BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Quattro concerti d’organo per conoscere artisti e strumenti di valore

Sabato 10 maggio parte la quarta edizione della Primavera Organistica Bergamasca: su strumenti di importanza musicale assoluta in concerto i migliori musicisti.

Più informazioni su

Nel mese di maggio si tiene la quarta edizione della Primavera Organistica Bergamasca, nel solco tracciato nelle scorse edizioni che ha raccolto un successo inaspettato di pubblico, per far conoscere ed apprezzare alcuni strumenti particolarmente interessanti che non sono abitualmente ospitati negli appuntamenti concertistici della città.  Valga a questo proposito la possibilità quest’anno di ascoltare il grande strumento della Parrocchia di San Tomaso.

Grazie alla fattiva collaborazione delle Parrocchie che li custodiscono, essendo l’organo in Italia uno strumento prettamente liturgico e quasi mai ospitato in sale da concerto. 

L’Associazione, in questa serie di concerti vuole soprattutto far conoscere al pubblico gli strumentisti bergamaschi assolutamente meritevoli di attenzione e che forse meglio di tanti conoscono la qualità foniche degli Organi della nostra tradizione.

Al loro fianco un artista internazionale di chiara fama che quest’anno risponde al nome di Daniel Zaretzky, Capo del Dipartimento di Organo del Conservatorio di San Pietroburgo oltreché organista della Filarmonica di San Pietroburgo ed Artista premiato di Russia.

Protagonisti di questa edizione saranno:

Sabato 10 maggio, concerto inaugurale, sul nuovo strumento della Parrocchia B.V.M di Loreto, con un interessantissimo programma intitolato “L’Organo Concertante” vedrà impegnati il celebre organista bergamasco Eugenio Maria Fagiani con i violinisti Marco Capotosto e Fabio Rodella, il violoncellista Gianni Marziliano e Luigi Muscio al fagotto. Questo concerto presenta un progetto musicale fatto di musiche inedite della fine Settecento, legate alla corte di Leopoldo di Toscana. Infatti oltre a pagine per organo solo saranno proposti tre concerti per questo organico particolare per Organo e strumenti di autore Anonimo, di De Rossi e del ceco Vanhal.

Venerdì 23 maggio sul grande organo della Parrocchiale di San Tomaso sarà la volta del conosciutissimo Daniel Zaretzky, Capo del Dipartimento di Organo del Conservatorio di San Pietroburgo oltreché organista della Filarmonica di San Pietroburgo ed Artista premiato di Russia. Questi presenterà un programma che oltre a compositori abituali nei programmi concertistici una selezione di composizioni compositori Russi per l’organo dal raro ascolto in Italia.

Sabato 24 maggio sul pregevole strumento del Santuario della B.V. Addolorata, Borgo Santa Caterina, si terrà il Concerto Straordinario di quest’anno che coinvolgerà l’organista bergamasco Damiano Rota ed i trombettisti Valerio Panzolato e Matteo Anghileri. Questo programma comprenderà, l’esecuzione della seconda Suite “Musica sull’acqua” di Haendel nella versione per 2 trombe ed organo.

Infine sabato 31 maggio sul magnifico organo Serassi della Parrocchiale di Sant’Anna si esibirà il giovane Tomas Gavazzi, che con un accattivante programma (che comprende anche la celebre Fantasia e Fuga in sol minore di Bach BWV 542) proporrà un excursus verso la musica tipica degli strumenti bergamaschi: quella di Padre Davide da Bergamo e di Petrali, oltre a musica di Provesi (nome oggi poco noto ma che fu anche insegnante, con Lavigna, di Giuseppe Verdi).

Tutti i concerti sono ad ingresso libero con inizio alle 21

Quest’anno il festival vede anche la collaborazione con l’organaro Silvio Zambetti (Silvio Zambetti Organs) che è anche l’autore del nuovo strumento di Loreto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.