BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il viceministro Nencini: “Colleghiamo Orio-Bergamo con corsia preferenziale” fotogallery

Tempi troppo stretti per realizzare il treno Orio-Bergamo entro l'Expo. Così, il viceministro dei Trasporti Riccardo Nencini ha annunciato il nuovo progetto "fattibile, realistico ed efficace".

Tempi troppo stretti per realizzare il treno che collegherebbe l’aeroporto di Orio al Serio al centro di Bergamo. Così, il viceministro dei Trasporti Riccardo Nencini, a Bergamo sabato mattina per sostenere il candidato sindaco Giorgio Gori, ha annunciato l’esistenza di un nuovo progetto che prevede la costruzione di una nuova corsia preferenziale di 6,5 chilometri riservata alle sole navette che, già nel 2015, collegherà l’aeroporto Il Caravaggio con il centro cittadino. "Questo, non perché il progetto del treno sia da bocciare – ha spiegato il segretario nazionale del Partito Socialista -, ma perché i miracoli nessuno li può fare e Bergamo ha bisogno di un collegamento con Orio al Serio che sia già operativo quando inizierà l’Expo 2015. Questo progetto, che prevede un costo non proibitivo di 10 milioni di euro, sarà discusso già martedì a Roma".

Nencini, come detto, a Bergamo è arrivato sabato mattina per sostenere la lista del Psi Bergamo, tornata a correre in città dopo 24 anni di assenza, e il candidato sindaco del centrosinistra Giorgio Gori, "che rappresenta – ha commentato il viceministro – l’imprenditoria creativa che si dedica con successo al governo della sua città. Per fortuna in Italia si vedono sempre più esempi così".

Presenti alla conferenza stampa anche Gori ("Nel nostro programma il discorso della mobilità ricopre un ruolo centrale, per questo abbiamo invitato Nencini"), il segretario regionale del Psi Santo Consonni e il segretario provinciale del Psi Bergamo Francesco De Lucia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giuseppe MARCONE MARCHITTI

    MARCONE MARCHITTI GIUSEPPE

    Un mio sogno nel cassetto prima come cittadino e poi come iscritto nell’albo NCC nella Provincia di Bergamo, e no come politico locale di Forza Italia, quella sulla Liberazione delle Licenze NCC da parte del Comune di Bergamo.

  2. Scritto da mario

    ah ah ah ah solo ora si svegliano tutti per farsi belli, sono anni che Valtesse mure per via dello smog che si forma, sono mesi che un camion con escavatore s’è impiantato sulla tangenziale esterna rovinando un ponte direzione stadio, e tutto tace, sono anni che fate progettazioni di svincoli e strade inutili, sono anni che si chiede di coprire zona Stadio e altri posti in pieno Centro quel puzzolente Torrente Morla , ma Tutti se ne fregano, poi volete i voti

  3. Scritto da gioan

    Adesso si accorgono che “ormai è tardi”? Sarò tutto all’italiana, con pezze e rattoppi per cercare di finire i lavori in tempo, e a fine espio tutte le opere realizzate saranno talmente scadenti che non serviranno più a niente e saranno demolite/dismesse. All’italiana! Anziché pensarci con il giusto anticipo e costruire opere/infrastutture di cui poi la collettività ne avrebbe beneficiato nel tempo (beneficiando anche dei fondi Expo). Vergognatevi!

  4. Scritto da Andrea

    non capisco perchè bisogna sempre criticare tutto; l’aeroporto sta avendo uno sviluppo e un successo che raramente si riesce a vedere negli altri scali italiani, ora è arrivato il momento di migliorarne ulteriormente l’accessibilità

  5. Scritto da gigi

    Ma questo dove vive? La corsia preferenziale su via Orio (ZTL) esisterebbe già se il suo “amico” Bruni non l’avesse riaperta di fatto non attivando mai la telecamera installata nel 2007 (a proposito di sprechi di denaro pubblico) o avesse realizzato la bretella di collegamento tra Circonvallazione e Asse Interurbano che è tra le priorità del PUM. Anche Berlusconi fa parte dell’imprenditoria creativa che si dedica al “paese che ama”?

    1. Scritto da memoria!!!!!

      Ti sei perso gli anni migliori!!!!!! dal 2009 al 2014, da parecchio Bruni non comanda più, mi sembra che l’inquilino di palazzo Frizzoni sia un altro o sbaglio? forse collega di quello al momento dimorante in via Tasso? E’ possibile che costoro si siano dimenticati di riaccendere la telecamera? Meglio il nulla alle idee.

  6. Scritto da usiamo il cervello

    Egregio “signor” Nencini (chiamarla “compagno” sarebbe un insulto a tante migliaia di socialisti morti per la giustizia) ma Lei non sa che l’Aeroporto di Orio sta violando tutte le norme che vietano i voli notturni, che stabiliscono un limite che è la metà di quello attuale, che viola gli accordi sulle procedure antirumore, etc. etc.???
    Ma Lei lo sa che il pullman pagato lautamente dal Comune (180.000 euro anno) che impiega meno di 10 mn. ad arrivare in stazione viaggia quasi vuoto?

  7. Scritto da Promesse elettorali

    Il treno non e’ arrivato neanche al 25 maggio ! Chissa’ il tram !
    E’ il destino delle promesse elettorali.

    1. Scritto da aris

      Spiegatemi a cosa serve il trenino Orio – BG. A portare i turisti diretti a Milano, in modo che si fermino ancor meno a BG? E poi tutte quelle “migliaia di persone” dove le faremmo attendere in stazione BG, visto che ci son talmente poche carrozze da BG x MI? Dovremo fare anche un “centro accoglienza” in Via Papa Giovanni. Ma siamo sicuri che per l’ EXPO saremo invasi da tutti quei turisti di cui si va cianciando?

  8. Scritto da Mauro

    Ditemi che sto avendo un incubo. Nel 2014 si propone una corsia preferenziale per navette anziché efficientare il servizio su rotaia? E dove la metti la corsia preferenziale? Questo e’ il nuovo che avanza? Follia allo stato puro

    1. Scritto da eppurre!!!!!!!!

      Follia allo stato puro sono le amministrazioni, comunale e provinciale, che nulla hanno fatto per l’evento oramai prossimo, il nuovo che avanza ha senso nell’ottica di riparazione alle altrui mancanze!!!!!!!!

      1. Scritto da alex

        Follia uno Stato Centrale che ha appena annunciato un TAGLIO ALLE REGIONI DI 700 MILIONI !!!!! ROMA LADRA SGANCIA I NOSTRI SOLDI!
        votate chiunque ma non pdl e pd-l … grazie..

        1. Scritto da Sergio

          Grazie per il consiglio, ma non c’era bisogno di aspettare questa boutade della corsia preferenziale di Orio, per capire chi NON votare. Forza M5S

  9. Scritto da HANSBG

    E DOVE LA METTE LA CORSIA PREFERENZIALE?

    1. Scritto da aris

      E DOVE LO FA PASSARE IL TRENO?? IN UN TUNNEL SOTTO LA ROGGIA MORLANA? COSTO 170 Milioni di EURO MOLTIPLICATO x 3? Sarà più facile riattivare la corsia preferenziale (che di fatto esiste già) che fare un’ opera faraonica inutile alle spese dei cittadini?

    2. Scritto da progetti

      Una sopraelevata, chiaro ed ovvio.

  10. Scritto da Non col vento

    Polvere di stelle. Un marziano a Bergamo

  11. Scritto da Rob

    Soluzione provvisoria direi interessante se si potessero sfruttare fondi expo. Ritengo che però sarebbe scandaloso offrire ai visitatori un servizio penoso come il regionale Bergamo-Milano. Riterrei fondamentale istituire un servizio “orio express” con corse frequenti (30 min), treni moderni e biglietti a prezzo di mercato con biglietto unico navetta+treno. L’unico dubbio è sulla competitività rispetto ai bus diretti orio-Milano. A mio avviso nel periodo expo potrebbe funzionare.