BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Colantuono con il Catania punta ancora su Baselli: quale undici al Massimino?

Il tecnico di Anzio sembra orientato a dare ancora spazio al giovane talento bresciano, che contro i siciliani potrebbe partire nuovamente titolare al fianco di Cigarini. Un esperimento che fin qui ha portato ben pochi frutti ma che Colantuono vuole riprovare. Sei d'accordo? Commenta e fai la tua formazione.

A Catania per onorare anche l’ultima giornata di campionato, per chiudere una stagione speciale in maniera positiva e per provare a centrare il record in serie A con la classifica a tre punti. Senza però rinunciare agli esperimenti: al Massimino, infatti, Stefano Colantuono sembra orientato a provare un nuovo schema che possa dare ancora spazio a Baselli assieme a Cigarini. Una prova che ha tanto il sapore dell’esame per la coppia che l’anno prossimo potrebbe avere le chiavi del centrocampo, mercato permettendo

Che il giovane talento bresciano sia finito sul taccuino di mezza serie A (e pure di qualche prestigioso club europeo) è cosa risaputa, ma in casa Atalanta l’impressione è che si voglia provare a inventare qualcosa che possa far convivere i due elementi che tanta qualità possono portare alla manovra della squadra, così da regalare ai tifosi nerazzurri un’altra annata speciale, la prossima, con un centrocampo ancora più super. E chissà che magari a finire sul mercato non possa essere quel Carmona protagonista – pure lui – di una splendida stagione.

Tanti gli assenti nell’ultima di campionato. I primi due, Yepes e lo stesso Carmona, chiudono la stagione in anticipo per preparare al meglio l’avventura ai Mondiali rispettivamente con Colombia e Cile, mentre Consigli non partirà per Catania dopo l’operazione agli occhi che gli permetterò di correggere qualche piccolo difetto che ultimamente ha causato al portierone milanese qualche problemino nelle gare in notturna, con poca luce.

Giovedì hanno lavorato a parte Stendardo e Lucchini, mentre Bellini si è fermato a causa della febbre: dovrebbe comunque recuperare in tempo. Brutta sorpresa anche per il giovane Bentancourt: sembrava destinato a disputare un bello spezzone di match, al Massimino, ma una contusione alla tibia lo mette tra i probabili indisponibili.

Tu che formazione vorresti vedere per l’ultima di campionato? Lasciaci il tuo commento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da solodea

    Io avrei voluto solamente poter vedere all’opera Bentancourt, anche perchè comprato a gennaio e mai valutato in ragione delle sue possibilità per il prossimo anno, ma purtroppo leggo che ci potrebbe essere la sua non disponibilità. Per tutto il resto vedo che nessuno da importanza all’evento tanto che giocare al pomeriggio è stato reso possibile dalle Società e dalla Lega proprio per la non importanza dell’incontro.