BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Orio e i voli trasferiti Mentasti: “Malpensa scelta valida e funzionale”

Il direttore generale di Sacbo Andrea Mentasti commenta con soddisfazione la scelta di trasferire i voli da Orio al Serio a Malpensa: “Vediamo premiata la nostra scelta di individuare nell'aeroporto di Malpensa la soluzione ideale per offrire un'alternativa valida e funzionale ai nostri passeggeri”.

Il trasferimento dei 90 voli di linea giornalieri dall’Aeroporto di Orio al Serio al terminal 1 di Malpensa ha avuto un buon avvio e tutte le operazioni di accettazione e imbarco si svolgono nel pieno rispetto dei tempi e senza disagi per i passeggeri.

Andrea Mentasti, direttore generale di SACBO, presente fin dalle prime ore del mattino nello scalo varesino insieme a Emilio Bellingardi, chief operating officer, e Enrico Pizzini, direttore delle operazioni di scalo di SACBO, esprime piena soddisfazione per il buon andamento in corso.

“Vediamo premiata la nostra scelta di individuare nell’aeroporto di Malpensa la soluzione ideale per offrire un’alternativa valida e funzionale ai nostri passeggeri – dichiara Mentasti – La collaborazione societaria e la sinergia operativa con SEA è un esempio concreto di come possano essere messe in atto in modo efficace soluzioni che, nel caso specifico, hanno permesso di confermare il programma dei voli e limitare il periodo di chiusura del nostro aeroporto durante le operazioni di rifacimento della pista”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Paolo Rossi

    ma, secondo voi, la sacbo doveva invitare le compagnie aeree ad andare a Malpensa ( che e’ tra l’altro socia al 30% di sacbo) o a Brescia/Montichiari con cui Sacbo ha una causa pendente per la concessione dell’aeroporto?
    credo che la risposta sia evidente a tutti ———-
    dopodiché credo che siano le compagnie aeree a decidere dove andare e non l’aeroporto che chiude

    1. Scritto da Anna

      Facile vantarsi dimenticando i precedenti disagi creati a tantissimi passeggeri e di tutti i cittadini che subiscono quotidianamente i fortissimi disagi (rumore.inquinamento.rischio) prodotti da un aeroporto che risulta oltre il buon senso. Facile guadagnare sulla pelle degli altri… facile guadagnare creando danni agli altri

    2. Scritto da Paolo

      Sul Corriere di Brescia potete informarvi che Ryanair ha già chiesto ad Enac la possibilità di utilizzare l’aeroporto di Montichiari. Ovviamente SACBO non è intenzionata a lasciarsi sfuggire la gallina dalle uova d’oro, piuttosto … preferisce mantenere questi pericolosissimi decolli con virate a bassissima quota sopra e vicino le case degli Azzanesi creando uno stato di paura e preoccupazione oltre a distribuire un fortissimo rumore disturbante su tutto il paese. Assurdo e intollerabile

      1. Scritto da Andrea

        sul corriere di Brescia le scrivono tutte pur di far fare bella figura al loro aeroportino…

        1. Scritto da Lucia

          Quale ignoranza ti ritrovi andrea… anche sul corriere di BG è riportata la notizia che Ryanair è interessata a Montichiari! Carissimo andrea sicuramente è meglio tacere piuttosto che parlare e togliere ogni dubbio.