BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Una donna di 46 anni forse la mamma del killer di Yara

La donna, una ragazza madre, potrebbe essere la mamma dell'assassino di Yara, frutto di una relazione clandestina col Guerinoni: avrebbe partorito nella metà degli anni Ottanta quando era una studentessa di 17 anni che frequentava una scuola superiore di Clusone.

Sembra che una segnalazione nuova e importante sia arrivata agli inquirenti che si occupano dell’assassinio di Yara Gambirasio, la tredicenne rapita a Brembate di Sopra e trovata uccisa poi in un campo di Chignolo d’Isola ormai più di tre anni orsono. 

Si parla di una donna che potrebbe essere stata l’amante dell’autista del pullman, Giuseppe Guerinoni, il cui dna è risultato compatibile con quello ritrovato sul corpo della giovane ginnasta e ritenuto il dna del suo killer, probabilmente un figlio (sconosciuto) dello stesso Guerinoni.

La donna, una ragazza madre, potrebbe essere dunque la mamma dell’assassino di Yara, frutto di una relazione clandestina col Guerinoni: avrebbe partorito nella metà degli anni Ottanta quando era una studentessa di 17 anni che frequentava una scuola superiore di Clusone.

Questo ha confermato agli inquirenti un uomo, che ha raccontato la storia dicendo di averla appresa da una coetanea della donna che frequentava la stessa scuola.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.