Orgoglio venatorio in marcia su Bergamo, animalisti contro - BergamoNews
La manifestazione

Orgoglio venatorio in marcia su Bergamo, animalisti contro

I cacciatori sfilano, gli animalisti li insultano. Succede a Bergamo, in una assolata domenica pomeriggio. Il centro città è letteralmente invaso dalle doppiette in corteo per manifestare il loro "orgoglio venatorio".

I cacciatori sfilano, gli animalisti li insultano. Succede a Bergamo, in una assolata domenica pomeriggio.

Il centro città è letteralmente invaso dalle doppiette in corteo per manifestare il loro "orgoglio venatorio", messo a dura prova da norme sempre più restrittive, da critiche pesanti a quella che per loro è una passione, da burocrazia sempre più complicata.

Sono in tanti, i cacciatori in rappresentanza delle più importanti associazioni del settore, migliaia, più di cinquemila.

Ma a cercare di contrastarli un gruppetto, assolutamente meno numeroso, di animalisti che all’inizio della sfilata accende fumogeni e li accoglie al grido di "assassini".

leggi anche
  • La stagione
    Doppiette pronte alla caccia Stagione al via, con polemica
    Generico
  • La protesta
    Le doppiette orobiche attaccano il WWF “Lasci stare la Provincia”
    Generico
  • Tribunale
    Caccia, parola al Tar Sentenza decisiva per le doppiette orobiche
    Cacciatore
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it