BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Meloni: “Il centrosinistra ha problemi con la casa, da Renzi a Gori”

“Il centrosinistra renziano ha problemi con la casa, da Renzi ora passiamo a Gori”. Anche Giorgia Meloni, a Bergamo per sostenere il sindaco Franco Tentorio e la lista Fratelli d'Italia-Alleanza nazionale, non risparmia la battuta sul caso della veranda di Giorgio Gori, che lunedì verrà controllata dai tecnici comunali dopo la denuncia della Lega Nord. Nel foyer del teatro Donizetti, pieno di sostenitori, l'ex ministro insieme a Ignazio La Russa, ha speso parole di elogio nei confronti del primo cittadino.

Più informazioni su

“Il centrosinistra renziano ha problemi con la casa, da Renzi ora passiamo a Gori”. Anche Giorgia Meloni, a Bergamo per sostenere il sindaco Franco Tentorio e la lista Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale, non risparmia la battuta sul caso della veranda di Giorgio Gori, che lunedì verrà controllata dai tecnici comunali dopo la denuncia della Lega Nord.

Nel foyer del teatro Donizetti, pieno di sostenitori, l’ex ministro insieme a Ignazio La Russa, ha speso parole di elogio nei confronti del primo cittadino. “In tutta Italia il centrodestra è andato in ordine sparso, mentre sul territorio ci sono esperienze che vanno riconfermate. Franco ha fatto un bel lavoro che sarà sicuramente ripagato dai cittadini”.

I coordinatori di Fratelli d’Italia -Alleanza Nazionale, Daniele Zucchinali e Giuliano Verdi hanno ribadito l’importanza della candidatura di Giorgia Meloni come capolista alle elezioni Europee, “per rilanciare con forza la critica all’Europa dei tecnici che abbandona due militari italiani in un paese straniero; che dimentica di difendere i propri confini, scaricando sull’Italia il dramma dell’immigrazione dal terzo mondo; che trascura i cittadini per sostenere le banche”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da marcobg

    La sinistra ha problemi con la casa? Invece il suo amico La Russa aveva problemi con le auto blu. Un ex compagno di partito poi, tale Scajola, le case le acquistava ” a sua insaputa”.

    1. Scritto da ct

      facciamo che ognuno di noi è chiamato a rispondere delle proprie responsabilità? e non di quelle degli amici, dei vicini, degli sconosciuti…
      Altrimenti anche lei e la sua lista, caro Marco, rischiate di finire nel polverone, per colpa di altri!

  2. Scritto da Vito

    Chi è’ stato a fianco del “moderato” Berlusconi sino a ieri ( evasione fiscale, corruzione, prostituzione) non può’ permettersi il lusso di farci la morale per una veranda

  3. Scritto da Marco Arlati

    La meloni si dimentica che chi ha problemi con la casa è prima di tutti Tentorio, visto il caso affittopoli mai del tutto chiarito!

    1. Scritto da nicco1066

      Si e non ha neanche mai chiarito i pannelli fotovoltaici sulle mura

  4. Scritto da Marco

    Peccato che come al solito i giornali facciano risaltare le poche parole sprecate per la sinistra e non i 25 minuti di intervento vero e onesto di Giorgia. Ha costruito una realta come fratelli d’italia dal nulla. Speriamo non si rovini come molti altri. Ora senza paura VOTO TENTORIO, VOTO GIORGIA MELONI!

    1. Scritto da roberta

      Io no.

  5. Scritto da Jimmy

    Non male come battuta da parte di chi ha militato per anni e anni nel partito con la più grande sfilza di indagati della storia .

    1. Scritto da Carlo

      “Ha militato per anni e anni”.. E’ rimasta nel PDL per 3 anni, senza essersi mai candidata sotto quel simbolo, per poi lasciarlo autonomamente a causa della disonestà dei “piani alti” del medesimo e lanciarsi in una nuova sfida giocandosi un posto sicuro in parlamento. Prima di parlare pensa.

      1. Scritto da Jimmy

        Pensa che ero convinto che fosse in AN da anni che a sua volta è stata alleato di berlusconi per anni e anni , che sia stata ministro di berlusconi e che anche adesso fossero alleati di FI. Mi stai dicendo che mi sbaglio ? Certo che che è difficile prendere le distanze da zio mubarak e da tutto il resto …… come suggerisci tu io penso, provo a pensare ma …. posso provarci finchè ti pare , i fatti sono fatti.

  6. Scritto da Arrigo

    Grande Giorgia! Bellissimo intervento ieri e bellissima risposta dai numerosi bergamaschi che sono venuti per sostenere te e il nostro sindaco Franco Tentorio.

  7. Scritto da A testa alta

    Daje Giorgia, altro che nani e cantanti!

  8. Scritto da il polemico

    beh,se è per quello,renzi è pure indagato per truffa allo stato relativo alle assunzioni di 100 amici aggirando i concorsi statali,e la cosa più buffa è che ha il sostegno di quelli che si sono sempre dichiarati contrari agli indagati al governo.e di gori che dire??ha lavorato alle dipendenze dell’avversario storico dell’elettorato del pd,avversario accusato di aver fatto soldi con busterelle e mafia, e ora devono votare chi ha contribuito ad arricchire il berlusca..che farlocchi

    1. Scritto da Diffamator

      Niente di nuovo , il Polemico nella veste del solito diffamatore professionista.

      1. Scritto da il polemico

        cavolo,dire la verità secondo i fatti accertati è diffamazione,quindi gori non ha mai lavorato per mediaset e renzi non ha nessuna accusa per le assunzioni di amici…c’è da pensare che sei tra quelli che dicono che la cancellieri ha fatto bene a far uscire l’amica frodatrice dello stato e che i soldi dati alla mps sono un investimento che permetterà all’italia di risanare il debito pubblico….si parlava di farlocchi e non mi sbagliavo,eccone uno.senza offesa ovviamente-))

        1. Scritto da Lazzarù

          Diffamatore abituale, lo sai benissimo che Renzi non ha in corso nessun processo per truffa, c’è stata un’indagine della corte dei conti per danno erariale insieme ad altre 20 persone per errore tecnico dell’ l’ufficio personale della provincia di cui era presidente che avrebbe assunto alcune persone (a lui non collegate per nulla come riconosciuto) a tempo determinato in una categoria sbagliata con uno stipendio di 1200 euro invece di 1150. Vergognati. I truffatori sono amici tuoi

          1. Scritto da il polemico

            l’accusa è che sotto la sua presidenza sono stati assunti 100 amici e amici degli amici e lui non ne sapeva nulla,è stato solo un caso….,e lo chiami errore tecnico….mi fermo qui,saluti….

          2. Scritto da Lazzarù

            Le persone assunte erano 4 a tempo determinato e le cose sono andate come ti ho detto , incluso il fatto che manco le conosceva (invece dei giornalacci leggi i fatti reali) . Diffamatore.

          3. Scritto da carte?

            Ma dove sono queste carte, le hai in mano tu… il procedimento aperto è di “inaduguato atto amministrativo” e come spiegato dal altro lettore si evidenzia una “probabile” dato che la corte dei conti non si è ancora pronunciata in via definitiva, errata collocazione di inquadramenti professionali.

  9. Scritto da nicco1066

    Grandissima Giorgia! Finalmente la destra torna in cammino!