BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Sposa il cambiamento” Il M5S con bouquet a Palazzo Frizzoni fotogallery

Nell'accesa campagna elettorale anche la fantasia si scatena. E il Movimento 5 Stelle coglie l'occasione di stupire ancora una volta: cinque sostenitrici del Movimento si sono presentate davanti a Palazzo Frizzoni con il cartello "Sposa il movimento". Presagio o proposta?

Una proposta o un presagio? Il dubbio si solleva nel candore del loro abito. Loro sono cinque sostenitrici del Movimento 5 Stelle di Bergamo che nel pomeriggio di sabato 17 maggio si sono presentate sul portone di Palazzo Frizzoni, sede del Comune di Bergamo. Bouquet in mano, abito bianco e velo, palloncini bianchi e un cartello che è la sintesi di tutto: "Sposa il cambiamento". Nell’accesa campagna elettorale che non risparmia toni e colpi bassi, il tocco di ironia di questo gruppo di spose grilline e del candidato consigliere al Comune di Bergamo Piergiorgio Campoleoni è qualcosa di più della solita campagna elettorale. Se sul Sentierone sono stati installati i gazebo dei diversi partiti e liste civiche, ci voleva qualcosa di colore che staccasse e facesse emergere la particolarità del Movimento. E visto l’effetto, con tanto di foto ricordo sul portone di Palazzo Frizzoni, si deve ammettere che le cinque spose – tante come gli anni di un mandato amministrativo – hanno colpito nel segno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nino cortesi

    Sposa il cambiamento non è una frase così tanto per dire.

  2. Scritto da Luca Lazzaretti

    Io sarò all’antica, ma le urla e gli insulti disumani di Grillo mi fan paura..sui blog si leggono insulti e odio impressionanti..ho paura che sulle persone più semplici facciano un certo effetto.
    Spero di sbagliarmi e che alla fine i grillini possano proseguire senza il loro padrone e l’oscuro socio in affari.

    1. Scritto da gianburrasca

      Lei si ricorda i fucili di bossi?… questo è un movimento pacifico. . ma forse la paura è legata ai propri privilegi! …vero Sig. LAZZARETTI?

    2. Scritto da iocicredomolto

      agli stessi ragazzi del movimento qualche uscita di Grillo crea imbarazzo. Ma senza di lui davvero oggi saremmo a riporre le ns. speranze di una classe politica degna in compagini tipo alba dorata o peggio. Seguo spesso i lavori dei parlamentari 5stelle e devo dire che sono impressionanti per l’impegno che ci mettono. Inoltre ora riescono a parlare a piazze piene anche senza Grillo possono solo contribuire a migliorare la partecipazione alla politica di un sempre maggior numero di persone.

  3. Scritto da sveglia

    Sveglia itagliani.M5S unica speranza!!!

  4. Scritto da nino cortesi

    Il chauffeur era mio genero Sergio.
    Mai visto con la cravatta, però per il Movimento 5 Stelle cravatta e persino guanti bianchi.
    Più che un autista sembrava quasi un maggiordomo vero.
    Vinciamo noi.

    1. Scritto da Lucio

      Ripeto per l’ennesima volta ma lei non rispondera mai. Vincete con l’8 max 10 percento a Bergamo??scenda dal pero perche’ fra una settimana cadra’ e potra farsi male.

  5. Scritto da bah!

    maaa si mandiamoli in europa questi! tanto ormai sono abituati a ridere di noi italiani :(

    1. Scritto da burkina

      Se ti riferisci alla zanicchi hai ragione!

  6. Scritto da you dudu?

    Ma che carine….è per la giornata dell’omofobia? =) =)