BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Google Glass presentati ad @aperinfo il 6 maggio alle 19

Appuntamento straordinario a Tag Bergamo, in collaborazione con il GDG di Milano. Ospiti della serata i Google Developer Experts Mario Viviani e Mauro Solcia.

Più informazioni su

La parola chiave per il 2014 nel mondo del mobile è una sola: “wearable devices”, i dispositivi indossabili. Negli ultimi mesi le case produttrici si sono inseguite con la presentazione di nuovi device indossabili, dagli smartwatch, gli orologi “smart”, ai braccialetti per il fitness tracking.

Quando si parla di wearable, c’è tuttavia sempre un nome che spicca sopra tutti gli altri, un nome che rappresenta il sogno di ogni sviluppatore mobile: Google Glass. Per scoprire tutto quello che c’è da sapere su Google Glass vi invitiamo a Talent Garden Bergamo il 6 maggio alle 19.00 per l’evento organizzato da TAG in collaborazione con il Google Developer Group di Milano, in cui i Google Developer Experts Mario Viviani e Mauro Solcia, tra i primi possessori di Google Glass in Italia, ci sveleranno tutti i segreti di questa nuova tecnologia. Insieme scopriremo come funzionano, a cosa servono e come si può iniziare a creare applicazioni per Google Glass.

I Google Glass sono i primi “occhiali intelligenti”. Sviluppati da Google e in fase di beta testing da più di un anno, sono la prima versione di un oggetto che potrebbe diventare la “next Big Thing” del mondo mobile. Sono un concentrato di tecnologia: si indossano come un paio di occhiali, lo schermo è un prisma di vetro semitrasparente (il “Glass” del nome) sul quale viene proiettata un’immagine che finisce direttamente proiettata nell’occhio dell’utilizzatore. È il primo dispositivo quasi completamente hands-free: i controlli avvengono principalmente tramite comando vocale, lasciando libere le mani. Cosa si può fare con Glass? Secondo numerosi sviluppatori che hanno già avuto modo di testare gli occhiali, i Google Glass sono talmente innovativi che non se ne potrà più fare a meno perché “cambiano la vita”.

Ciò è dovuto alle numerose funzionalità che possiedono. Semplicemente usando la propria voce, chi li indossa potrà scattare fotografie, registrare video, effettuare ricerche su Google e visitare i siti Web desiderati, leggere le notizie online, leggere e rispondere a email, controllare i social network, telefonare, usare il navigatore satellitare e molto altro ancora.

Per info e registrazione clicca qui.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.