste coinvolte nell’attentato alla scuola di Brindisi.

– Su Canale5, alle 21.10 il film drammatico “La bella società”, con Maria Grazia Cucinotta, Enrico Lo Verso, Marco Bocci e Raoul Bova. Protagonisti sono David Coco e Marco Bocci che interpretano due fratelli Giuseppe e Giorgio, Mariagrazia Cucinotta nei panni di Maria, madre vedova dei due ragazzi e Raul Bova, Romolo, cinematografaro venuto in Sicilia dalla capitale per girare un film. Ci sono poi Giancarlo Giannini, il farmacista Antonio Guarrasi segretamente innamorato di Maria ed Enrico Lo Verso, Nello, amico dei due fratelli e figlio del farmacista. Tra gli interpreti anche una coppia storica del cinema, Antonella Lualdi e Franco Interlenghi, i genitori di Romolo giunti nell’isola alla ricerca del figlio misteriosamente scomparso. Una trama ricca di intrecci che si sviluppa in un arco di tempo che va dagli anni ’60 agli anni ’80, per raccontare i cambiamenti repentini di una regione e con essa degli abitanti che la vivono quotidianamente. Lotte sociali, conflitti familiari, scontri di classe, questi ed altri ancora gli ingredienti del film di Cugno che cerca di presentare in maniera inedita una Sicilia poco conosciuta, quella dell’entroterra, ricca di colori caldi e accesi, di paesaggi collinari, di distese infinite di grano testimoni di una terra non contaminata dalla modernità e intrisa di sapori sedimentati nel tempo. Borghi dunque ma anche piazze, circoli, stradine di campagne diventano i luoghi prediletti in cui il racconto si articola, in una prima parte girata interamente nell’isola e in una seconda che vede a Torino il proseguo dell’intera vicenda, sullo sfondo delle azioni delle Br e degli scioperi alla Fiat.

– Su Italia1, dalle 20.55 la partita “Mundial” Italia – Brasile, dallo stadio Olimpico di Roma. Le vecchie glorie del calcio italiano e brasiliano, tra cui Zico, Aldair, Antonio Cabrini e Bobo Vieri, sfidano in questa amichevole una squadra composta da attori e personaggi dello spettacolo, tra cui Enrico Montesano e Giorgio Pasotti. L’incasso della partita sarà devoluto interamente in beneficenza a enti e associazioni del volontariato che si occupano dell’infanzia in pericolo. Oggi i telefilm “Arrow”, “The Tomorrow peolpe” e “Nikita” non andranno in onda per lasciare spazio a quest’iniziativa.

– Su La7, alle 21.10 il telefilm “In treatment”, con Sergio Castellitto, Kasia Smutniak e Licia Maglietta. Andranno in onda 5 episodi: nel primo, intitolato “Sara – Prima settimana”, Giovanni, psicoterapeuta, ha in cura Sara. Nel secondo, “Dario – Prima settimana”, Dario è un carabiniere nevrotico e stressato. Nel terzo, “Alice – Prima settimana”, Alice è una ballerina in crisi. Nel quarto, “Pietro e Lea – Prima settimana”, una coppia di coniugi ai ferri corti. Nel quinto, “Anna e Giovanni – Prima settimana”, anche Giovanni va in analisi.

– Su La7D, alle 21.10 il reality “S.o.s. Tata”, con le famiglie Ricci, Del Giudice e Nadiri. Il programma intende aiutare genitori con figli, di età compresa tra 2 e 12 anni, da cui non riescono a farsi rispettare e a cui non riescono a dare un’adeguata educazione. In ogni puntata, le tre tate protagoniste ricevono una chiamata dai genitori "disperati" (quando arriva interrompono le loro attività di svago e si radunano), che richiedono il loro intervento tramite un videomessaggio in cui uno dei genitori parla illustrando le problematiche della famiglia. Poi le tate discutono tra di loro per decidere chi sia la più adatta ad intervenire in quella situazione, in base alla loro esperienza e al loro carattere. La tata va a casa della famiglia, e ha una settimana di tempo per riportare l’ordine nella famiglia; in genere i primi due giorni sono di osservazione, in cui la tata osserva senza intervenire i comportamenti della famiglia, dicendo di fare finta che lei non ci sia. Dal terzo giorno in poi inizia ad intervenire, per riportare la pace nella famiglia, e fissa delle regole scritte sia per i figli che per i genitori. Alla fine, prima di andarsene, lascia una lettera di ringraziamenti, spesso molto commovente, che la famiglia deve leggere solo dopo che la tata è andata via.

– Su Mtv, alle 21.10 il docu-reality “Il testimone”. Pif mostrerà com’è la vita quotidiana nella gelida Groenlandia e viaggerà da Miami a Berlino passando per Las Vegas e il Centro America, dove farà conoscere ai telespettatori l’antichissimo popolo dei Tarahumara, che vive ancora come 500 anni fa. In questa sesta serie, non mancheranno le emozioni italiane: Pif si è ricordato della sua Sicilia, poi ci porterà alla scoperta dell’antica tradizione del calcio fiorentino a Firenze, mentre in un’altra puntata affronta il tema dei transessuali MTF (Male to Female, uomini diventati donne), portando avanti come sempre la sua battaglia contro pregiudizi e preconcetti.

– Su Rai4, alle 21.10 il film thriller “Id:a”, con Tuva Novotny. Una donna si risveglia ferita e priva di memoria nella campagna francese, con una borsa carica di denaro. Braccata da misteriosi inseguitori e sull’onda di vaghi ricordi, raggiunge la Danimarca, dove riesce finalmente a scoprire la sua identità: ma sarà proprio con il rientro a casa, a fianco di un popolare musicista, che inizieranno i veri pericoli. In un implicito omaggio al Christopher Nolan di Memento (2000), la soluzione dell’enigma giungerà soltanto nel finale, dall’intreccio tra linea narrativa principale e ripetuti flashback.

– Su Rai5, alle 21.15 il film drammatico “Cirkus Columbia”. Bosnia ed Erzegovina, 1991. Il comunismo è caduto e Divko Buntic torna al villaggio dove è cresciuto per riappropriarsi della casa di famiglia. Dopo un esilio di 20 anni in Germania, Divko arriva con la sua Mercedes rosso fiammante accompagnato dalla giovane e sexy fidanzata Azra, il gatto nero fortunato Bonny e le tasche piene di marchi tedeschi. Cash e il cugino Ivanda, il recentemente e "democraticamente" eletto sindaco, aiutano Divko a sfrattare la moglie abbandonata Lucija e il loro figlio ventenne Martin. Dopo essere scampati all’arresto da parte della polizia in seguito alla rissa durante lo sfratto, Martin e Lucija vengono sistemati in un piccolo appartamento in una casa comunale. A sua volta sistematosi nella sua vecchia casa, Divko tenta un avvicinamento con Martin, il figlio che non aveva mai conosciuto.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 “MasterChef Usa”, con Gordon Ramsy, Graham Elliott e Joe Bastianich. Il talent show americano, che vede, in questa versione, anche Joe Bastianich, giudice nella prima edizione di Masterchef Italia e Graham Elliot. Chi, tra i prescelti, riuscirà ad impressionare i tre temibili giudici e vincere la gara?

– Su La5, alle 21.10 il film drammatico “Le verità negate”. Sophie, madre e moglie, è convinta di essere perseguitata. Diventa infatti giorno dopo giorno sempre più sicura che la bella donna che lavora con suo marito Craig, voglia i suoi figli, il suo uomo, la sua vita. Ma nessuno le crede. Sophie diventa sempre più ossessionata e paranoica. Ma arriverà a fare una scoperta ben più terrificante della peggiore delle sue paure.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film commedia “Happy Family”, con Margherita Buy, Diego Abatantuono, Fabrizio Bentivoglio, Fabio De Luigi, Carla Signoris, Valeria Bilello, Gianmaria Biancuzzi e Alice Croci. La nuova commedia di Gabriele Salvatores. Due famiglie incrociano i destini a causa dei figli quindicenni caparbiamente decisi a sposarsi. Un banale incidente stradale catapulta il protagonista-narratore, Ezio, al centro di questo microcosmo, nel quale i genitori possono essere saggi, ma anche più sballati dei figli, le madri nevrotiche e coraggiose, le nonne inevitabilmente svampite, le figlie bellissime e i cani cocciuti e innamorati. In poche parole, due famiglie di oggi, che sfuggono alle catalogazioni e alle etichette, in evoluzione continua, in equilibrio precario, vive, felici e confuse.

– Su Rai Premium, alle 21.10 il film biografico “Suor Pascalina – Nel cuore della fede”, con Remo Girone e Christine Neubauer. La pellicola è incentrata sulla figura di Josefine Lehnert, suora bavarese che per quasi quarant’anni fu collaboratrice di monsignor Eugenio Pacelli diventato poi papa Pio XII, divenendo la prima donna ad avere un ruolo importante nell’amministrazione del Vaticano. Josephine segue la vocazione e, nonostante l’opposizione del padre, prende i voti e viene scelta come governante del nunzio apostolico a Monaco Eugenio Pacelli, il futuro Papa Pio XII. Che, alla sua elezione, la porterà con sè in Vaticano.

– Su RaiSport1, dalle 20.20, basket: Serie A Maschile – Play Off QdF (gara 1).

– Su RaiSport2, dalle 20.30, calcio a 5: Campionato Italiano 2013/2014 Play Off Semifinali -gara 2.

– Su Iris, alle 21.05 il film western “La collina degli stivali”, con Bud Spencer e Terence Hill. In un paese del West un giovane pistolero, braccato da uomini armati, nel tentativo di fuggire viene ferito ad un braccio, ma con uno stratagemma sfugge ai suoi inseguitori, rifugiandosi in un carrozzone di un circo che si esibisce nella cittadina. Curato dagli uomini del circo, egli capisce di essere in pericolo e una sera, benché ancora sofferente, fugge, mentre due banditi, scoperto il suo nascondiglio, si vendicano spezzando una corda su cui volteggiava un acrobata che muore. Allora Thomas, il capo del convoglio, ritrovato il pistolero e curatolo, si mette in cerca degli assassini e, nell’incontro con due compagni del giovane, comprende le ragioni dell’accanito inseguimento: il pistolero ha con sé la carta di un amico attestante la concessione di una zona aurifera che un gruppo di delinquenti, comandati da un certo Fisher, cerca di appropriarsi. Non potendo combattere ad armi pari, essi, d’accordo con il giudice della contea, allestiscono uno spettacolo durante il quale una buona parte della banda viene distrutta, mentre gli altri banditi, dopo una furiosa battaglia, vengono uccisi dai minatori del luogo.

– Su Mediaset Extra, dalle 20.35 la replica del “Grande Fratello 13”, il reality-show condotto da Alessia Marcuzzi.

– Su RaiStoria, dalle 20.55 “Magazzini Einstein Jean-Michel Basquiat”.

– Su Italia2, alle 21.10 il film commedia “Superhero: il più dotato fra i supereroi”. Rick Riker, parodia del più noto Peter Parker, durante una visita scolastica viene punto da una libellula geneticamente modificata e si ritrova in dotazione una serie di superpoteri che non gli impediscono, però, di combinare dei superdisastri. Dopo essersi creato un costume ad hoc, si presenta alla città come l’Uomo Libellula, in lotta contro l’Uomo Clessidra, zio del suo rivale in amore, determinato a perpetrare una strage di massa per assicurarsi l’immortalità.

– Su Dmax, alle 21.10 “Troy”. 24.enne mago inglese che impressiona il pubblico per le strade utilizzando gli oggetti di uso quotidiani per realizzare le magie più incredibili.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.