BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mondiali, i 31 di Prandelli: nessun atalantino, sfuma il sogno di Jack

Svanisce il sogno dell'unico giocatore nerazzurro che si giocava realmente una maglia per la competizione iridata. Il c.t. Cesare Prandelli si è avvalso della facoltà di portare come 31esimo un quarto portiere. La lista dei definitivi 23 convocati andrà consegnata entro il 2 giugno.

Più informazioni su

Non c’è nessun atalantino tra i 31 preconvocati per il Mondiale. Svanisce così il sogno di Jack Bonaventura, l’unico giocatore nerazzurro che si giocava realmente una maglia per la competizione iridata che inizierà tra un mese. Nel gruppo, come dichiarato da Cesare Prandelli, figura Giorgio Chiellini squalificato lunedì tre giornate con la prova tv. Il c.t. Cesare Prandelli si è avvalso della facoltà di portare come 31esimo un quarto portiere.

La lista dei definitivi 23 convocati andrà consegnata entro il 2 giugno.

LA LISTA COMPLETA — Questa la lista dei 30 azzurri per il Mondiale consegnata oggi dalla Federcalcio alla Fifa.

PORTIERI: Gianluigi Buffon (Juventus), Salvatore Sirigu (Psg), Mattia Perin (Genoa) (Antonio Mirante del Parma come 31esimo).

DIFENSORI: Giorgio Chiellini (Juventus), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Juventus), Gabriel Paletta (Parma), Andrea Ranocchia (Inter), Christian Maggio (Napoli), Mattia De Sciglio (Milan), Ignazio Abate (Milan), Matteo Darmian (Torino), Manuel Pasqual (Fiorentina).

CENTROCAMPISTI: Andrea Pirlo (Juventus), Daniele De Rossi (Roma), Riccardo Montolivo (Milan), Claudio Marchisio (Juventus), Thiago Motta (Psg), Marco Verratti (Psg), Antonio Candreva (Lazio), Romulo (Verona), Alberto Aquilani (Fiorentina), Marco Parolo (Parma).

ATTACCANTI: Mario Balotelli (Milan), Antonio Cassano (Parma), Giuseppe Rossi (Fiorentina), Alessio Cerci (Torino), Ciro Immobile (Torino), Mattia Destro (Roma), Lorenzo Insigne (Napoli).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da andrew

    sul codice etico sono d’accordo con voi, Chiellini non andava convocato (sono Juventino) ma già a suo tempo aveva convocato Balotelli dimostrando che ci sono figli e figliocci. Per ciò che concerne Bonaventura e Consigli sono giocatori che al massimo potranno arrivare ad una squadra medio-alta, non sono giocatori da BIG come invece lo è Baselli, la loro mancata convocazione non mi stupisce.

    1. Scritto da Vito

      Stasera su Playstation tv finale Europa League tra Juve e Siviglia.

    2. Scritto da greatguy

      comunque si capiva che eri juventino.

  2. Scritto da Vikingo62

    Come si può parlare di codice etico in Italia ? Una Nazione che fa leggi e norme solo per derogarle all’occorrenza ! Siamo i Gioppini del Mondo in tutti i settori, calcio compreso. E poi che senso ha parlare di nazionale con squadre di club che sono piene di stranieri e snobbano il settore giovanile nostrano ??? La verità è che per i professionisti del calcio italiano il Mondiale è solo un fastidiso prolungamento della stagione calcistica.

  3. Scritto da Mario

    Con ste formazione veniamo subito a casa

  4. Scritto da Francesco

    Prandelli si dimostra un gioppino tanto come gli altri ct della Nazionale, bravo quando c’è da convocare nomi nuovi per le partite che contano zero tanto quanto a lasciarli a casa quando c’è da giocare sul serio. Se Bonaventura andrà in una cosiddetta Big di sicuro allora arriverà la chiamata per una partita ufficiale. Limpido come il sole! stesso discorso per Consigli.

  5. Scritto da Sveglia

    Ma smettetela con questo codice etico. Ma secondo voi è la stessa cosa non convocare un giocatore per un amichevole o non convocarlo per un Mondiale?

    1. Scritto da solodea

      Condordo appieno con questo ragionamento, anche se meglio di Chiellini ce ne sono tanti senza tribulare a cercarli..

  6. Scritto da kedelusione

    direi alcuni nomi non capisco proprio come possano essere in questa lista mentre altri ben piu’ meritevoli non ci sono (Bonaventura e Consigli in testa). Quanto ai provvedimenti disciplinari Prandelli ha deluso gia’ con Balotelli e si ripete ora con Chiellini. Proprio vero che la legge vale solo per i piu’ deboli (o brocchi) mentre per chi e’ ritenuto “utile” alla causa si chiude un occhio anzi due. Non certo un buon esempio caro Prandelli

  7. Scritto da Cris

    Prandelli ma il codice etico? Per chiellini non vale ? Che vergogna