BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’inno dei 5 Stelle dalle città, ma… per Bergamo c’è “Artene”

Si intitola Pugni sul tavolo: a picchiarli, ripresi, ci sono tanti italiani: c'è anche una persona di Bergamo, peraltro ci sembra sia un amico di Bgnews, Nino Cortesi, sostenitore dei 5 Stelle. Ma la didascalia dice "Artene (BG)" invece di Arcene. Le immagini.

E’ un inno, una canzone che un attivista dei 5 Stelle, Felice Marra, ha preparato per il movimento e per Beppe Grillo. Si intitola Pugni sul tavolo e la dice lunga sulla arrabbiatura verso l’Europa. A picchiare i pugni sul tavolo a suon di musica, ripresi in un video, ci sono italiani di tante città: c’è anche una persona di Bergamo, peraltro ci sembra sia un amico di Bergamonews, Nino Cortesi sostenitore da sempre – nei commenti che invia – dei 5 Stelle, ma la didascalia dice "Artene (BG)" invece di Arcene. Ahi ahi grillini, imparate i nomi dei paesi, se no rischiate di perdere qualche voto. 

Il video della canzone (tratto da Repubblica.it)

Ecco il testo dell’inno.

Questa Europa è una Europa che/ non smette di mostrarsi fragile/ nei suoi concetti e nei suoi perché si dimostra totalmente instabile Non ha senso questa unione sterile/ che si basa su finanza e debiti/ dove i popoli sono dei numeri/come indici di borsa e spreadQuesta Europa è una europa che si nutre umiliando i deboli/con leggi tutte sangue e lacrime/mentre i loro conti in banca salgono Non è la guerra tra i poveri /l’Europa che immagino per me/ per questo ora voglio muovermi /e fare in modo di coinvolgere anche te E sbatterò i miei pugni su quel tavolo/e urlerò tutta la rabbia che c’è in me/ E lotterò con le mie forze contro il diavolo/ del dio denaro che ha corrotto le anime / Questa Europa è una europa che non pensa ad unire i popoli / le menti e le coscienze dicono le usano per atti ignobili / Il sistema è sempre più in pericolo ha paura di ciò che faremo noi metteremo il loro regno in bilico che alla fine crolla e vinciamo noi /E sbatterò i miei pugni su quel tavolo e urlerò tutta la rabbia che c’è in me /E lotterò con le mie forze contro il diavolo del dio denaro che ha corrotto le anime

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da rob

    Dite che i 5stelle non ha hanno fatto ancora nulla… forza..vorrei ricordarvi che sono all’opposizione non al governo!!!!! E informatevi..andate a vedere quante proposte per noi hanno fatto e sono state bocciate da quelli che probabilmente votate voi e che hanno mandato in rovina l’Italia

    1. Scritto da Semplice

      Sono all’opposizione perchè han deciso loro di starci , cioè han deciso di non fare nulla , alla faccia dei problemi degli italiani . A casa.

    2. Scritto da kurt Erdam

      Mi piacerebbe capire perche’ i 5* non combinano nulla salvo qualche scemata ma sono da capire,poverini,sono all’opposizione mentre il pd,che e’ stato moltissimi anni all’opposizione,invece,ha un sacco di colpe e viene costantemente insultato.Per me e una ragione sufficiente a buttarli nel..(non lo dico)

      1. Scritto da anagramma

        Guarda che il PD è nato nell’ottobre 2007, altro che moltissimi anni all’opposizione. Forse confondi la fusione fredda, mai riuscita, tra riformismo socialdemocratico e cattolico, con il P.C.I.? Gli stessi che il lungo processo involutivo, la lunga marcia verso il centro, hanno portato al Governo con il pregiudicato berlusconi? Vedremo dopo il 25 maggio, chi gli elettori butteranno dove non dici.

    3. Scritto da Vade Retro

      Sono all’opposizione perchè han deciso loro di starci !!!!!!!!!! Per questo sono dei nullafacenti. Potevano contribuire a cambiare l’italia ma han preferito la politica da bar . Alla faccia dei bisogni degli italiani.

      1. Scritto da leo cat

        Meglio all’opposizione che al governo con Berlusconi. Lo sai vero, che il governo si regge su un accordo di ferro con il pregiudicato, per attuare il programma della P2?

        1. Scritto da Elio

          Ce li avete costretti voi senza alternative . O PDL o M5S , voi di m5s avete rifiutato per vocazione nullafacente, che altro si poteva fare per dare un governo all’italia che si facesse responsabilmente carico dei problemi ? Non si può andare tutti al bar a lamentarsi come fate voi.

  2. Scritto da il polemico

    da una parte troviamo un movimento con un leader che pretende la galera per gli avversari politici,senza usare trucchi vari,trucchi che invece ha usato lui per evitare la galera per una condanna per omicidio,dall’altra parte troviamo un partito che per anni predicava di non volere indagati al governo,ma che quando con un suotterfugio va al governo,piazza un indagato spalleggiato da uno che dice di non tassare i ricchi perchè sono pochi…entrambi movimenti e partiti farloccchi

    1. Scritto da rachele

      da una parte troviamo gente stanca di essere presa in giro e allo stremo per i disastri combinati dal nano ciarlatano.dall altra troviamo un esercito di boccaloni che crede alle ca..te di studioaperto,quartogrado e pomeriggio5.a quest ultimi è dimostrrato che è piu facile metteglielo in quel posto c he in testa…bastano 3 canali televisivi,3 quotidiani e un imbonitore che non ha eguali nella storia.mahhhh muhhhh mehhhh behhh

      1. Scritto da daniela

        Parole sante, Rachele. Parole sante.

      2. Scritto da il polemico

        credere al berlusca quanbdo afferma che l’euro in queste condizioni non porterà nulla di buono, o agli avversari che da 3 anni dicono che l’imu serve per ripianare i conti dell’italia e non per sanare la mps e associate….e se poi ci limitiamo al solo pd che per anni ha affermato che nessun indagato deve essere presidente del consiglio e poi ci nomina l’indagato renzi….meglio i cartoni animati.e tu che la sai lunga sui gusti televisivi degli italiani giudicando cosa è bene o male,cosa vedi?

        1. Scritto da rachele

          ho visto la serie televisiva intitolata “lo zerbino di silvio”.ti dice qualcosa visto che il protagonista è candidato al grammy zerbin awards?????

          1. Scritto da il polemico

            la tua risposta evidenzia che scrivi a vanvera senza sapere cosa scrivi,ma lo si spaeva gia…..,ti associo a quello che che qualche post sotto mi attacca senza sapere leggere l’italiano,ma che però crede di saperlo…saluti alla sua telenovelas…

    2. Scritto da post farlocco

      “trucchi che invece ha usato lui per evitare la galera per una condanna per omicidio”. Cara redazione, siamo sicuri che il commento pubblicato non sia ‘passibile di denuncia per falso e diffamazione a mezzo stampa? Grillo la condanna x omicidio colposo l’ha avuta eccome, altro che trucchi. Senza contare l’omicidio di sintassi e punteggiatura, evidente nel post del polemico.

      1. Scritto da il polemico

        io scrivo che è stato condananto senza farsi la galera,e tu mi attacchi dicendo che calunnio perchè in verità che è stato condannato….piuttosto che limitarti alla sintassi o ai puntini,dovrersti imparare a capire la lingua italiana piuttosto che sblaterare a vanvera,eviteresti di fare figure….saluti

        1. Scritto da sblaterate a vanvera

          Tu scrivi “trucchi che invece ha usato lui per evitare la galera”. Grillo, a differenza del pregiudicato, non è mai stato al governo, non ha mai assoldato uno stuolo di avvocati pagati coi soldi nostri x scrivergli leggi ad personam, senza le quali il suddetto pregiudicato sarebbe probabilmente al gabbio già da anni. Ma queste cose dovresti saperle anche tu, forse non vincerai il Nobel x la letteratura, ma almeno leggere, informarti?

          1. Scritto da il polemico

            ok,ho capito,chi non è mai stato al governo può causare 3 morti,non andare in galera,passarla sempre liscia.ecco del perchè rossi che ha evaso 100 milioni non gli è successo nulla,come hai scritto tu,non è mai stato al governo,quindi è giusto che sia rimasto impunito…..,con queste tue argomentazioni strampalate dove vuoi arrivare?per evitarti che spari altre castronerie,io chiudo qua..saluti

  3. Scritto da Marco

    Purtroppo mi ripeto, ennesima gioppinata sostanzialmente inutile che non porterà a nulla e finirà in un niente. Che il M5S inizi qualcosa è lo porti al termine in modo concreto. Non basta solo provocare. Fino ad ora tanto tempo perso.

    1. Scritto da finirà in un...botto

      “A proposito di Grillo invece il pensiero corre al gennaio 2013. Un mese prima delle Politiche la media dei sondaggi di allora lo segnalava al 15,3%, poi, mano a mano che il voto si avvicina, viene rilevato sulla soglia del 20%. Nelle urne il Movimento 5 Stelle otterrà invece il 25,5%, risultando di gran lunga il partito più sottostimato dai sondaggi pre-elettorali. Non mi stupirei di ritrovare il M5S al 30%, tecnicamente è possibile”. Roberto Weber dal Corriere del 25 aprile

      1. Scritto da Gino

        Speriamo di no : ho famiglia e la condizione dell’italia non consente di scherzare.

        1. Scritto da #vinciamonoi

          Se c’è una cosa senza tema di smentita è il fatto inoppugnabile che che gli ultimi 20 anni sono stati appannaggio di una gestione centrodestra/centro sinistra; pertanto se l’Italia è in queste condizioni la responsabilità è proprio di chi vorresti continuare a votare.

          1. Scritto da Giovanni

            E Grillo cosa votava prima? Casaleggio non si era presentato con una civica legata a Forza Italia? Fate i verginelli ora, prima dove eravate?

          2. Scritto da Luigi

            Meglio chi si ravvede o chi continua sulla stessa disastrosa strada???

          3. Scritto da Pericle

            Voi non vi siete ravveduti per niente, prima votavate berlusconi, lega o rifondazione , ora vi comportate con gli stessi criteri . Se non vi raccontano palle colossali voi non ci state.

          4. Scritto da lascia stare

            “Spostamenti dei voti da uno schieramento all’altro tra il 2008 e il 2013. La maggior parte dei voti finiti al M5S veniva proprio dagli ex sostenitori del Pd. A Bologna, il Pd ha regalato il 48% degli elettori a Beppe Grillo; a Firenze il numero si è alzato ulteriormente arrivando fino al 58%. Ripetiamolo, più della metà dei voti del M5S provengono, nella città governata da Matteo Renzi, da quelli democratici.” Analisi flussi elettorali Istituto Cattaneo

          5. Scritto da Mavalà !

            Ma fammi il piacere , smettila di leggere i giornalini , tutte le indagini di provenienza davano 3/4 dei voti provenienti di PDL, lega, idv rifondazione.

          6. Scritto da #vinciamonoi

            Nel 2004 a Settimo Vittone (TO), raccogliendo 294 voti. Alle ultime elezioni i 5 Stelle a Settimo hanno raggiunto il 25,9%. Prima eravamo ovunque e adesso siamo insieme, sulla base di regole scritte e senza deroghe. Nei giorni pari ci accusano di essere comunisti, in quelli dispari di essere fascisti, sempre di essere succubi di un milionario. Purtroppo x voi il M5S è strutturato sul territorio e si basa sulla partecipazione e la responsabilità diretta dei cittadini.

  4. Scritto da daniela

    Proprio e anche per i motivi, condivisibili, espressi nel video, io voto la lista Tsipras. Decisamente più consistente e credibile del M5* e non diretta da ricchi milionari.

    1. Scritto da consistente?

      La lista Tsipras rischia molto concretamente di non raggiungere il quorum richiesto, come successe alle politiche con Ingroia. Il rischio che corre il Movimento Politico 5 Stelle è di arrivare primo, almeno a giudicare dai sondaggi e dallo “spread” rilevato alle politiche tra previsioni e realtà. Se condividi la linea politica, peraltro stabilita dai militanti iscritti e certificati, non da ricchi milionari, valuta bene se rischiare di sprecare il tuo voto.

      1. Scritto da daniela

        Uè, ho detto che condivido i contenuti di quel video, non la “linea del M5*”. Di cui non condivido nè metodi nè approccio ai problemi del nostro paese. Dicamo che servite a dare una mossa a certa politica, niente di più; mai un voto a due capetti e relativi soldatini che credono di praticare la democrazia pigiando tasti e battendo pugni (fosse solo un gesto simbolico?). Per carità! 20 anni di berlusconismo sono più che sufficienti

        1. Scritto da hastag la victoria es nuestra

          Come credi che si voti in Parlamento se non pigiando tasti? Pigiando tasti la Camera dei Deputati ha stabilito che Ruby rubacuori era nipote di Mubarak; pigiando tasti Pd/PDL hanno dato la fiducia a Monti; lo stesso con Letta e praticamente lo stesso con Renzi, senza mai sentire i cittadini. Il punto non è cosa si pigia ma a quale scopo e x quali interessi.

      2. Scritto da Jim

        Per “suicidare” definitivamente l’Italia van bene entrambe , M5s e Tsipras. Non c’è problema.

        1. Scritto da sveglia

          Guarda caso, sono gli unici a cui non si possano imputare responsabilità in merito all’attuale situazione.

          1. Scritto da Pep

            I loro elettori no

          2. Scritto da nino cortesi

            L’unico è il M5*.
            La lista Tsipras comprende i soliti dignitari della sinistra che pur essendo allo zerovirgola sostengono di fatto sempre la destra più ottusa.

  5. Scritto da mariolino

    anche nel video di forza italia appare un altro amico di bgnews:è il polemico che sta sotto le scarpe di silvio a fare da zerbino……..grandissimo

  6. Scritto da Zorro

    Nino , quando facevi le medie eri più bello ….. , ah, se invece di battere i pugni faceste qualcosa di utile …….

    1. Scritto da nino cortesi

      Io sono bellissimo, soprattutto dentro.
      Ti conosco cara mascherina, fai quei discorsi qui e poi incredibilmente leggi IL FATTO QUOTIDIANO un duicum della bella informazione, con Bergamonews.

  7. Scritto da Robi

    Il signor Cortesi capisce di politica tanto quanto di calcio: Grillo infatti è fumoso e inutile come Moralez.

    1. Scritto da miaccontento

      sinceramente da quello che afferma quello che capisce poco di calcio mi sembra lei…. le auguro di capire meglio di politica e che la smetta di votare chi ci ha mandato allo sfacelo… Classifiche di questo campionato : Maxi Moralez n.6 assist – n.5 goal di cui 3 decisivi in poco piu’ di 2000 minuti giocati) In entrambe le classifiche si trova davanti a rinomati nomi di giocatori stranieri e non, che sicuramente godono di miglior ribalta mediatica del “piccolo” Maxi. Tanto le dovevo

  8. Scritto da Giovanni

    Una volta battuti i pugni sul tavolo che si fa? Boh. La canzone sembra un inno all’unione dei popoli che debbono amarsi l’uno con l’altro. A me sembra che gli anti UE siano quelli delle piccole patrie, quelli del “solo noi e i nostri soldi”.

    1. Scritto da riccardo bianchi

      Opinione superficiale e parziale la tua, se non decisamente sbagliata. L’Europa teorizzata da Spinelli e Rossi ha ben pochi punti di contatto con l’odierna realizzazione priva di afflati ideali, incompiuta e basata solo, questa sì, sui soldi. Sul dare e l’avere gestito dagli stessi che hanno causato la recessione. Dopo i pugni sul tavolo, se non basterà, cambieremo l’oggetto di contrasto, magari passeremo ai calci in culo.

      1. Scritto da Giovanni

        Grillo si porta dietro quelli delle piccole patrie, altro che quelli di Spinelli (la figlia si presenta con altri)! L’Europa si unisce con gli ideali, ma senza moneta unica e politica comune non va da nessuna parte. Piccole patrie che si fanno concorrenza in attesa che arrivi il Putin o il cinese a mangiarsele.

        1. Scritto da riccardo bianchi

          Barbara Spinelli si presenta con Tsipras, ma non detiene il monopolio delle idee del padre. Il problema di questa Europa è che ha solo una moneta comune ma non una politica comune, un esercito comune, un welfare comune, una fiscalità comune. Il Fiscal Compact sottrarrà dai 40 ai 50 miliardi all’anno al bilancio dello Stato per vent’anni, e questo significa la distruzione dello Stato sociale, dalla Sanità alla scuola, la morte del paese x asfissia. Europa delle persone non della finanza.

      2. Scritto da Buonanotte

        A chi ? Dette al bar o su un forum va bene tutto, in contesti reali fa solo ridere (piangere)

        1. Scritto da contesti reali?

          Ridi finché puoi, dopo il 25 maggio verrà il tempo di piangere, almeno per gli ottusi che si fanno prendere in giro dalle due facce della stessa moneta, come dimostrano gli ultimi 3 governi di larghe intese. Come dimostra il salvataggio del pregiudicato da parte di Renzi. Dimenticavo x voi ottusi è tutta colpa del M(P)5S. Senza portavoce 5S, sarebbe ancora parlamentare.

  9. Scritto da giobatta

    “il dio denaro ha corrotto le anime”: allora perche’ gli ex comici milionari non vendono le ville, vanno abitare in 70 mq e non donano il ricavato e gli altri risparmi alla nobile causa?

    1. Scritto da animabella

      Come il Cardinal Sodano? Tanto x fare un // tra realtà diverse; discorso lungo, non affrontabile in un post, comunque il programma politico del M5S non individua la povertà come valore, a differenza della Chiesa. Prevede, questo sì, un limite tra il divario retributivo, fatto salvo che ognuno ha diritto ad un salario minimo garantito e che nessuno deve rimanere indietro.

      1. Scritto da Animacosìcosì

        Secondo me non dobbiamo dimenticare anche la pace sulla terra ed il diritto alla felicità , per curiosità, il salario garantito lo paga lei ? Le svariate decine e decine e decine di miliardi di euro da dove li prende ?

        1. Scritto da anemaecore

          Il diritto alla felicità, se non ricordo male, è riconosciuto nella Costituzione USA, tanto x la precisione; la copertura x il salario minimo viene dall’eliminazione delle attuali coperture sociali, da risparmi veri sui costi della politica, e già ne avanzano. Ma c’è anche il divieto di cumulo delle cariche, i tagli alle spese militari (che quando li proponiamo noi non si possono fare, mentre …), poi avrei un’altro paio di ideuzze in merito all’evasione fiscale e alle banche.

  10. Scritto da grandenino

    Grande Nino! quanto al refuso su Arcene non si puo’ sempre essere perfetti al 100% specie se chi ha assemblato il tutto lo ha fatto in modo “artigianale” e del tutto gratuito senza “sperperare” soldi dei cittadini… Quanto al M5S vedere la casta che se la sta facendo letteralmente “sotto” per i risultati degli ultimi sondaggi mi da’ grande soddisfazione e conferma che davvero i politici hanno una paura boia che sempre piu’ cittadini entrino nei loro palazzi..

  11. Scritto da Mauro Invernizzi

    Efficace

    1. Scritto da fil

      Concordo. Non è un lavoro fatto male, anzi.

      1. Scritto da Narno Pinotti

        Sta scherzando, vero? Non ce n’è uno che batta i pugni a tempo con la musica; praticamente tutti guardano in camera con la faccia da posa, magari con un secondo di tempo morto; il montatore (lo stesso che è stato incapace di accordare immagini e musica?) non si è preso nemmeno la briga di verificare la grafia dei luoghi su GoogleMaps.

        1. Scritto da fil

          Non scherzo. Io guardo testo e messa in musica. Il video? Beh è evidente che il video è fatto in casa. Lo si è lasciato cosi di proposito…no? Sbaglierò, ma il suo giudizio mi sembra condizionato…prevenuto dal giudizio su 5S.

  12. Scritto da nino cortesi

    Non siamo perfetti, ma siamo onesti.

    1. Scritto da Gerardo

      Anch’io sono onesto e non voto per niente m5s . Per inciso prima di definirsi onesti in politica bisogna passare attraverso la gestione del poter e non mi pare che m5s abbia troppe credenziali.

    2. Scritto da Beppe

      Sicuramente i votanti lo sono, anche io sono onesto, pur non votando 5 stelle.

      Non sarei proprio così sicuro di Casaleggio e del mlionario Grillo…..

      1. Scritto da sicurezze?

        Io non sarei così sicuro, siamo fatti tutti con la stessa pasta, se lasci scappatoie, l’acqua non va in salita; per questo il Movimento Politico 5 stelle si è dato regole scritte, senza deroghe, a cominciare dal limite massimo di due mandati e massima trasparenza (ricordate i famosi scontrini?). Onestà è parola abusata, quasi quanto equità.

    3. Scritto da bepi

      Onesti? Il primo arrestato M5S è a Bassano del Grappa per rapina aggravata, estorsione e sequestro di persona……….

      1. Scritto da gioan

        Appunto, il primo, per gli altri, per tutti gli altri, non basta l’elenco telefonico e li ricandidano pure. Nel ns. statuto è espressamente richiesta la fedina penale pulita, bisogna essere incensurati e il tipo che citi tu lo era al momento della candidatura. A onor del vero, per i garantisti, lo è ancora, ma per opportunità politica sono certo che verrà sfiduciato e sostituito.

  13. Scritto da nino cortesi

    Sì sono io.
    E sono felice perché vinceremo.
    Renzi, il segretario Pd con i voti del Gabibbo, il premier senza elezioni, quello delle liste bloccate, non esiste!
    Lo spazzeremo come i burocrati e le mafie tante e subdole.
    Ci sono imperfezioni perché a Felice Matta avevo indicato Arcene, ma aspettiamo anche tutti voi al voto di Maggio per far respirare aria pura all’Italia.
    Finalmente la nostra Italia!
    A Bgnews ho sempre voluto bene, se lo meritano perché la loro è informazione.

    1. Scritto da giggi

      spero proprio vinciate, perchè se no cominciate con la storia dei complotti di rettiliani, scie chimiche e bilderberg e non se ne esce più. poi certo vi vedremo all’opera, tipo pizzarotti.

      1. Scritto da peter kolosimo

        Confondere i consessi politico/finanziari che determinano l’andamento dei mercati globalizzati con le sciocchezze, come fai tu, non è il massimo dell’intelligenza.

        1. Scritto da Curius

          Per esempio cosa fa grillo coi consessi politico/finanziari che determinano i mercati globalizzati ? come modifica Londra , wall street e Pechino ? Con l’apposizione delle mani ? Le scie chimiche ? Viaggi a Lourdes ?

          1. Scritto da che fare?

            Mai sentito parlare di Occupy Wall Street? O dei Piraten tedeschi da cui abbiamo mutuato liquidfeedback? Nel mondo sono molti più gli sfruttati degli sfruttatori, basta coordinarsi, organizzarsi e costruire il proprio futuro. #vinciamonoi.

          2. Scritto da Curius

            E quindi ? Risultati ? Queste cose le possono modificare a livello internazionale dei governi potenti e seri . Vendere palle non serve a nulla.

          3. Scritto da Giovanni

            I pirati sono falliti, svegliati!

          4. Scritto da #vinciamo noi

            Ciò non toglie che da loro abbiamo mutuato liquidfeedback e poi, x un movimento in difficoltà, altri sorgono con forza. Guarda chi mettono al primo posto i sondaggi in Gran Bretagna! Davanti a laburisti e conservatori!

        2. Scritto da Semplice

          Dovessimo usare l’intelligenza non staremmo a perder tempo con grillo e m5s ! A lamentarsi son capaci tutti, “fare” e prendersi le responsabilità vere è un altro paio di maniche. Quando si preferisce scappare …….

          1. Scritto da vedremo

            Leggiti l’articolo del Sole sugli 80 €, più che “prendersi le responsabilità” capirai (forse), che questi prendono per i fondelli! Vedremo dopo il 25 maggio chi scapperà e chi cercherà di saltare sul carro del vincitore. Alla frana di FI seguirà la frana della fusione fredda tra riformisti cattolici e socialdemocratici.

          2. Scritto da Ringo

            Leggitelo tu , io preferisco i fatti. Di palle , magari col tuo voto, in questi 20 anni ne ho sentite anche troppe.

          3. Scritto da FumiDell'Alcool

            Vabbè , tu sei per i 1000 euro al mese di stipendio di cittadinanza e l’abolizione dell’Irap , non c’è partita (al bar dopo la settima birra media)

          4. Scritto da Aldo

            Invece che invitarmi a leggere fai qualcosa , qui non siamo al bar e sono stufo di sentire dei nullafacenti che credono di essere dei padreterni e di fabbricare i soldi per qualunque incredibile panzana elettorale che raccontano. Capisco che tu daresti 1000 eruro al mese a tutti e aboliresti l’irap ma ti prego di trattare come deficienti i …. deficienti.

    2. Scritto da sperem

      Nino, anche io la penso come te ma sono gia’ stato deluso un paio di volte nella mia vita da chi prometteva il cambiamento. Stavolta mi sembra la volta buona e sinceramente non mi aspetto che il M5S vinca alle europee xkè “de facto” per il nostro paese cambierebbe poco… Invece quello che mi da soddisfazione e’ nel vedere le piazze piene per sentir parlare di politica degli “emeriti” sconosciuti e non piu’ solo x Grillo. Questo è il grande segnale che tante coscienze si stanno svegliando!

      1. Scritto da leo cat

        Perfettamente centrato, questa è la novità, partecipazione organizzata dei cittadini, non solo nelle piazze una tantum, ma nei meetup tematici, linea politica decisa a maggioranza dopo confronto e discussione e, soprattutto, regole precise e senza deroghe per nessuno.

        1. Scritto da Bobo

          Salvo stare sulle p ai capi

          1. Scritto da punto!

            Le espulsioni sono decise a norma di regolamento e la decisione ultima spetta agli iscritti certificati. Informarsi no eh? Meglio falsificare, come diceva Goebbels: “Ripetete una bugia cento, mille volte, un milione di volte e diventerà verità!” Non è andata così allora, non andrà così adesso.

          2. Scritto da espulsionialtrui

            tante menate su espulsioni decise dalla cd. “base”… andate a vedere come il PD ha espulso vari suoi sindaci della valsusa solo perche’ “non allineati” ai mega interessi che le coop hanno nella TAV… e che dire di come Renzie gestisce partito, candidature e posti di potere…. ed hanno pure il coraggio di definirsi “democratici” o di “sinistra” e far pure le pulci al movimento quando loro sono anni che stanno depredando il paese (la sigla MPS vi dice nulla?!?) insieme al complice di arcore

    3. Scritto da dark

      Anche se a volte non concordo con lei mi piace lo spirito con cui argomenta: lo stesso con cui analizza Atalanta e co, anche con critica ma senza astio. Sui 5S spero lei abbia ragione, ma temo che sia una chimera. Mi basterebbe il 30 % di quel che vuole 5S