BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 24 aprile The Voice, la Juve e Un medico in famiglia

Su RaiDue va in onda una nuova puntata del talent “The Voice of Italy”, che vanta la presenza, fra gli altri, di Piero Pelù, a vestire i panni di coach. Su Canale5, invece, c’è l’Europa League con la partita Benfica – Juventus. Nel palinsesto degli altri canali spiccano “Un medico in famiglia” su RaiUno e “Servizio pubblico Più”, con Michele Santoro. Ecco i programmi.

Questa sera, su RaiDue, va in onda una nuova puntata del talent “The Voice of Italy”, che vanta la presenza, fra gli altri, di Piero Pelù, a vestire i panni di coach.

Su Canale5, invece, c’è l’Europa League con la partita Benfica – Juventus. Nel palinsesto degli altri canali spiccano “Un medico in famiglia” su RaiUno, "La grande storia", dedicata a Papa Giovanni Paolo II su RaiTre e “Servizio pubblico Più”, con Michele Santoro. Ecco i programmi nel dettaglio canale per canale con relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 l’appuntamento è con “Un medico in famiglia 9”, con Lino Banfi, Milena Vukotic, Emanuela Grimalda, Flavio Parenti e Lavinia Longhi. Andranno in onda il 15.esimo e il sedicesimo episodio dei 26 previsti. Nel primo, intitolato “La scelta di Anna”, Anna ha dei dubbi sul suo rapporto con Emiliano. Marco deve recarsi a una cena di lavoro insieme a Fiamma e all’editore che deve pubblicare il libro sulla biografia di Fiamma. Nel secondo episodio, “Murales d’amore”, Marco rientra a casa completamente ubriaco e non ricorda che cosa possa essere successo tra lui e Fiamma la sera prima. Tommy dipinge un murales dedicato a Giada sul muro della scuola.

– Su RaiDue, alle 21.10 “The Voice of Italy”, talent condotto da Federico Russo. Andrà in onda questa sera il primo Knockout. Dopo la fase delle selezioni, condotte tramite Blind Audition, sono state formate le squadre dei quattro coach Raffaella Carrà, J-Ax, Piero Pelù e Noemi.

– Su RaiTre, alle 21.10 “La grande storia”, intitolato “Giovanni Paolo II – La storia di Karol Wojtyla”. In occasione della canonizzazione di Giovanni Paolo II e di Giovanni XXIII è proposto il film-documento di Luigi Bizzarri dedicato al pontefice polacco, soprattutto dal punto di vista storico: dal primo viaggio a Roma nel 1946 ai giorni del Concilio del 1962-1965, fino all’elezione a Papa. Si tratta di un filmato ricco di documenti storici originali e inediti e che si avvale della testimonianza di eminenti personalità nell’ambito storico ed ecclesiale.

– Su Rete4, alle 21.15 il film commedia “Chissà perchè… capitano tutte a me”, con Bud Spencer e Cary Guffey. Un piccolo alieno, finito per sbaglio sulla Terra incontra uno sceriffo che si prende cura di lui.

– Su Canale5, alle 21.05, Europa League, semifinale di andata Benfica-Juventus.

– Su Italia1, alle 21.10 il film di animazione “Madagascar”. Abituati agli agi dello zoo di New York, il leone Alex, la zebra Marty, l’ippopotamo Gloria e la giraffa Melman si trovano loro malgrado catapultati in Madagascar.

– Su La7, alle 21.10 puntata speciale del talk-show di attualità “Servizio pubblico Più”, condotto da Michele Santoro, dedicata a Marcello Dell’Utri che, in attesa della sentenza definitiva della Corte di Cassazione, sembra essersi rifugiato in Libano anche se la versione ufficiale è quella per cui il politico è all’estero per curarsi. Intitolata “Bye Bye Marcello”, la trasmissione è stata realizzata da Sandro Ruotolo e realizzata da Walter Molino, Giulia Cerino, Francesca Fagnani, Cinzia Petito e Dina Lauricella.

– Su La7D, alle 21.10 la replica del programma di interviste “Le invasioni barbariche”, condotto da Daria Bignardi.

– Su Mtv, alle 21.10 il film drammatico “Mosse vincenti”. New Providence, New Jersey. Mike Flaherty è un avvocato che assiste persone anziane. Nel tempo libero fa l’allenatore di una squadra di giovani lottatori non particolarmente brillanti. Un giorno gli si presenta il caso di un anziano cliente, Leo Poplar, il quale viene messo sotto tutela. Mike decide di diventarne il tutor per incassare la rendita mensile di 1500 dollari. Però, invece di rispettarne la volontà di rientrare nella propria abitazione, lo fa andare in una casa di riposo attribuendo la decisione al giudice. Leo ha una figlia che non si occupa di lui ma anche un nipote, Kyle, che compare davanti a casa sua in fuga dalla madre che disprezza. Mike lo ospita temporaneamente e quando scopre che è una giovane promessa della lotta, lo fa entrare nella sua squadra e se ne fa carico insieme alla moglie. La madre del ragazzo però irrompe sulla scena.

– Su Rai4, alle 21.10, il film fantastico “Timeline – Ai Confini Del Tempo”. Francia, giorni nostri. Tre studenti di archeologia impegnati a riportare alla luce un complesso medievale nella valle della Dordogna, scoprono due sbalorditivi reperti: una lente bifocale e un messaggio di aiuto, datato 2 Aprile 1357 e firmato… Edward Johnston, il loro professore misteriosamente scomparso. Determinati a risolvere il mistero, vengono a conoscenza di una rivoluzionaria invenzione, una macchina che può trasferire…

– Su Rai5, alle 21.10, teatro: “Otello”. Dramma lirico in quattro atti dal Teatro San Carlo di Napoli Libretto di Arrigo Boito da William Shakespeare. Musica di Giuseppe Verdi. Direttore Nicola Luisotti.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 “The apprentice Italia”, con Flavio Briatore. Aspiranti uomini d’affari devono superare una serie di prove manageriali (nelle prime due puntate i candidati si sono cimentati in prove di compravendita) per poter avere la possibilità di lavorare sotto le dipendenze di Flavio Briatore per almeno un anno con uno stipendio a sei cifre. I candidati (equamente divisi tra maschi e femmine) vengono divisi in due squadre; per ogni prova viene eletto un team leader all’interno delle due squadre, che ha il compito di coordinare l’operato dei compagni. La squadra che vince la prova decisa dal Boss riceverà come premio un momento di svago, quella perdente dovrà sottoporsi ad un duro colloquio con il boss, durante il quale almeno uno dei concorrenti verrà eliminato. La location del Boss e della Boardroom è il grattacielo "Diamantone" a Milano.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Se scappi, ti sposo”, con Julia Roberts, Richard Gere e Joan Cusack. Il reporter newyorkese Ike Graham è in cerca di un’idea interessante cui dedicare il nuovo articolo della sua rubrica sul USA Today. Al pub dove solitamente trova ispirazione, fa la conoscenza di un uomo sconsolato che gli racconta di una donna che ha sistematicamente abbandonato all’altare ogni suo sposo nel giorno delle nozze. Il pezzo sulla "sposa in fuga" riceve un grosso richiamo e provoca le ire del suo stesso soggetto, Maggie Carpenter, che per pronta risposta scrive una lettera di protesta in cui denuncia le bugie e lo sciovinismo di Ike. Licenziato dalla sua editrice nonché ex moglie, Ike decide così di vendicarsi a suo modo, indagando sulle precedenti relazioni di Maggie e trasferendosi nella piccola cittadina del Maryland dove lei vive in attesa di sposarsi per la quarta volta.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film storico “Padrona del suo destino”. Veronica Franco è stata una cortigiana veneziana del Rinascimento, autrice di sonetti di valore. Il film ne racconta la biografia romanzata. Herskovitz è molto attento al décor e alle luci caravaggesche ma non dimentica l’attenzione alla sceneggiatura che valorizza la vicenda della ragazza povera divenuta cortigiana per poter sposare un giorno il vero amore. Nel frattempo apprende, domina la vita culturale veneziana e compone.

– Su Rai Premium, alle 21.10 “Doppie vite” di Mary Higgings Clark, presentato da Carlo Lucarelli. Una giovane donna si trova a dover identificare il corpo di una donna identica a lei, vittima di uno stalker.

– Su RaiSport1, dalle 20.25, pallavolo maschile: campionato italiano 2013/2014 Play off Finale -gara 1.

– Su RaiSport2, dalle 20.25, hockey su ghiaccio. Campionato italiano 2014 Finale (gara 6) eventuale.

– Su Iris, alle 21.10 il film drammatico “Profumo – Storia di un assassino”, con Ben Whishaw e Dustin Hoffman. Nel 1738, a Parigi, in condizioni disagiate, nasce Jean-Baptiste Grenouille. Fin da bambino, dotato di un olfatto molto sviluppato, Jean-Baptiste va alla ricerca di tutti gli odori del mondo. Una volta cresciuto, lavora nel negozio del profumiere Baldini, dove apprende tutti i segreti delle spezie e delle essenze. La sua ossessione, però, rimane quella di riuscire a distillare e conservare il profumo delle donne. Questo incubo lo farà diventare un assassino.

– Su Mediaset Extra, alle 21.05 la replica di “Colorado”.

– Su RaiStoria, alle 21.20, “a.C.d.C. – Le civiltà del passato – Il mondo di Alessandro Magno”.

– Su Italia2, alle 21.20 il film fantastico “Catwoman”, con Halle Berry e Sharon Stone. Patience Philips è morta – e più viva che mai. Assassinata dopo avere scoperto il segreto che si nasconde dietro la crema contro l’invecchiamento di una società di prodotti cosmetici, viene resuscitata e dotata di poteri felini. Adesso è in caccia, pronta all’avventura e alla vendetta. E’ Catwoman…

– Su Dmax, alle 21.10 “Sei spacciato!”. 5 soldati che provengono da reparti delle forze speciali sono i protagonisti della sfida. A turno, uno viene catturato dai suoi 4 compagni, bendato e abbandonato in una remota località del pianeta. Il “rapimento” può avvenire ovunque: a casa, al lavoro, per strada. La sua missione sarà tornare a casa sano e salvo e per farlo avrà a disposizione solo 100 ore di tempo. Nel frattempo gli altri 4 controlleranno che tutto vada bene, anche da un punto di vista della sicurezza, pronti ad entrare in scena in caso di pericolo. Questa serie unisce istinto di sopravvivenza, condizioni al limite e spirito di squadra e vuole mostrare come sia possibile cavarsela da soli nelle condizioni più estreme, mostrando consigli e tecniche messe a punto da questi 5 esperti.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.