BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sedici giorni di successo per la Fiera dei Librai: venduti più di 23mila libri

Si è conclusa con la presenza di circa 162mila visitatori la 55esima edizione della Fiera dei Librai, organizzata da Promozione Confesercenti insieme al Sindacato Italiano Librai (SIL) e alle librerie indipendenti aderenti a Li.Ber - Associazione Librai Bergamaschi.

Si è conclusa con la presenza di circa 162mila visitatori la 55esima edizione della Fiera dei Librai, organizzata da Promozione Confesercenti insieme al Sindacato Italiano Librai (SIL) e alle librerie indipendenti aderenti a Li.Ber – Associazione Librai Bergamaschi.

Un bilancio positivo che, dal 19 aprile al 4 maggio, ha conteggiato oltre 23.400 libri venduti (con un incremento pari al 18,8% rispetto alla passata edizione), tra i 50mila titoli di romanzi, saggi e volumi per ragazzi offerti ai bergamaschi. Una classifica delle vendite con in testa, tra le sei aree tematiche, l’offerta editoriale dedicata ai bambini e alla narrativa, che hanno fatto registrare una richiesta di volumi pari al 22%; a seguire la saggistica con il 18%; l’area occasioni con il 15%; la manualistica con il 12% e l’editoria locale con l’11% di richieste.

Grande successo di partecipazione agli incontri con gli autori: circa 4.600 persone ogni giorno hanno seguito con interesse le numerose presentazioni di libri, scrittori, piccoli editori, storie del territorio, dibattiti, spettacoli e proiezioni. Un traguardo riconfermato anche dalla felice partnership che la Fiera dei Librai ha rinnovato per il quarto anno consecutivo con Unibergamorete – University Social Network (7 aprile-7 maggio 2014), la "rete" di eventi proposti dall’Università degli Studi di Bergamo, che ha portato in Fiera gli incontri con i DocentiAutori. A queste presenze si sommano gli oltre 900 spettatori che hanno riempito il Teatro Donizetti per assistere alla messa in scena de "La vita è un viaggio (e l’Europa è casa nostra)" con il noto giornalista e scrittore Beppe Severgnini, affiancato per l’occasione dalla cantautrice Elisabetta Spada e dall’attrice teatrale Marta Isabella Rizi.

Non sono mancate le occasioni di divertimento per i più piccoli, pubblico particolarmente affezionato alla Fiera, che hanno animato numerosissimi il giocoso spazio dell’Isola che non c’è: un ambiente popolato dai bizzarri animali di Cartunia Design, dove i bambini hanno potuto leggere, disegnare, giocare e imparare nei numerosi laboratori sulla lettura, la creatività e la giocoleria.

Casa Lago infine è stata una tra le novità più apprezzate della 55esima edizione: uno spazio attivo allestito da LagoStore Bergamo, dove i visitatori hanno potuto rilassarsi, leggere un libro, sfogliare una rivista, ascoltare musica, partecipare a un corso di cucina o ad uno show-cooking, assistere a un laboratorio artistico o, semplicemente, rallentare per un po’ il ritmo frenetico di sempre.

Ma oltre ad essere bella, la Fiera si è dimostrata anche intelligente. Durante la manifestazione, infatti, il pubblico ha potuto usufruire dei servizi e della consulenza offerti da Bergamo Sviluppo e CGIL. "La soddisfazione va ben al di là dei numeri – dichiara Antonio Terzi, della Cartolibreria Nani e Presidente di Li.Ber – Associazione Librai Bergamaschi -. La Fiera dei Librai viene ormai considerata, oltre che un appuntamento tradizionale ed atteso, anche un vero modello a cui ispirarsi per diffondere cultura, vivacizzare la città e offrire opportunità di approfondimento o semplicemente come un luogo piacevole per stare insieme. Il successo della serata al Teatro Donizetti e le parole del presidente del Centro Nazionale per il Libro e la Lettura, che ha eletto la nostra Fiera dei Librai a modello per tutte le altre Fiere del Libro italiane, riempiono d’orgoglio e ripagano dei tanti sforzi profusi in questi anni, e ci spronano ancor di più a puntare sulla cultura e sul valore del mettere in rete gli operatori del settore per rilanciare il sistema delle librerie, con particolare attenzione a quelle indipendenti".

"Questa 55esima edizione della Fiera dei Librai è stata più lunga e faticosa ma bellissima, entusiasmante e con una grande partecipazione di pubblico sempre più attento, preparato e curioso – commenta Cesare Rossi, Direttore di Promozioni Confesercenti. Una fiera di alta qualità per i contenuti culturali e l’offerta dei numerosi titoli proposti ai lettori ma anche una fiera di design che ha contribuito a rendere gli spazi espositivi più accoglienti e creativi. Il pubblico ha apprezzato e di questo ne siamo orgogliosi! Grazie infine alle istituzioni e agli sponsor che anche quest’anno hanno sostenuto la manifestazione".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.