BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ai ragazzi del liceo Lussana il premio nazionale per il giornale Quinto piano

Al Premio Nazionale "Fare il Giornale nelle scuole", organizzato dall'Ordine dei Giornalisti, è stato premiato il Liceo "Lussana" di Bergamo per il suo giornale d'Istituto "Quinto Piano".

Più informazioni su

Quasi mille gli studenti, provenienti da tutte le regioni italiane, oltre 400 i lavori esaminati dalla giuria, 70 gli istituti premiati: sono i numeri di “Fare il giornale nelle scuole“, il Concorso Nazionale organizzato dall’Ordine dei Giornalisti, giunto con successo all’XI edizione.

Tra le centinaia di lavori realizzati nelle redazioni degli istituti scolastici, il Gruppo di Lavoro dell’Ordine dei Giornalisti – composto da Salvatore Campitiello, Giovanni Fuccio, Clemente Carlucci, Cosimo Bruno, Pamela Arena, Alessandra Fanelli, supportati in segreteria da Teresa Saitta – ha selezionato 60 testate cartacee e 10 online. 

Premiato il Liceo Scientifico Statale ”Filippo Lussana” di Bergamo per il suo giornale scolastico, intitolato “Quinto Piano”.

Alla cerimonia insiemne al presidente nazionale dell’Ordine dei Giornalisti Enzo Iacopino, del vicepresidente Santino Franchina e del segretario Paolo Pirovano, hanno preso parte la docente responsabile del giornale d’Istituto del “Lussana” Maria Imparato, e il caporedattore di “Quinto Piano”, lo studente Martin Manzoni della classe 4^A.

Grande soddisfazione per l’ottimo risultato raggiunto dal liceo bergamasco è stata espressa dal Dirigente Scolastico del “Lussana”, Cesare Quarenghi, dai docenti e dagli studenti di tutta la scuola.

La cerimonia di premiazione si è svolta a Benevento, il 7 maggio, con la consegna dei diplomi e delle medaglie alle scuole vincitrici. Ospite d’onore della Giornata di Premiazione il giornalista Bruno Vespa. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.