BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dolce e Gabbana condannati per evasione fiscale a 1 anno e 6 mesi

Gli stilisti, assolti con formula piena dall'accusa di dichiarazione infedele ma puniti per la mancata presentazione della dichiarazione stessa, sono accusati di aver evaso tra il 2004 e il 2005 quasi 200 milioni di euro.

Più informazioni su

Niente assoluzione, solo un piccolo sconto sulla pena. Gli stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana sono stati condannati a un anno e sei mesi ciascuno per omesa presentazione della dichiarazione dei redditi. In primo grado la condanna era stata di un anno e otto mesi.

Secondo i giudici della Corte d’Appello era assolutamente fondata l’accusa della procura di Milano che aveva indicato la Gado (la società con sede in Lussemburgo alla quale i due stilisti avevano venduto nel 2004 i marchi della maison) come una società esterovestita, con sede nel Paese solo per evadere il fisco.

Dolce e Gabbana, assolti con formula piena dall’accusa di dichiarazione infedele ma puniti per la mancata presentazione della dichiarazione stessa, sono accusati di aver evaso tra il 2004 e il 2005 quasi 200 milioni di euro. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.