BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lupi a Castelli Calepio per l’eccessivo traffico sulla Strada Provinciale

Ultima tappa del sabato elettorale bergamasco per il ministro dei trasporti e delle infrastrutture Maurizio Lupi, che è arrivato nella piazza del Comune di Castelli Calepio.

Ultima tappa del sabato elettorale bergamasco per il ministro dei trasporti e delle infrastrutture Maurizio Lupi, che è arrivato nella piazza del Comune di Castelli Calepio. Ad attenderlo, proprio nell’agone del traffico pesante e luogo di calvario per tutti gli automobilisti, il sindaco Bizzoni, per l’occasione senza fascia tricolore.

È stata l’occasione per far conoscere la difficile situazione dell’obsoleta infrastruttura con il nome di SP91. Il ministro, nel breve sipario di ringraziamento agli astanti accorsi per vederlo, ha definito icasticamente la “strada del rosario”, il tratto che collega via Dei Mille a via Roma.

Impressionato, e non certo positivamente, per la mole di mezzi pesanti e non che ogni giorno attraversano Castelli Calepio. Due le osservazioni, veloci e dirette ma che mirano al cuore del problema, per voce del Ministro: la prima inerente allo spreco di tempo, stress e inquinamento di chi ogni giorno deve percorrere il “budello” per la maggior parte del tempo in prima o in seconda marcia; in secondo luogo la necessità da parte delle aziende di poter usufruire di una viabilità più snella per meglio gestire la logistica.

Lupi si è poi avventurato, è il caso di dirlo, accompagnato da Bizzoni lungo il ciglio della strada, fino al punto di strettoia, nemico di autocarri e bilici, per vedere con occhi quello che ahinoi tanti e troppi abitanti della Valcalepio conoscono a memoria.

Chiara Copler

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Mario Belotti

    Ma quelli che l’hanno invitato non sono poi gli stessi che hanno amministrato negli ultimi 5 anni a Castelli Calepio senza neppure provare a proporre una vaga soluzione all’annoso problema?
    Un minimo di dignità, dai…

  2. Scritto da desperados

    Che fame da…Lupi. CL,LUPI,FORMIGONI. Che abbuffata. Si mangia alla tavola imbandita del disastrato paese Italia.

  3. Scritto da lasupposta

    Aggiungerei in questo tour della viabilità bergamasca per il ministro Lupi anche la SS42, da Gorlago fino a Sovere: percorrerla con una media superiore ai 50 km/h è un evento da relegare nel libro dei sogni…….impossibili.

  4. Scritto da natalia natali

    Ma e’ da un po’ che c’e’ questo problema non solo x le elezioni… e non solo lì.