BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Festival delle lettere celebra i 10 anni al Chiostro di San Francesco

Scritti selezionati, di grande valore storico, documentaristico, culturale e umano, saranno interpretati dall'attore Francesco Porfido.

Più informazioni su

Sabato 10 maggio alle 17 al Chiostro Ex Convento San Francesco il Festival della Cultura di Bergamo ospita “Lettere dal cassetto” del Festival delle lettere.

“Domani mattina toccherà di nuovo alla 10a… Questa mattina è stata fatta una messa speciale, il sacerdote ci fece anche una piccola predica per far valere ancor più la messa fatta per i nostri compagni morti e feriti ed anche per quelli che, mentre noi si pregava, stavano sotto le cannonate nemiche a sparare il fucile a più non posso”.

Scrive così un soldato italiano impegnato sul fronte veneto durante la prima guerra mondiale. La lettera, datata 24 ottobre 1915, è una delle tante Lettere dal cassetto – categoria alla quale possono partecipare lettere scritte almeno vent’anni fa – raccolte dal Festival delle lettere, che sabato 10 maggio, saranno protagoniste di un appuntamento speciale, all’interno del Festival della Cultura di Bergamo.

Gli scritti selezionati, dal grande valore storico, documentaristico, culturale e umano, saranno interpretati dall’attore Francesco Porfido nel Chiostro dell’ex Convento di San Francesco, sede del Museo Storico. Il contesto evocativo, sarà una cornice ideale per valorizzare il significato profondo del Festival delle Lettere, che, con le Lettere dal cassetto, offre un connubio viscerale tra il presente e il passato.

Questo appuntamento, che raccoglie alcune delle più datate ed emozionanti testimonianze scritte a mano, è il primo degli appuntamenti in programma per la nuova edizione del Festival delle lettere che quest’anno celebrerà i 10 anni di attività con una serie di iniziative in programma dal 29 settembre al 5 ottobre al Teatro Litta di Milano. Il Festival della Cultura Bergamo, giunto alla sua quinta edizione, affronta il tema “Fare la pace: i confini del mondo e le speranze degli uomini”. Numerose le voci autorevoli, da Zygmunt Bauman a Azra Ibrahimovic, da Nicolas Ballet a Jacqueline Morineau, che si alterneranno tra incontri, proiezioni, concerti e performing reportage.

Gli oltre quaranta eventi in programma andranno in scena dall’8 al 25 maggio tra piazze, musei e teatri di Bergamo. La partecipazione agli eventi è gratuita, previa iscrizione sul sito www.bergamofestival.it. Per informazioni www.festivaldellelettere.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.