BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gli amici su Facebook: “Fra, torna a casa ti aspettiamo”

Una vera e propria pioggia di messaggi da parte degli amici di Francesco Centi, il 16enne di Nembro scomparso da domenica sera. "Dai Fra che tutto si risolve! Torna mi raccomando,siamo tutti in pensiero per te!" è uno dei tantissimi appelli che riempiono la bacheca di Francesco.

Più informazioni su

"Fra, qualsiasi cosa sia successa si può risolvere. Torna a casa che ti stiamo aspettando tutti!". "Ma io ti aspetterò. Perché tu vali l’ansia, la paura e tutto il dolore. Manchi.. Ti prego.. Torna.. Ti aspetto, ti voglio bene". "Francj t.a.t lo sai sei il mio ometto speciale torna non preoccuparti di niente…….. si risolve tutto". "Fra dove sei finito? ? Ovunque tu sia torna.. è vero magari non siamo mai stati tanto legati ma sei un grande amico, uno di quelli che ti dicono tutto in faccia , uno che ho sempre visto con un sorriso stampato in faccia e nessuno riusciva a toglieregli anche quando tutto il mondo gli cadeva addosso …. torna bel qua manchi a tutti!!!".

Sono solamente alcuni dei messaggi che riempiono la bacheca di Francesco Centi, il 16enne di Nembro scomparso da domenica sera. Francesco ha trascorso il fine settimana insieme ad un amico di Romano di Lombardia. Non è la prima volta che Francesco scompare, qualche mese fa per qualche ora era sparito e i genitori avevano sporto denuncia. Accanto agli amici su Facebook ci sono i genitori, Pietro e Venera, che preoccupati attendono il suo ritorno. 

Intanto continuano le ricerche da parte dei carabinieri che hanno ricostruito le ultime ore prima della scomparsa del ragazzo e i suoi spostamenti. Elementi che per ora non hanno dato nessun risultato. L’ultimo contatto con la famiglia è un sms alla mamma domenica sera alle 18: "sto tornando". 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.