BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Veranda di casa Gori: l’avvocato in Comune Prescritto il presunto reato?

Giorgio Gori ha annunciato la demolizione veranda “incriminata”. L'autorizzerà nei prossimi giorni, per chiudere una vicenda “che è andata a avanti fin troppo". Il ripristino potrebbe non essere sufficiente a sanare l'abuso edilizio rilevato dagli agenti della polizia locale anche se il reato potrebbe essere già prescritto.

Più informazioni su

Giorgio Gori ha annunciato la demolizione veranda “incriminata”. L’autorizzerà nei prossimi giorni, per chiudere una vicenda “che è andata a avanti fin troppo, ogni giorno alimentata da indiscrezioni fatte filtrare ad arte per distogliere il confronto politico dai veri temi della città”.

Il ripristino di per sè potrebbe non essere sufficiente a sanare l’abuso edilizio rilevato dagli agenti della polizia locale nel pomeriggio di lunedì: allargamento e chiusura del portico, diventato di fatto una stanza in più della villa. Il verbale è stato redatto e trasmesso all’ufficio Edilizia privata per l’istruttoria tecnica e il confronto con le mappe. Già da giovedì potrebbe partire la segnalazione alla procura della Repubblica nei confronti del candidato del centrosinistra e della moglie Cristina Parodi, co-intestataria dell’abitazione.

Per avere un quadro chiaro della situazione Gori ha dato incarico all’avvocato Barbara Bari di visionare tutte le carte, compreso il verbale della Polizia locale. Il legale sarà in Comune oggi, mercoledì 14 maggio, per cercare di fare ulteriore luce sulla vicenda, e sembra che il reato, se davvero i lavori sono stati fatti nel 2009 possa essere già prescritto in quanto decade dopo 4 anni.

Intanto il centrosinistra prende nettamente le sue difese: “Giorgio Gori ha fatto bene – spiega il parlamentare Antonio Misiani -: la sua decisione mette un punto fermo senza aspettare la conclusione degli accertamenti e permette di riportare al centro del dibattito il futuro della città. I sostenitori di Tentorio proveranno, con tutta probabilità, a inasprire la loro campagna di denigrazione, ma il loro tentativo andrà a vuoto. Se ne facciano una ragione: la stragrande maggioranza dei bergamaschi si rende perfettamente conto della natura strumentale di questi attacchi, crede assai poco alle lezioni di moralità impartite da chi ha governato in Lombardia a braccetto con inquisiti di vario genere, comprende bene che i sostenitori di Tentorio tentano di buttarla in rissa per nascondere cinque anni di immobilismo e un totale vuoto di progetti per il futuro”.

E’ invece ancora Stefano Benigni, candidato nella lista di Forza Italia, a calcare la mano: Sulla vicenda dell’abuso edilizio contestato al candidato sindaco Giorgio Gori interviene Stefano Benigni, Coordinatore regionale dei Giovani di Forza Italia e candidato a Consigliere comunale: "Prendiamo atto che Gori si sia reso conto di aver commesso un grosso guaio. A quanto mi risulta, per altro, non è possibile procedere all’abbattimento della veranda fino a precise prescrizioni da parte del Comune, del Parco dei Colli e della sovrintendenza. L’annuncio di rimuovere i pannelli, non potrà certo cancellare le eventuali conseguenze giudiziarie che, a causa dell’opera in questione, si potrebbero determinare nei suoi confronti".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Kiko5

    Pancia mia fatti capanna, siete tutti uguali,NON VI SOPPORTIAMO PIU’

  2. Scritto da uffa!!

    Ma insomma che palle con ‘sta veranda!!!! Se non volete votare Gori, NON VOTATELO e date il voto a Tentorio , se ritenete che sia così immacolato!!! Poi però non lamentatevi eh!!!

  3. Scritto da Giambo

    Il Ministro Idem si è dimesso per un fatto analogo, Gori dovrebbe ritirare la sua candidatura nel rispetto delle istituzioni

  4. Scritto da folis

    certo che gli scandali valgono solo x la lega e il trota x gli altri casi sono sempre compagni che sbagliano e la stampa
    e’ molto indulgente vabbeh ci terremo sto sindaco di sinistra… ma la sig.ra carnevali che fine ha fatto? l avete rottamata? :-)

  5. Scritto da il polemico

    il governo pd ha esortato i cittadini a denunciare episodi che possono produrre evasione.un cittadino raccoglie l’appello,denuncia un esponente pd per abusivismo,e conseguentemente evasione delle imposte che avrebbe dovuto versare se era tutto in regola,e gli elettori del pd che fanno?’piuttosto che elogiare chi ha fatto la denuncia,difende l’abusivo e critica il cittadino che si è limitato a fare semplicemente il dovere che il governo pd gli ha chiesto……farlocchi senza ritegno

  6. Scritto da il polemico

    gori,oltre ad aver ingrandito la sua villa abusivamente,ha usufruito di un locale che grazie al suo abusismo gli ha permesso di evadere le imposte che gravano su di esso,in primis la tanto cara al pd e ai suoi elettori imu,.perchè ora che si è accertato che un locale è stato utilizzato per anni senza pagare nulla,la magistratura non apre un procedimento per evasione e danno all’erario?le foto e le prove ci sono,vediamo se ci saranno sviluppi

  7. Scritto da vic

    Misiani, ma hai riletto quello che hai dichiarato, o stavi scherzando?

  8. Scritto da Giuli

    Visto che il Sig. Belotti spia la veranda di Gori a 20 giorni dal voto, perche’ non dice nulla sulla mega villa in ristrutturazione e ampliamento del Sig. Calderoli suo compagno di merende,preciso che la zona di cui sopra è vincolata. Leghista ma cosa hai fatto in questi 20 anni??????

    1. Scritto da Mister Bean

      Guarda che finora l’abusibo è Gori, non Calderoli.
      Rigiro la domanda: Comunista, cosa hai fatto in questi 20 anni?
      Guerra in bosnia, scandalo Telekom serbija, entrata nell’euro, riforma fornero, invasione da parte di islamici incavolati, assunzioni della p.a., aumento dei forestali calabri e siculi, raddoppio delle prefetture, delegittimazione delle provincie; e mi fermo per mancanza di spazio.

  9. Scritto da SIMPATIA

    PIU’ CHE “CAMBIAMO PASSO” DIREI “CAMBIAMO CASA, SENZA VERANDA” HEHEHE

  10. Scritto da 55 mano

    Perchè il sig. GORI non sollecita il sig. RENZI per un bel condono edilizio, magari tombale prima delle elezioni???.
    Cosi torniamo tutti illibati.

    1. Scritto da il polemico

      beh,e pensare che è stato il pd nel 2013 ad opporsi con tutti i mezzi contro una proposta di sanatoria proposta dal pdl,perchè disse che non è giusto premiare i furbi a discapito degli onesti…..ora il pd si ritrova un suo candidato che fa parte della categoria dei furbi,mentre gori rappresenta un partito che con la sua opposizione alla sanatoria,forse lo sta di fatto affossando del tutto,e il bello è che gli elettori del pd difendono il furbo

  11. Scritto da Luigi

    Non che la lega mi stia simpatica.
    Ma io per riverniciare le serrande di casa devo rispettare delle regole e questo si costruisce la veranda come gli pare e amici come prima “perche’ tanto ora distruggo”?
    Ma va a quel paese!

  12. Scritto da gianni locatelli

    ho seguito molto le discussioni di questa campagna elettorale e, da elettore di centro destra, sono rimasto schifato dalla campagna fatta soltanto sul fango gettato addosso a gori. ma come si fa ad essere ancora alleati con la lega!! è incredibile che persone grevi e senza idee possano confondersi con programmi seri. meglio gori e il suo stile! mi ci ritrovo di più.

  13. Scritto da schifiata

    Troppo comoda rimuovere la veranda pensando che tutto si risolve come niente…domanda a sciur Misiani (che farebbe meglio a tacere), se uno rapina una banca a mano armata, porta via un milione di euro, viene beccato, basta restituire i soldi per essere assolto e farla finita???!!! e se Gori non veniva beccato la veranda restava li a vita!! Vergogna…

  14. Scritto da Bice

    Perchè la moschea Gori non se la fa nella sua veranda prescritta?

  15. Scritto da Carlo

    IL BELLO E’ CHE CHI DENUNCIA L’ABUSO SFOGGIA NEL SUO SIMBOLO ELETTORALE IL NOME DI UN CONDANNATO, CON CUI QUINDI SI SCHIERA. PER LA SERIE “CHI E’ SENZA PECCATO SCAGLI LA PRIMA PIETRA”

    1. Scritto da 55 mano

      Caro Carlo, l’abuso sia di destra, di sinistra e di centro è sempre abuso.
      Medita, medita ….. quanto vai a votare.

  16. Scritto da Alvise

    Si e’ dimostrato un vero uomo di sinistra.

  17. Scritto da LUCA

    anche se la politica non è una vocazione, ladri e approfittatori facciano un altro mestiere……il messaggio non può mettere sul piatto della bilancia piccoli abusi o grandi abusi….facciamo pulizia di vecchie norme politiche

  18. Scritto da marialuisa

    Gori dovrebbe essere il cambiamento per Bergamo?

  19. Scritto da Tentò

    La lega forse meglio non averla alleata

  20. Scritto da gaziantep

    Il reato non e’ prescritto. E’ di natura permanente fino al ripristino della situazione precedente. La prescrizione inizierà’ a decorrere dalla demolizione che peraltro deve essere autorizzata dal comune perche’ e’ pur sempre anch’essa un’attività edilizia.

  21. Scritto da giobatta

    quando sono stati fatti i lavori fa fede la relativa fattura

  22. Scritto da La verità fa male

    Cadono le braccia a vedere come nelle due settimane decisive della campagna elettorale (che riguarda “chi e come deve governare la città di Bergamo”) si discute di futilità come la veranda di Gori o l’informatore comunale, quisquilie che non cambiano di un centesimo la vita del cittadino bergamasco medio! Se tutti quelli che fanno i puritani si dovessero fustigare quando commettono qualche “piccolo abusino o aiutino” nella vita di tutti i giorni, dovrei assistere a un suicidio di massa!

  23. Scritto da Marco

    Un’accusa che viene da esponenti di un “partito” il cui fondatore sostiene che gli abbiano costruito (abusivamente) la casa “a sua insaputa” non mi sembra molto credibile. Il centrodestra sta basando la propria campagna elettorale su attacchi personali a Gori, tralasciando il fatto che in cinque anni non abbiano fatto assolutamente NIENTE per la città e che questo è il loro programma nel caso venissero ancora eletti. Ma forse Bergamo non si merita un sindaco capace come Gori.

    1. Scritto da Maurizio

      Mi perdoni, in che senso l’accusa non è credibile? Gli inquirenti hanno accertato la presenza delle irregolarità denunciate da Belotti, il che rende l’accusa credibile oltre ogni ragionevole dubbio. Si può dubitare delle buone intenzioni di Belotti, questo sì, ma dell’accusa no

    2. Scritto da gigi

      E GORI COSA FAREBBE DI GRAZIA? AL DI Là DI ANNUNCI GENERICI E FUMOSI (SENZA MINIMAMENTE INDICARE IL LUOGO DOVE VERREBBERO REALIZZATI, COME LA MOSCHEA, O DOVE VERREBBERO SPOSTATI GLI AERI TOLTI DAI QUARTIERI CITTADINI) GLI STESSI BUONI PROPONIMENTI DI BRUNI CHE POI HANNO PORTATO AL DISASTRO DI VIA AUTOSTRADA, DELL’EX SACE, DELL’OSPEDALE VECCHIO ETC.

    3. Scritto da Giá

      Se non ce lo meritiamo meglio, che resti dove é! A smontare la sua veranda abusiva

  24. Scritto da Enea

    Sicuramente Gori ha commesso uno sbaglio.
    Gli errori si fanno e si pagano, però non dimentichiamo di rilevare come tutto ciò sia emerso, casualmente, a dieci giorni dal voto.
    Per fortuna che era la sinistra a fare un uso politico della giustizia.
    Sono sempre stato un elettore del Centro destra, avevo dei dubbi su chi votare alle amministrative, ma strumentalizzazioni di questo genere mi hanno convinto a votare per Gori.

    1. Scritto da gigi

      beh se vuole votare uno che se ne infischia della legge faccia pure! il mio voto di sicuro l’ha perso

    2. Scritto da Magister

      Non è uno sbaglio ma un reato caro il mio Enea e siccome la cosa emerge a pochi giorni dalle elezioni penalizzo chi la evidenzia, sicuramente strumentalizzando, e premio quello che commette il reato, non si può limitare a non premiare nessuno?

  25. Scritto da #giùlemanidabergamo

    “Il ripristino di per sè potrebbe non essere sufficiente a sanare l’abuso”. In effetti NON E’ proprio sufficiente visto che è stato commesso un reato PENALE. La scelta della strada della prescrizione lo conferma.

  26. Scritto da Anna

    Fossi in Gori mi vergognerei paurosamente, inutile rimediare al danno solo perché portato allo scoperto.
    se queste sono le qualità di chi vuol governare la nostra città, ben venga il NON LO VOTO!

  27. Scritto da silvio magni

    La legge assegna la responsabiolità del controllo dell’attività edilizia al Sindaco: dov’era quando si consumava l’abuso?

    1. Scritto da Paolo

      All’epoca il sindaco era Bruni… fine 2008 – inizio 2009

  28. Scritto da 55 mano

    E guarda questo “FURBINO” è facile ora che è stato pizzicato dire che demolisce. Ma intanto chiama l’avvocato per verificare se il reato è in prescrizione. Complimenti per la COERENZA.
    Mancava solo che dicesse che è un abuso di necessità.
    Meditate gente meditate.

    1. Scritto da giulio

      Esatto, facile adesso che ti hanno beccato, bell’esempio, del resto dello stesso partito di Primo Greganti!!!

  29. Scritto da Magister

    E’ incredibile in perfetto stile Berlusconi si ribalta la realtà! Gori commette il reato poi decide anche come chiuderlo, un pò come dire che un rapinatore che viene catturato o sta per esserlo dica “restituisco tutto chiudiamo il caso ho scherzato” Quanto a Misiani dico che uno dei problemi di Bergamo petrebbe essere quello di avere un Sindaco con un senso civico un rispetto delle regole come Gori, un bel viatico non c’è che dire!

  30. Scritto da Matteo

    Ma veramente gli altri candidati (Tentorio, Zenoni, ecc) hanno continuato anche in questi giorni a parlare del futuro della città… È Gori che ha dovuto parlare delle sue verande abusive e dei reati commessi!

  31. Scritto da pietro

    Troppo comodo caro Gori! Ora che sei stato scoperto l’abbatti? Le leggi vanno rispettate prima e non dopo. A già, ma per la sinistra non vale , solo la destra se sbaglia deve , giustamente, pagare. E che mi dici , Gori, come riportato dal corriere, dei tuoi cento mila € l’anno lordi?Equitalia , con i suoi tempestivi controlli, con te non agisce?Suvvia, non prendiamoci per i f….

  32. Scritto da SERIO

    Ogni volta che attaccano sulla veranda Gori fa il pieno di voti.

    Tutti, tranne i pochi sprovveduti, sanno che attaccare sotto elezioni l’avversario invece di palesare i propri programmi e persuadere gli elettori significa fare campagna elettorale a favore del proprio avversario a propria insaputa.

    1. Scritto da da sinistra

      come barzelletta è davvero bellissima…Poi magari se mi “palesa” i programmi di Gori che non siano la generica aria fritta che ho letto, o il festival dell’abusivismo conclamato come sull’aeroporto, le sarò grato

    2. Scritto da edoardo

      Mmmh visti i commenti non direi..

  33. Scritto da Giuseppe

    Signor Gori che lei vuole smontare o no la veranda ha
    compiuto un abuso, e non e’ degno di fare il sindaco
    di Bergamo , se ne vada, e lasci il posto ad un altro SINISTROIDE.

  34. Scritto da zanotti francesco

    Non ho mai visto vigili cosi solerti,per queste inchieste di solito ci vogliono mesi .Be c’è dadire però che il loro capo si chiama Tentorio.

    1. Scritto da il polemico

      vigili solerti?siamo in campanga elettorale,un candidato è accusato di abuso,e che dovevano fare?’aspettare che finiscano le elezioni per sapere se uno dei candidati era meritevole o no di essere sindaco?è anche nell’interesse di gori dimostrare di essere innocente,anche se sapendo di essere nel torto,forse aveva tutta la convenienza a rimandare dopo le elezioni..comunque ora il cittadino sa per certo che gori è un abusivista,se poi lo voteranno ugualmente,vanno contro i dettami del pd

    2. Scritto da Magister

      Sig. Zanotti sembra di sentire Berlusconi dire: ” che solerzia la magistratura nei miei confronti!”

  35. Scritto da Indignato orobico

    A casa, vada a casa a godersi la sua veranda che è meglio….

    1. Scritto da Robi

      Quantomeno se l’è pagata lui. Nella lega e in forza italia, invece…

      1. Scritto da Mister Bean

        Cos’hai da dire sulla Lega? ti ricordo che la faccenda diamanti è una bufala e che il trota e belsito hanno rubato i soldi della lega, mica la lega che rubava. Se la cosa non ti sta bene pazienza, ma almeno non andare in giro a raccontare panzane. Cmq noto che voterai gori lo stesso. Sarà un grande difensore della classe operaia, come Berlinguer. Stes precis.

      2. Scritto da gigi

        avrà speso si e no 10 mila euro per trovarsi una casa abusiva che ne varrà almeno 400 mila.
        Credo ceh questi avvocati difensori faccaiao più male dell’accusa…

      3. Scritto da Magister

        Gli stessi argomenti dei “berluscones” le ragazze se le pagava coi suoi soldi è la sua vita privata, è tutta invidia ecc.. puro tifo, non senso civico e rispetto nei confronti della collettività

        1. Scritto da T-rex

          Guarda che di senso civico ne vedo pochissimo… È nessuno ne é stato candidato.