BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Un flop assordante la Bergamo Street Parade per Borgo Santa Caterina fotogallery

Era stato annunciato come un corteo con un migliaio di giovani. Ma il flop è stato clamoroso: la Bergamo Street Parade per difendere la movida in Borgo Santa Caterina non ha raccolto più di una trentina di giovani.

Più informazioni su

Un flop. Gli organizzatori della Bergamo Street Parade avevano organizzato un corteo funebre, con tanto di ceri da accendere, per annunciare la morte di una città come Bergamo che non riesce ad accogliere e convivere con la movida in Borgo Santa Caterina.

Ma al funerale non si è presentato nessuno. O meglio: una trentina di intimi amici. Molto lontano dal migliaio di persone annunciate alle forze dell’ordine.

Alla fine, nella serata di venerdì 9 maggio al piazzale davanti alla Curva Sud dello stadio di Bergamo si contavano una quarantina di agenti della Questura, carabinieri e vigili urbani, contro uno sparutissimo gruppo di giovani che seguiva il carro con le musica. Cosa non abbia funzionato è difficile dirlo. Resta la buona intenzione degli organizzatori, come Davide Pansera che nel video spiega le ragioni che li hanno spinti a questa manifestazione.

Guarda il video clicca qui. 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giovane

    quando si vogliono strumentalizzare i giovani in campagna elettorale questa è la fine che si fa!
    Non siamo mica pecore! Come si fa a dire che Bergamo è morta? Non si ricordano dell’era Bruni?

  2. Scritto da Stefano

    Siamo alle solite.
    Sull’evento ufficiale ci sono scritte testuali parole
    “E’ una piccola manifestazione, non una Street Parade. ”
    Cambiate il titolo all’articolo e non diffondete false notizie.

  3. Scritto da Irene Bruscolo

    Al di là del condividere le ragioni della manifestazione (personalmente non sono certo un fan della “movida”, anzi), simpatizzo con gli organizzatori. Ho una lunghissima esperienza di organizzazione di eventi, incontri, ecc. (in un piccolo comune) con moltissimi “flop” anche clamorosi (al punto di chiedere alle due persone presenti di andarsene con me a bere un caffè…). Se avete buone ragioni e le presentate con civiltà, non scoraggiatevi.

  4. Scritto da giobatta

    cio ‘ potrebbe dire che chi pratica la movida non ha consapevolezza delle propria condizione esistenziale ( e questo sarebbe stato comunque un fatto positivo). Piuttosto appare mosso solo da impulsi superficiali che non portano da nessuna parte.

    1. Scritto da Giovanni

      Giusto, impulsi superficiali momentanei: tempo qualche mese/anno e non si ricorderanno nemmeno come passavano queste serate. So’ ragazzi!

  5. Scritto da Chiara

    Ci credo, non lo sapeva nessuno!
    Bella organizzazione complimenti, sicuramente adesso non faranno fare altre Street Parade, appoggiandosi su questo flop… bah!