BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tentorio risponde a Gori: “Dossieraggi e polemiche? Non sono nel mio stile”

Il sindaco Franco Tentorio, candidato del centrodestra, risponde a tono alle accuse lanciate da Giorgio Gori in merito a presunti dossier fatti circolare da ambienti del centrodestra. “E' molto pericoloso che la dialettica politica sia oscurata da un'attività di dossieraggio accanita – ha dichiarato Gori in conferenza stampa. Può succedere che un pezzo significativo della coalizione la metta in pratica senza che ci sia una condivisione?”

Più informazioni su

Il sindaco Franco Tentorio, candidato del centrodestra, risponde a tono alle accuse lanciate da Giorgio Gori in merito a presunti dossier fatti circolare da ambienti del centrodestra. “E’ molto pericoloso che la dialettica politica sia oscurata da un’attività di dossieraggio accanita – ha dichiarato Gori in conferenza stampa. Può succedere che un pezzo significativo della coalizione la metta in pratica senza che ci sia una condivisione?”

Ecco la risposta di Tentorio

Leggo con molto rammarico le dichiarazioni del candidato Giorgio Gori che parlano di dossieraggi e di una mia presenza attiva nella segnalazione delle vicende relative alla veranda abusiva a casa Gori e di altre irregolarità fiscali. Chi mi conosce sa che non è nel mio stile e nemmeno nella mia indole cercare di mettere in cattiva luce gli avversari con ricerche e\o dossier di cui peraltro il sottoscritto ignora l’esistenza. La vicenda della veranda abusiva è stata sollevata da un’interrogazione di un consigliere comunale. Io sono il Sindaco della città e di tutti i cittadini e sinora ho ritenuto opportuno non rilasciare alcuna dichiarazione sui fatti contestati, pur prendendo atto che il verbale della Polizia Locale conferma l’abuso edilizio sollevato dal consigliere comunale Daniele Belotti. Mi rimetto pertanto alle decisioni degli uffici tecnici del Comune.

Prendo atto delle dichiarazioni rilasciate venerdì da Giorgio Gori che ammette l’evasione Imu sulla propria abitazione, probabilmente derivante dall’efficienza dei controlli dei nostri uffici che operano quotidianamente affinché non si verifichino irregolarità nei pagamenti dell’Imu e della tariffa rifiuti, nel rispetto di tutti coloro che pagano regolarmente imposte, tasse e tariffe. Preso atto dell’evasione sarà poi dovere del contribuente – nel rispetto della cittadinanza intera – pagare la quota evasa, maggiorata delle relative sanzioni. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da chiara

    Bravo Franco…..Avrai sicuramente il mio voto!!!

  2. Scritto da Gianni

    Tentorio ha dimostrato ancora una volta di essere un signore! Gori prima infrange la legge e poi cerca di prendersela con gli altri. Davvero una brutta persona

  3. Scritto da Basta così

    Campagna elettorale in perfetto stile PDL-Lega . Ma sì, quelli che han portato l’Italia sull’orlo del fallimento.

  4. Scritto da Stefano

    Mettiti d’accordo con te stesso…. Pensi davvero che un “Milionario furbetto” Intenzionalmente decida di frodare lo stato di pochi euro al contempo evitando di farsene rimborsare migliaia che potrebbe esigere. PAURA VERA = Strategia del fango. Tristi e già visti…

    1. Scritto da Paura di che???

      Paura di che scusa?temo tu stia vedendo un film tutto tuo…
      Guarda un po’ i commenti dei bergamaschi qui e su eco di Bergamo…90% contro questo candidato!
      Occhio che non arriva nemmeno al ballottaggio!

  5. Scritto da Stefano

    Spulciare documenti non agevolmente disponibili a tutti per arrivare a dimostrare che, nella più grave delle ipotesi, ci sia stato un errore di rendicontazione di pochi euro a fronte di una detrazione del 36% della quale Gori non ha ritenuto di avvalersi (dell ordine delle migliaia di euro ) la dicono lunga sulla necessità di depistare l opinione generale dal le discussioni sui bisogni della città. PAURA uguale DOSSIER. E DA Tentorio ci si dovrebbe aspettare una presa di distanza.

    1. Scritto da Luca

      Dimmi che scherzi…se no sei messo male…non si tratta del valore economico ma del principio sotteso!
      Qui nessuno ha paura di Gori, scoccia solo che mezza Italia rida di Bergamo che ha come candidato di sinistra un milionario furbetto…tutto qui

      1. Scritto da Nando

        Dimmi che scherzi tu ! Non so chi gli faccia i conteggi (non certo lui !) ma ci ha pure rimesso dei soldi , siamo alla politica dei bassifondi di Calcutta . Ignobile.

  6. Scritto da valerio66

    Sono bergamasco ma da anni vivo a Ravenna e non potrò dare il mio voto a Tentorio, purtroppo. Persona elegante, diretta, sincera… Dall’altra parte solo tanta ipocrisia, retorica e politica patinata, emblema della “nuova” sinistra Italiana, fatta per imbonire i creduloni delle sacrestie il solito ago della bilancia…

    1. Scritto da Mario

      Concordo in pieno! E ne sto vedendo tanti creduloni delle sacrestie, purtroppo, che si stanno facendo imbonire dai soliti furbetti sinistrodi d’elite.

  7. Scritto da stella

    Ma quali dossier e polemiche? È puro inganno ed evasione grave, reati che un candidato sindaco come ogni altro individuo non dovrebbe mai commettere. NON SMINUIAMO I FATTI solo perché trattasi del signor Gori.

    1. Scritto da Carlo

      Se non è dossier e polemiche questo ! Bassezze incredibili , ha pure pagato più di quello che doveva .

      1. Scritto da Gigi

        Si certo, povero Gori, ha pagato d più di quello che doveva. E della veranda nn sapeva nulla. Ma fammi il piacere!!! Semplicemente INDIFENDIBILE

  8. Scritto da stallio

    Se non è lui chi è? se non fossero elezioni a sindaco, una cosa seria, sarebbe più consono chiamarle comiche

  9. Scritto da Stefano Magnone

    Prendiamo atto anche se, in tutta sincerità, ancora non si capisce di che si parla. In ogni caso non credo che il sindaco Tentorio abbia interesse a rivendicare la presenza attiva.
    E’ sufficiente l’impegno di Belotti. Spero che il consigliere leghista prosegua nella sua attività a beneficio di tutti i contribuenti.

    1. Scritto da Bene bravo bis

      Tutti i contribuenti a cui è stato negato l ampliamento di un box, o l’ apertura di una finestra…non vedono l’ora di votare Gori…si si come no!

  10. Scritto da tex

    fossi in Gori mi guarderei dal pd, la storia insegna che dietro a tradimenti e complotti c’è sempre il solito pd

    1. Scritto da Gerry

      Nel senso che il centrodestra sì è iscritto al PD ? Che belotti è passato all’armata rossa ? A quali tradimenti ti riferisci , a quelli della lega del ’94 , a quello di Casini, a quello di Fini , a quello di NCD , non si capisce. O forse vivi sulla luna ?