BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Parco Locatelli, Bandera risponde: “Chi critica non ha visitato il parco”

L'assessore all'Ambiente risponde alla polemica sollevata dal candidato consigliere di Bergamo cambia: "Dice di aver effettuato un sopralluogo il 5 maggio, ma non si è accorto del cantiere in corso?".

Più informazioni su

Parco Locatelli dimenticato dall’amministrazione comunale? L’assessore Massimo Bandera non ci sta, e con una lettera indirizzata alla redazione di BgNews, risponde al candidato consigliere di Bergamo cambia, Sergio Dominoni: "Dice di aver effettuato un sopralluogo il 5 maggio, ma non si è accorto del cantiere in corso?".

Ecco la lettera di Bandera.

 

Gentile Redazione,

non conosco il signor Dominoni il quale mi piacerebbe invitare a fare un sopralluogo con il sottoscritto presso il parco in questione. Sarebbe l’occasione per illustrargli i lavori di riqualificazione del Parco Locatelli avviati settimana scorsa e che si concluderanno entro una decina di giorni. Per quanto riguarda il laghetto, è stata verificata una perdita nel fondo dello stesso che non garantisce un ottimale ricambio dell’acqua, tale perdita sarà a breve sistemata. Attualmente il laghetto è comunque alimentato in continuo è la salute degli animali presenti è ottima, anche perchè sono costantemente visitati da un veterinario incaricato.

Mi stupisce infine che il signor Dominoni che dice di aver effettuato un sopralluogo il 5 maggio non abbia visto il grande cantiere in corso e ben documentato dalle foto allegate scattate dal sottoscritto il giorno stesso. Vuoi vedere che Bergamo cambia e il signor Dominoni non se ne sono accorti!!!!!…….. Per fortuna che i bambini che affollavano il parco ieri se ne sono accorti e, impazienti, attendono la fine dei lavori.

Massimo Bandera, assessore all’Ambiente Comune di Bergamo

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Sten

    L’Ass. Bandera si arrampica sugli specchi. Portavo i miei figli nel 2000 al Parco Locatelli adesso che hanno superato i 18 anni ci porto il mio cagnolino e la situazione e’ peggiorata. Però si sistema tutto in 20 giorni … Mago Bandera

  2. Scritto da Sergio Dominoni

    Se le foto le ha scattate il giorno dopo non è un problema mio! Per quanto residente nel quartiere dello stesso parco il giorno 5 maggio alle ore 15.40 non c’era nessun cantiere. Poi è normale che questi lavori vengano fatti solo in campagna elettorale ?!?!? Nei prossimi giorni farò un sopralluogo con Bandera anche se sarà doveroso che contatti anche le mamme del quartiere che sollevarono la questione.

  3. Scritto da Federico

    Per fortuna che i bambini che affollavano il parco ieri se ne sono accorti e, impazienti, vogliono votare Bandera!

  4. Scritto da Augusto

    Riqualificazione ?! Mbah .. Lo hanno già parzialmente rovinato una volta (e poteva andar molto peggio (vero Veneziani ?) questo parco e se non fosse stato per l’ associazione mordilavita ci si sarebbe ritrovati con una obbrobriosa plasticata verde .. poi mò ci han messo davanti pure il “bel” megapalazzone all’ ex enel ……. poera berghèm

  5. Scritto da Terra

    Strano che anche le mamme che frquentano il parco non ci siano accorte del cantiere….andate a parlare con loro per sapere quando hanno iniziato i lavori …che vergogna!

  6. Scritto da red

    Già, strano che non si siano accorti del cantiere che in fretta e furia a 20 giorni dalle elezioni hanno messo in piedi! Per fortuna che si vota ogni 5 anni, altrimenti chissà quanto tempo dovrebbero aspettare i bimbi!

    1. Scritto da Gigi

      Ecco allora visto che c sono le elezioni nn facciamo più niente, mica che venga visto come strumentalizzazione! Con questa filosofia andremo lontano

      1. Scritto da Già

        Perchè invece fare sempre le cose più evidenti sotto elezione allora è ammirevole. Sono pagati per fare e lo devono fare bene e nel rispetto dei cittadini e delle leggi, a fine mandato dimostrano quello che hanno fatto e quello che non sono riusciti a fare e ad un mese dal voto non rompano più le palle alla gente con promesse e discordi altisonanti. Leggasi asfaltare bergamo o strumentalizzare 4 panchine in centro

      2. Scritto da red

        sig. Gigi lei non ha capito nulla di cio’ che ho scritto. il problema non e’ fare qualcosa ma farlo solo sotto elezioni! e’ con la sua di filosofia che non andremo proprio da nessuna parte!

  7. Scritto da gia

    Già, strano che non si siano accorti del cantiere! Non c’è peggior cieco di chi non vuol vedere..