BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rachmaninov per il debutto della Filarmonica al Festival Pianistico

Il debutto della Filarmonica al Festival. Martedì 6 maggio al Teatro Donizetti con Roberto Cominati, solista, nel Secondo Concerto di Rachmaninov.

Più informazioni su

Torna l’appuntamento con il 51° Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, con Il debutto della filarmonica al Festival.

Martedì 6 maggio al Teatro Donizetti di Bergamo alle 21, sotto la direzione di Pier Carlo Orizio, la Filarmonica del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo tiene il suo primo concerto al Festival.

Il programma prevede, nella prima parte, l’Ouverture Le Ebridi di Mendelssohn e la Suite dal Lago dei Cigni di Čajkovskij, mentre nella seconda parte sarà eseguito il Secondo Concerto per pianoforte e orchestra di Rachmaninov, solista Roberto Cominati (contrariamente a quanto annunciato in sede di presentazione del 51° Festival, problemi di calendario impediscono a Beatrice Rana di prendere parte ai concerti con la Filarmonica in questa prima decade di maggio).

Giovedì 8 maggio, sempre al Teatro Donizetti, stessi interpreti e stesso programma per la serata straordinaria fuori abbonamento realizzata in collaborazione con il Festival Internazionale della Cultura Bergamo.

Il Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo in collaborazione con l’Ateneo di Scienze, Lettere ed Arti di Bergamo, con il patrocinio del Consolato Generale della Federazione Russa di Milano e dell’Università di Bergamo, organizza il ciclo di conferenze: “La musica russa nella cultura artistica fra Ottocento e Novecento”.

Il primo appuntamento, mercoledì 7 maggio alle 17.30 all’ Ateneo di Scienze, Lettere ed Arti  è con Maria Chiara Pesenti: “L’arte in Russia prima del Secolo d’Oro” “L’arte in Russia prima del Secolo d’Oro”.

Tutto il programma sul sito www.festivalpianistico.it 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.