BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lovere: il sito del Comune inizia a vendere viagra “Ma non è attacco hacker”

Il dominio comune.lovere.bg.it su Google è stato trasformato in un una vera e propria farmacia ambulante in grado di proporre agli interessati un sacco di novità: dal "viagra extra dosage" al "viagra jelly", dal "viagra plus" (scontatissimo), al "viagra soft", disponibile a soli 81 centesimi per pillola. L’Amministrazione comunale ha chiesto con prontezza a Google di rimuovere il link che nel tardo pomeriggio è stato eliminato in modo definitivo dal web.

Colpo di scena a Lovere, dove il sito internet ufficiale del Comune giovedì nella tarda mattina ha iniziato a vendere… viagra. Un clamoroso attacco hacker? Un virus che si era impossessato del dominio comune.lovere.bg.it trasformando quella che era la pagina riservata alle informazioni per i cittadini in un una vera e propria farmacia ambulante, in grado di proporre agli interessati un sacco di novità in grado di soddisfare un po’ tutti: dal "viagra extra dosage" al "viagra jelly", dal "viagra plus" (scontatissimo), al "viagra soft", disponibile a soli 81 centesimi per pillola?

Il Comune di Lovere, che ha chiesto a Google di intervenire immediatamente, precisa.

In seguito ad alcune segnalazioni di cittadini e alla pubblicazione di post sul social network Facebook relativi al possibile hackeraggio del sito internet istituzionale del Comune di Lovere www.comune.lovere.bg.it, l’Amministrazione comunale precisa quanto segue:

• digitando il link http://www.comune.lovere.bg.it l’accesso al sito comunale avviene correttamente;

• cercando “Comune di Lovere” sul motore di ricerca Google, al primo risultato visualizzato sino al tardo pomeriggio era associata una dicitura in lingua inglese relativa alla vendita on line di viagra; posizionandosi sopra con il mouse senza cliccare, tuttavia, si intuiva chiaramente che detta frase non puntava al sito www.comune.lovere.bg.it, bensì al link http://www.google.it/url? sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&ved=0CC8QFjAA&url=http%3A %2F%2Fwww.comune.lovere.bg.it%2F&ei=h5BrU4bVKoKNywO0iIKwBw& usg=AFQjCNHB_66T6NZ5OLrEH7CWhnBsHBZ_lg&sig2=regJxZS5vTUSJk- LwgmB3Q&bvm=bv.66330100,d.bGQ&cad=rja. Il link, a sua volta, ridirigeva al sito del Comune di Lovere senza accedere ad alcun portale di vendita di viagra;

• digitando “Comune di Lovere” su altri motori di ricerca (Yahoo, Bing ecc.), invece, veniva (e viene tuttora) visualizzata in modo corretto una frase di presentazione del portale simile alla seguente: “Albo pretorio e biblioteca, notizie e servizi al cittadino proposti dall’amministrazione comunale oltre ad informazioni su risorse turistiche ed associazioni”.

L’Amministrazione comunale ha chiesto con prontezza a Google di rimuovere il link in oggetto, link che nel tardo pomeriggio è stato eliminato in modo definitivo dal web.

Il nuovo sito internet comunale, in conclusione, sino dalla sua messa on line nell’aprile del 2013 è sempre stato raggiungibile ed ha sempre funzionato correttamente.

In questi mesi, il portale ha consentito ad un numero crescente di utenti di ricercare e ottenere informazioni in modo più semplice e immediato grazie ad una veste grafica completamente rinnovata, ad una organizzazione dei contenuti e dei servizi più funzionale e ad un preciso rispetto delle indicazioni ministeriali in tema di “Democrazia digitale”, che gli ha consentito di essere inserito in vetta alla classifica dei portali web istituzionali più “trasparenti” d’Italia.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Lovere telefonando al numero 035-983623 – interno 2 oppure inviando una e-mail uff.segreteria@comune.lovere.bg.it.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Riccardo

    Il Sito del Comune funziona benissimo, in questi giorni l’ho navigato molto, non ho avuto alcun problema.

  2. Scritto da marco

    Se cercate su google

    site:http://comune.lovere.bg.it/ viagra

    appariranno una quarantina di pagine che referenziano il “viagra” .. quindi l’attacco c’e’ stato e vedendo la data delle pagine .. si direbbe anche che fosse stato fatto mesi fa

  3. Scritto da Matteo

    Buongiorno,
    ieri ho visitato il sito di del comune ed il codice sorgente dello stesso era compromesso, di certo il problema è stato risolto dagli sviluppatori del sito.

    Google avvertiva della presenza di malware e visualizzava la description della pagina dove si veniva reindirizzati (Bing e Yahoo si aggiornano più lentamente, per questo erano corretti).

  4. Scritto da Riki Donizzetti

    Guarda caso queste notizie escono sempre durante le elezioni. Strumentalizzazione di tutto… Guarda caso…

  5. Scritto da Riki Donizzetti

    Io lo vedo bene, non è che è lei che si è preso qualche virus?.

    1. Scritto da Tasslehoff

      Evidentemente sono intervenuti per ripristinare i contenuti corretti