BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Vecchi ricordi” a Cene Cucina tradizionale e pizza puntando su prodotti locali

Il ristorante pizzeria “Vecchi ricordi”, nel centro storico di Cene, offre ai propri clienti un clima famigliare e prodotti di provenienza autoctona e biologica: tra questi il mais spinato di Cene e la birra del Birrificio Val Cavallina di Endine Gaiano.

Immerso nel suggestivo centro storico di Cene, in Val Seriana, il ristorante pizzeria “Vecchi Ricordi”, in via Bellora, fa della passione per la buona cucina, dell’estrema cura nella selezione delle materie prime e dell’attenzione per il cliente i propri punti di forza.

A gestirlo c’è Giambattista Acerbis, detto Gimbo, che dopo aver gestito un’altra attività ad Albino decide, nel 2002, di prendere in mano il locale che lo affascinava già da tempo: ai clienti, che lui chiama “amici”, ha messo a disposizione un locale confortevole, pulito, arredato con cura, caldo e accogliente.

La sala interna del ristorante pizzeria “Vecchi Ricordi” è in grado di accogliere 100 persone, mentre nel periodo estivo e nei mesi più caldi è possibile accomodarsi anche all’esterno della struttura dove, in un ampio giardino sotto un gazebo, possono trovare posto altre 170 persone.

Il locale è in grado di offrire alla propria clientela una molteplicità di servizi e una grande varietà di piatti: la pizzeria sforna gustose pizze in forno a legna, sia nella versione tradizionale che schiacciata, con pasta lievitata almeno 36 ore per renderla più digeribile, mentre il ristorante si diletta con i piatti della tradizione bergamasca, in cui vengono utilizzati prodotti biologici in modo da offrire anche piatti sani, e con tante proposte di pesce e carne in continuo cambiamento.

Il punto forte della cucina sono senza dubbio la pasta fresca, il pane e i dolci rigorosamente fatti in casa utilizzando il Mais Spinato di Cene, una vera delizia per il palato. Al fianco della proposta culinaria non può mancare nemmeno una bella enoteca con una cantina ben fornita, nella quale trova posto anche la birra prodotta dal Birrificio Val Cavallina di Endine Gaiano.

Il locale offre anche la possibilità di organizzare cerimonie con menù dedicati e pranzi di lavoro a prezzo fisso che variano dai 7,50 euro per il menù vegetariano ai 16 di quello a base di pesce, passando per gli 8 del menù pizza e gli 11 del menù carne.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.