BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Contemporary Locus: l’arte fa luce sul tesoro della chiesa di San Rocco

Contemporary Locus 6 è la mostra di arte contemporanea allestita nella chiesa cinquecentesca di San Rocco: una rilettura delle sue atmosfere con due artiste, l’italiana Margherita Moscardini e la sound artist e compositrice inglese Jo Thomas.

Più informazioni su

Riapre a Bergamo, grazie all’arte contemporanea, uno spazio che dal ‘500 ha attraversato diverse vicende della storia della città, come tribunale mercantile nel medioevo, quindi come chiesa dedicata a San Rocco.

San Rocco è un piccolo tesoro nella parte alta di Bergamo, nello snodo tra via Rocca e Piazza Mercato delle Scarpe, chiuso da circa 80 anni e in condizione di forte precarietà.

A svelare e offrire una rilettura delle sue atmosfere, che dall’impianto medioevale risalgono all’architettura neoclassica, sono due artiste, l’italiana Margherita Moscardini e la sound artist e compositrice inglese Jo Thomas. Entrambe sono state invitate dall’associazione Contemporary locus a ideare e sviluppare un lavoro site specific per questo luogo ricco di storia e di silenzi. Contemporary Locus è un’associazione culturale Onlus che progetta e realizza attività espositive, formative di ricerca sul territorio e in rete, mediante nuove strategie artistiche. Fondata nel 2012 da Elisa Bernardoni, Paola Tognon e Paola Vischetti, si realizza attraverso la riapertura di luoghi segreti o dismessi del territorio di Bergamo, che ancora conservano un particolare interesse storico- artistico o economicoe artisti contemporanei che ne divengono liberi interpreti di antichi e nuovi significati.

La mostra a cura di Paola Tognon, inaugurata sabato 17 maggio offre un nuovo episodio del progetto contemporary locus che, attraverso l’intervento di artisti contemporanei, costruisce, tappa dopo tappa, un itinerario di scoperta di luoghi segreti e nascosti della città di Bergamo e del suo patrimonio culturale.

Un dispositivo di restituzione temporanea, replicabile su scala nazionale, che tesse relazioni tra passato e presente restituendo alle comunità spazi di memoria.

L’inaugurazione di Contemporary Locus 6 nell’ambito del calendario di Artdate, le giornate dell’arte contemporanea.

Il percorso espositivo e di scoperta dello spazio è accompagnato dalla app gratuita per iPhone e iPad di contemporary locus 6 progettata da Elisa Bernardoni, con approfondimenti , in italiano e in inglese, e immagini dedicate alle opere, alle artiste e alla storia del luogo.

Orari d’apertura: sempre aperto orari di visite guidate: sabato e domenica 10-13; 16-20 Ingresso gratuito- per info visite speciali: info@contemporarylocus.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.