BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Canonica d’Adda si candida Alda Cologni Sonzogni: “Con serietà d’intenti”

Alda Cologni Sonzogni, già consigliere provinciale per due legislature, si candida a sindaco di Canonica d'Adda per la lista civica “Noi per Canonica”. Obiettivo principale la sicurezza e la miglior qualità della vita dei cittadini.

È arrivata un po’ a sorpresa la candidatura di Alda Cologni Sonzogni per Canonica d’Adda. Già consigliere provinciale per due legislature e presidente del distretto scolastico 32 (Treviglio e zona), chiederà la fiducia dei cittadini per la lista “Noi per Canonica”.

Contro di lei, le due liste civiche “storiche” del paese: “Uniti per Unire”, che candida Pietro Cereda, dopo aver governato per dieci anni con il sindaco uscente Graziano Pirotta, e la lista di opposizione “Proposta in Più”, che propone Gianmaria Cerea.

Quale è la priorità assoluta del vostro programma?

"Il programma, che comunque è condizionato dal Patto di Stabilità, mostra una evidente serietà di intenti e naturalmente ha come obiettivo principale la sicurezza e la miglior qualità della vita dei nostri cittadini".

Ai servizi sociali vengono destinate gran parte delle risorse del bilancio comunale. Quale politica intendete perseguire su questo fronte?

"Riteniamo importante il principio dell’accoglienza, nel rigoroso rispetto della legalità. Cercheremo di dare risposte tempestive alle aspettative dei cittadini, favoriremo e incoraggeremo forme di associazionismo e di aggregazione giovanile, incentiveremo i servizi esistenti e istituiremo uno “Sportello del Cittadino”.

Sicurezza. Negli ultimi mesi si sono verificati migliaia di furti in tutta la provincia. Quali provvedimenti può mettere in atto il Comune per risolvere l’emergenza?

"Installeremo alcune telecamere per monitoraggio del territorio e istituiremo servizi di vigilanza, anche in collaborazione con altre realtà territoriali e Forze dell’Ordine".

Cosa ha in mente per quanto riguarda le tematiche urbanistiche?

"Valuteremo la programmazione prevista nel Piano di Governo del Territorio, favoriremo interventi di recupero del centro storico, valorizzeremo il territorio comunale per una migliore fruizione. Per quanto riguarda la Zona Industriale, occorre una ricognizione dello stato di fatto e concertare con gli imprenditori insediati eventuali politiche per incentivare l’occupazione".

Giovani. Che ruolo avranno all’interno della vostra amministrazione?

"I giovani, che generosamente hanno dato la loro disponibilità ad entrare in lista, avranno un ruolo determinante ed importante nelle scelte future".

Quale partito voterà alle Europee?

"Non intendo esplicitare la mia intenzione di voto, essendo, la nostra, una lista rigorosamente civica".

Fabio Tiraboschi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.