BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I piloti della Mille Miglia si allenano a Trescore Balneario

Sabato 10 maggio dalle Terme prende il via l'8° Raduno Solidarietà. Alla vigilia della Mille Miglia, noti piloti gareggiano a bordo di stupende anteguerra: Bugatti, Aston Martin, Amilcar, Fiat, Lancia.

Parte sull’onda dell’entusiasmo di cento iscritti il Campionato Regionale Lombardo Autostoriche da regolarità – Challenge della Solidarietà è giunto all’ottava edizione.

Sabato 10 maggio alle 9.30 l’8° Raduno della Solidarietà, a cura del Club Orobico federato ASI, si tiene nello stupendo scenario delle Terme di Trescore Balneario.

A pochi giorni dalla gara più prestigiosa al mondo – la mitica 1000 Miglia (15-18 maggio) – personaggi di alto profilo sportivo e molti stranieri, tra i quali ex-vincitori della Freccia Rossa, hanno deciso di allenarsi nella Bergamasca.

Parterre stellare: folto gruppo di argentini capitanati da Juan Tonconogy (vincitore Mille Miglia 2013), comprendenti anche i forti Carlos Sielecki, Daniel Erejomovich, il tedesco Simon Kierkpatrick, l’australiano Darre Morcombe, oltre a svizzeri, francesi e spagnoli e molti altri ospiti che sfideranno lombardi, veneti, siciliani e piemontesi nell’evento che apre il campionato lombardo d’autostoriche denominato Challenge Solidarietà (comprende gare in provincia di Bergamo, Pavia, Varese e Milano).

Piloti stranieri di talento dovranno difendersi dagli attacchi di chi è abituato a gareggiare nel territorio bergamasco.

Il risultato è un confronto tra autostoriche d’alto profilo sportivo e di alta caratura tecnologica viste le stupende autostoriche al via: dalle Bugatti Type35 e Type 40 del 1927 alla Aston Martin Le Mans del ’33, oltre a Singer e Amilcar anteguerra; avvincente sarà il confronto tra le italiane Lancia, Alfa Romeo, Fiat e Maserati, Ermini e le inglesi Jaguar, MG, Austin Healey e Triumph, tra le tedesche Porsche , Bmw, Ford, ecc.

Tra le più rare autostoriche, l’italiana Ermini Siluro 1100 Sport del 1951, dell’australiano Darren Morcombe e del ticinese Alex Fadlon.

Per il Club Orobico la solidarietà e le devoluzioni benefiche sono un chiodo fisso, aiutando da anni l’associazione locale Nepios Onlus. Da anni questa è la mission prioritaria del club federato ASI guidato da Ugo Gambardella, Claudio Gualdi e Stefano Milesi che, da sempre, ha le autostoriche nel cuore.

Con queste premesse prende corpo l’8° Raduno di Solidarietà di scena sabato 10 maggio con partenza ed arrivo dalle Terme di Trescore Balneario.

Con lo slogan “Aiutare chi Aiuta” scatta il Challenge Solidarietà 2014 che comprende anche il Giro notturno dell’Oltrepo’ Pavese grazie al Veteran Car Carducci (6-8 giugno), la Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori a cura del club varesino Vams e di Gleo (5-6 luglio) e il Trofeo Novate Bruno Savi a cura del club meneghino Cmae (19 ottobre). Quest’anno il pool di organizzatori lombardi sostiene l’organizzazione della Onlus Asnada di Milano, legata da anni al mondo dell’apprendimento scolastico e dell’ integrazione (www.scuolasnada.blogspot.it).

Programma: ore 8-9.15 verifiche e breafing direttore gara; ore 9.30: partenza e prima parte di gara; ore 12: pranzo e seconda parte di gara; ore 17 arrivo prima vettura; ore 19, cena e premiazioni a Villa Canton Trescore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.