BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sabato politico a Bergamo con Boldrini, Brunetta, Lupi, Ambrosoli e Meloni

Se la politica è la vostra passione, oggi non prendete impegni. Sarà una giornata ricca di ospiti politici nella nostra città e in provincia: la presidente della Camera dei Deputati, il ministro delle infrastrutture, Brunetta con Toti, Ambrosoli e la presidente di Fratelli d'Italia

Se la politica è la vostra passione, oggi (sabato) non prendete impegni e venite a Bergamo. Sarà una giornata ricca di ospiti politici nella nostra città.

Si comincia alle 10.30 al Centro Congressi di Bergamo con la presidente della Camera dei Deputati onorevole Laura Boldrini che parteciperà a un incontro con gli studenti degli Istituti superiori bergamaschi promosso dalla Fondazione A.J. Zaninoni. Il convegno avrà per tema: Giovani e istituzioni: stare a guardare o darsi da fare?. Introdurrà l’on. Pia Locatelli, presidente della Fondazione. 

Nel frattempo il ministro Maurizio Lupi, candidato alle Elezioni Europee per il Nuovo CentroDestra nella circoscrizione Nord-Ovest, sarà in provincia di Bergamo accompagnato dal Coordinatore Provinciale NCD e Consigliere Regionale Angelo Capelli e dall’Assessore della città di Treviglio e Candidato alle Elezioni Europee Basilio Mangano. Alle 9,45 l’Onorevole Lupi   incontra la gente in piazza  a Treviglio al gazebo dell’NCD. Alle 10,30 sarà a Romano di Lombardia  in Piazza IV Novembre con il candidato sindaco Michele Lamera. Alle 11,30 a Seriate per la presentazione della lista NCD nella sala della Biblioteca in Via Italia 57, al quale parteciperà con il candidato Sindaco  NCD Antonio Brevi. Alle 12,30 a Castelli Calepio  il ministro sarà in Piazza Vittorio Veneto per terminare il suo tour elettorale con il Sindaco Flavio Bizzoni.

Nel pomeriggio appuntamento con il consigliere politico di Silvio Berlusconi, Giovanni Toti, candidato alle elezioni per il Parlamento europeo e l’onorevole Renato Brunetta, capogruppo di FI alla Camera, saranno in visita a Bergamo. Il programma prevede tre incontri pubblici: alle 15 via XX Settembre a Bergamo insieme ai candidati bergamaschi alle elezioni comunali ed europee, dove incontreranno i cittadini al gazebo allestito da Forza Italia; alle 16 all’auditorium in piazza Papa Giovanni a Curno; alle 18 all’auditorium in viale Aldo Moro 2 ad Albino.

Anche Umberto Ambrosoli arriverà nella nostra città, alle 17.30 nella Sala Tremaglia del Teatro Donizetti, in occasione del convegno organizzato da Patto Civico sul futuro del Comune nel quadro del processo di soppressione dell’Amministrazione provinciale e del trasferimento delle relative competenze ai Comuni della Bergamasca.

Subito dopo, alle 18 l’onorevole Giorgia Meloni, Presidente di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale, terrà una conferenza stampa a Casa Tentorio in via S.Orsola. Padrone di casa il sindaco di Bergamo, con il quale la deputata traccerà le linee guida della candidatura in tutte le circoscrizioni alle Europee 2014 e contestualmente il pieno sostegno alla riconferma del primo cittadino bergamasco. Alle 18.30 Giorgia Meloni incontrerà i cittadini bergamaschi al foyer del Teatro Donizetti all’insegna dello slogan scelto per la campagna elettorale: in Europa, alza la testa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da TT

    Visita parenti,ma poi chi li rivede più…

  2. Scritto da Cris

    Genny a carogna non srarebbe male in in mezzo .ci puo stare

    1. Scritto da Ugo

      Sono amaramente d’accordo!

  3. Scritto da marcella

    Cosa vengono a fare ? Dobbiamo solamente votare un sindaco per la Nostra Bergamo.