BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

In autobus a Barbiana alla marcia per la scuola in ricordo di don Milani

Domenica 18 maggio anche quest’anno da Bergamo si parte per Barbiana, frazione in provincia di Firenze, dove nel dicembre 1954 arrivò come priore don Lorenzo Milani.

Più informazioni su

Domenica 18 maggio XIII edizione della Marcia di Barbiana organizzato da FLC-CGIL, CISL Scuola e dall’associazione Medas.

Anche quest’anno da Bergamo si parte per Barbiana, frazione del Comune di Vicchio, in provincia di Firenze, dove nel dicembre 1954 arrivò come priore don Lorenzo Milani e dove si realizzò l’esperienza educativa che, negli anni ’60 ed oltre, fu da stimolo al dibattito pedagogico nel nostro Paese.

Per la tredicesima edizione dell’iniziativa, domenica 18 maggio, Barbiana tornerà ad accogliere tutti quelli che parteciperanno alla marcia “per la scuola”: un appuntamento tra persone che credono nella possibilità di mandare messaggi forti e impegnativi, per suscitare e far crescere migliori prospettive educative per i ragazzi.

Si marcerà nel verde campagna verso la chiesetta e la canonica da cui è partito un messaggio mai affievolito e una speranza mai spenta per una scuola che offra conoscenza, formazione, opportunità e renda persone libere e uguali.

Dopo la positiva esperienza dello scorso anno, FLC-CGIL e CISL Scuola di Bergamo, in collaborazione con l’associazione Medas, tornano ad organizzare il servizio di bus per partecipare alla marcia.

Si parte dal Piazzale della Malpensata alle 6 di domenica.

È necessaria la prenotazione FLC -CGIL Bergamo via sms al n. 3351852813 – CISL Scuola Bergamo tel. 035324636.

Il programma

Alle 10.30 partenza della Marcia da Vicchio; alle 12 a Barbiana saluto del sindaco di Vicchio, presentazione dei lavori maggiormente significativi realizzati dalle scuole che hanno partecipato al concorso “La memoria genera speranza”. Pranzo al sacco. Alle 14 visita di Barbiana; alle 16 visita alla casa natale di Giotto e alle 17 partenza per Bergamo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.