BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Castelli Calepio, Benini: “Votatemi, mi ispiro a Cesare Augusto”

Giovanni Benini, 5 anni all'opposizione come Pdl, questa volta si gioca il tandem FI - LEGA con la lista Benini Sindaco per spuntarla nella corsa a tre alla poltrona di Primo Cittadino di Villa Clorinda: "I nostri 5 punti: variante SP91, auditorium, centro diurno Tagliuno, polo scolastico, riqualificazione centri storici".

Giovanni Benini, 5 anni all’opposizione come Pdl, questa volta si gioca il tandem FI – LEGA con la lista Benini Sindaco per spuntarla nella corsa a tre alla poltrona di Primo Cittadino di Villa Clorinda. Questa volta i partiti sono compatti, tutta Forza Italia è con lui, e non dovrà temere la scissione dei voti con il "concorrente" come nella tornata precedente (ndr Flavio Bizzoni ex pdl quota cl, ora NCD). Non per ultimo bisogna ricordare il forte sostegno del comparto leghista, che per anni prima della vincita di Bizzoni, aveva tenuto un quasi totale potere-consenso.

Mi descriva la sua squadra con 3 aggettivi: "Non siamo una squadra (non stiamo giocando a calcetto!) siamo un gruppo competente, coeso e dinamico". 

Mi faccia un elenco di almeno 5 progetti che con la sua giunta realizzerà nei 5 anni, qualora vincesse: "Variante SP91, Auditorium, Centro diurno Tagliuno, polo scolastico, riqualificazione centri storici".

Sicurezza, ambiente, sociale: tre ambiti essenziali per la gestione di un welfare sempre più bisogno di intervento da parte dei rappresentanti delle Stato. Come interverrete?  "Sicurezza: ampliamento videosorveglianza, collaborazione Polizia Locale limitrofi. Ambiente: tutela collinare, valorizzazione Parco Oglio. Sociale: rimodulazione servii sociali a fronte delle nuove esigenze".

In qualità di candidato sindaco, esercita certamente il ruolo del condottiero in versione moderna. Mi dia 5 aggettivi che la caratterizzano, così che i cittadini possano tracciare un profilo del candidato Primo cittadino: "Lascio ai Cittadini la descrizione".

Domanda nostalgica, a chi si ispira? Quale o chi è il suo modello di riferimento? "Cesare Augusto, Imperatore Romano".     

Patto di stabilità, spending review, tassi, mutui, banche… qual è la vostra ricetta economica? "Far ripartire gli investimenti pubblici e privati".

Il 25 maggio si vota. Manca poco. Si rivolga ai suoi concittadini con un appello di voto breve ma efficace: "Il dubbio è la cosa più certa che esista, nel dubbio votate Benini".

Ha una domanda da fare ai suoi avversari? "Le domande le poniamo e le aspettiamo dai cittadini".

Chiara Copler

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Donati Guido

    Ringrazio pubblicamente l’amico Giovanni Benini per i quattro anni trascorsi insieme nel gruppo PDL, è un personaggio simpatico, generoso e atipico. Purtroppo non posso seguirlo in questa avventura, dove non ha avuto il coraggio di rinnovare la destra e di spazzare via alcune vecchie glorie leghiste e democristiane che sanno solo sparare a zero contro il sindaco in carica. Ho deciso di sostenere Bizzoni e la sua lista, sono più concreti e hanno una marcia in più

  2. Scritto da Alvise

    Cesare Augusto? Fantastico. Questo Benini, una volta diventato sindaco, farà divertire le genti della Val Calepio. Il regista della partita sarà però nella Lega, dicono tra Tagliuno e Cividino. Comanderanno Rossi, Belotti o Morotti?