BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Stezzano, dopo una lite accoltella la compagna: in manette un 43enne

Dopo un acceso diverbio ha colpito all’addome la compagna con un coltello da cucina. Solo il tempestivo intervento del personale medico ha evitato la tragedia. I carabinieri hanno arrestato l'uomo

Tragedia sfiorata domenica sera a Stezzano. Dopo una lite furibonda un 43enne ha accoltellato all’addome la compagna. Solo il tempestivo intervento del personale medico ha evitato il dramma.

Non è ancora chiara la dinamica di quanto accaduto alle 21.30 nell’appartamento di via Edison. C.L. di Stezzano durante un pesante diverbio con B.M. ha afferrato un coltello da cucina e ha colpito più volte la donna allo stomaco. La quale si è accasciata in un lago di sangue.

I soccorritori giunti sul posto hanno immediatamente trasportato la donna all’ospedale Papa Giovanni, dove è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico. Le sue condizioni sono ancora gravi, anche se non pare in pericolo di vita. In via Edison sono arrivati anche i carabinieri che hanno arrestato l’uomo per tentato omicidio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.