BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Le mani sull’Ucraina” A San Pellegrino incontro con Giulietto Chiesa

Il giornalista e politico Giulietto Chiesa sarà il protagonista di un incontro intitolato “Le mani sull’Ucraina: scontro geopolitico e ruolo dell’Europa”. L’iniziativa, in programma lunedì 28 aprile, è organizzata dalla Tavola della Pace Valbrembana – circolo don Andrea Gallo e Peppino Impastato.

Giulietto Chiesa verrà a San Pellegrino Terme. Il giornalista e politico, presidente di Alternativa – Laboratorio politico e fondatore di Pandora Tv, sarà protagonista di un incontro intitolato “Le mani sull’Ucraina: scontro geopolitico e ruolo dell’Europa”, organizzato dalla Tavola della Pace Valbrembana – circolo don Andrea Gallo e Peppino Impastato.

L’appuntamento è lunedì 28 aprile alle 20.45 nella sala congressi dell’hotel Bigio. Dalla Tavola della Pace Valbrembana spiegano: “Si tratta di un evento da non perdere, sia per l’importanza del relatore, sia perchè il tema trattato è di grande attualità".

Prima della serata, inoltre, per chi lo desiderasse, alle 19:15 è possibile prendere parte a una cena in compagnia di Giulietto Chiesa al Ristorante Cà Bigio, con un costo di 16 euro +2 euro a titolo di contributo per la serata. Il menù prevede: risottino al moscato di Scanzo e Strachìtunt, tortello tipico al burro versato e "Grass de Rost", guanciale di vitello con polenta e caffè con la pasticceria del Bigio. Per partecipare alla cena basta prenotarsi inviando un’email all’indirizzo di posta elettronica tavolavallebrembana@gmail.com oppure telefonare al numero 340/3541842.

Tavola della Pace Valbrembana è attenta anche al mondo giovanile, alla formazione e alla sensibilizzazione delle nuove generazioni: al mattino Giulietto Chiesa sarà all’Istituto Superiore “Turoldo” di Zogno per parlare agli studenti di "Informazione e Comunicazione".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.