BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Grande folla a Lovere per l’ultimo saluto a Marco Gusmini

I loveresi hanno voluto far sentire la loro vicinanza alla famiglia Gusmini partecipando in massa ai funerali del ragazzo che in paese tutti conoscevano e amavano, anche per il suo infaticabile servizio prestato alla casa di riposo e per la sua vita in oratorio.

Lovere si veste a lutto e piange sotto un cielo che piange con l’intera cittadina salutare un’ultima volta Marco Gusmini, lo sfortunato 20enne morto tragicamente giovedì a Cevo sotto il peso di una croce spezzata.

Dopo la veglia di preghiera e la fiaccolata di sabato, i loveresi hanno voluto far sentire la loro vicinanza alla famiglia Gusmini partecipando in massa ai funerali del ragazzo che in paese tutti conoscevano e amavano, anche per il suo infaticabile servizio prestato alla casa di riposo e per la sua vita in oratorio.

Gremita più che mai la restaurata basilica di Santa Maria in Valvendra, dove nessuno è voluto mancare: intere famiglie, amici, semplici conoscenti, bambini della Prima comunione, associazioni e sindaci della Valcamonica. 

Ad ascoltare le parole dell’arcivescovo emerito di Brscia Mario Vigilio Olmi, accompagnato nella celebrazione da quindici sacerdoti, tra cui il parroco di Lovere Giacomo Bulgari. Tra loro anche don Marco Laffranchini, il curato che si trovava a Cevo con i ragazzi dell’oratorio nel tragico giovedì della tragedia e che ha ricordato Marco, ragazzo solare e amatissimo pe la sua generosità, con parole che hanno toccato il cuore di tutti i presenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.