Verso le elezioni 2014 Tutti i candidati in corsa a Bonate Sopra - BergamoNews
Politica

Verso le elezioni 2014 Tutti i candidati in corsa a Bonate Sopra

Ecco tutti i candidati che si presenteranno alle prossime elezioni amministrative a Bonate Sopra che si svolgeranno domenica 25 maggio. I cittadini di moltissimi Comuni bergamaschi sono chiamati a scegliere il nuovo sindaco o a riconfermare la maggioranza in carica.

Ecco tutti i candidati che si presenteranno alle prossime elezioni amministrative a Bonate Sopra che si svolgeranno domenica 25 maggio. I cittadini di moltissimi Comuni bergamaschi sono chiamati a scegliere il nuovo sindaco o a riconfermare la maggioranza in carica.

Impegno Comune

Candidato sindaco LORETTA BIFFI

Consiglieri: Cristian Cattaneo, Maria Fantini, Linda Foglieni, Nicola Gelmini, Marco Gregis, Giovanna Medolago, Rosalba Nicolosi, Giancarlo Pasinetti, Maurizio Prezzati, Matteo Rossi, Giuseppina Sormanni e Francesco Villa.

X Bonate

Candidato sindaco MASSIMO FERRARIS

Consiglieri Cristiano Bonacina, Adele Ulisse, Ric­ cardo Merati, Marco Guzzi, Alice Pe­ druzzi, Marzia Arsuffi, Giuseppe Gelpi, Luca Tranquillo, Valeria Angioletti, Lui­ gina Roncalli, Mariagrazia Bertuletti, Angelo Tami.

RNPI ­ Rappresentanza Nazionale del Popolo Italiano

Candidato sindaco ALESSANDRO DUCI

Consiglieri Carmen Gatto, Marco Lanteri, Valeria Mondiali, William Duci, Aurelia Grosu, Andrea Del Monte, Sebastiana Mam­ mana, Sara Bonicchio, Giuseppe Mam­mana.

Cambiare Insieme

Candidato sindaco ERIKA PREVITALI

Consiglieri Ester Castelli, Roberta Mauri, Ilenia Co­ lombo, Cristina Lorenzi, Emilietta Sor­ te, Cristian Ermanno Butti, Fabrizio Perra, Maurizio Pegno, Eugenio Cam­ pana, Alessandro Galizzi e Giuliano Zonca.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it