BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Parodi in diretta su Rai1 Forza Italia all’attacco: “Spot per il marito Gori”

Il senatore di Forza Italia Enrico Piccinelli all'attacco della Rai e della popolare trasmissione “L'Arena” condotta da Massimo Giletti. Domenica pomeriggio sono state intervistate in direta le sorelle Cristina e Benedetta Parodi, volti celebri del piccolo schermo. Oggetto dell'attacco, che potrebbe portare a un intervento in commissione di vigilanza Rai, è il servizio mandato in onda durante la trasmissione sulla vita di Cristina Parodi.

Più informazioni su

Il senatore di Forza Italia Enrico Piccinelli all’attacco della Rai e della popolare trasmissione “L’Arena” condotta da Massimo Giletti. Domenica pomeriggio sono state intervistate in direta le sorelle Cristina e Benedetta Parodi, volti celebri del piccolo schermo. Oggetto dell’attacco, che potrebbe portare a un intervento in commissione di vigilanza Rai, è il servizio mandato in onda durante la trasmissione sulla vita di Cristina Parodi.

“Lo spot elettorale trasformato da ospitata televisiva è un grosso scivolone della televisione pubblica. Cristina Parodi, ospite di Massimo Giletti domenica al programma “L’Arena” su Rai1 si è esibita in una lunga digressione sulla vita bergamasca della famiglia Gori, sottolineando l’impegno del marito Giorgio nella realtà cittadina – si legge nel comunicato di Piccinelli -. Ma in campagna per le elezioni comunali, Gori non è semplicemente il coniuge vip di cui chiacchierare, è il candidato alla carica di Sindaco.

«Siamo molto preoccupati per l’utilizzo sregolato della televisione pubblica per fare campagna elettorale, in una forma di politica che sempre più acquista i toni dello show da rotocalco – ha dichiarato il Senatore bergamasco Enrico Piccinelli – Si tratta di un fatto di dichiarata parzialità da parte della Rai e, seppur non direttamente sanzionabile per la violazione della par condicio, rappresenta un atto di violazione della pluralità. Mi riservo, dunque, di intervenire in Commissione di Vigilanza Rai per segnalare l’accaduto». 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Michele

    Quando Berlusconi veniva intervistato come PRESIDENTE DEL MILAN la sinistra intera insorgeva perché gli davano spazio che non gli competeva, le solite tv che lo incensano e così via (peccato che le interviste arrivavano anche da sky e tv estere e zero domande politiche ma fa nulla) ora che loro mandano la moglie a fare lo spot POLITICO al marito non si può dire nulla? Gori a Bergamo non s’è MAI visto

  2. Scritto da Bah

    Leggendario , “Siamo molto preoccupati per l’utilizzo sregolato della televisione pubblica per fare campagna elettorale”. Detto da uno di F.I. è la fine del mondo . Per altro detto di una persona che comparire in tv lo fa per mestiere. La vera pubblicità l’ha fatta lui adesso !

  3. Scritto da Peter Anderson

    E’ curioso che un ex-dirigente di Mediaset entri nel PD. Perché lo fai Giorgio Gori? Hai a cuore veramente le sorti delle persone meno abbienti – ambito storico del PD? Non ti ho mai sentito esporti per qualche causa filantropica e di solidarietà. Mi sembra che rientri nelle persone super-ricche alla Montezemolo che non conoscono i problemi delle persone non ricche: quelle persone che usano gli ospedali pubblici, i mezzi pubblici, ecc. O è l’abitudine o la voglia di potere che lo muove?

    1. Scritto da dark

      Belle domande. Ma la più buona mi sa che è l’ultima. Un poco …retorica? =)

  4. Scritto da andrea

    Senti da che pulpito viene la predica: FI e Lega dopo aver usufruito x anni dei media di Berlusconi ed aver occupato la Rai e i tg con uomini di fiducia, ora invoca la par condicio. Ora è troppo tardi x ravvedersi: chi di par condicio (violata) colpisce, di par condicio (altrettanto violata) perisce…

  5. Scritto da Stefano Magnone

    Che il sen Piccinelli faccia la morale sull’uso della TV a fini elettorali fa sorridere, vista la provenienza del fondatore/padrone del suo partito.
    Difficile chiudere in casa per mesi un personaggio pubblico solo perché è moglie di un candidato sindaco: diciamo che si tratta di un classico caso di liberalismo a corrente alternata.

  6. Scritto da soto il velo

    Ma che bel quadretto familiare… sono proprio quelle cose che Gori sa vendere bene…

  7. Scritto da per la precisione

    Ognuno ha i deputati che si merita: nel giorno in cui Renzi (PD) apre gli archivi di stato sulle stragi perché lo ritiene un diritto per le vittime, Piccinelli (FI) porterà in commissione di vigilanza un’intervista della Parodi…

    1. Scritto da damopolenta

      ahahahah c’è anche chi riesce a vedere renzi come l’anti berlusca ahahahah
      Lo sapete comunque che i documenti degli Archivi di Stato sono a disposizioni di chiunque in qualsiasi momento?? soprattutto perché contengono documentazione non più in uso che, dagli archivi correnti delle varie istituzioni da cui provengono, vengono trasferiti lì…non dal suo caro renzi, ma da una normativa nata prima che lui nascesse…così, giusto per dire…..

    2. Scritto da Filippo

      Mi spiace ma lei è proprio l’esempio di come siamo manovrati dai mezzi di comunicazione e dai politici – Renzi in primis – .
      Renzi non toglie alcun segreto di stato perchè rende pubblico ciò che lo è già da alcuni anni !
      Senso critico ci vuole caro signor “Per la precisione”.

      1. Scritto da Luigi

        Lei invece è la tipica persona manovrato dal buffone urlatore. Il segreto di stato è valido su tutte le persone al di fuori dei magistrati che stanno indagando. Quindi o lei è un magistrato, oppure non ne sa un bel nulla. Mi saluti a’Peppe boccalone!

      2. Scritto da Alà Barlafüs

        Chiarisci . Renzi firma un decreto che toglie i vincoli sui segreti di stato di diversi atroci episodi , è su tutti i giornali, proprio tutti ed in questi termini. Spiegaci perchè tale Filippo sapeva già tutto , siamo curiosi.

  8. Scritto da nino cortesi

    Spianano tutto il loro denaro per fare che?
    Con 1 centesimo di euro vince il M5*.

    1. Scritto da Eeh ?

      Devi aver sbagliato canale .

  9. Scritto da Ezio

    Se qualcuno non lo sapeva ora lo sa.
    Abbastanza fantozxiana questa denuncia pubblicitaria

    Meglio sarebbe stato non svelare il nome del denunciante.

    Chissà se il denunciante sa lo strano rapporto tra Endemol Mediaset e la tv pubblica

    Qualcuno si riserverà di esporre il tutto al PdR

  10. Scritto da ANTONIETTA BOSELLI

    MA LASCIATE IN PACE QUESTO UOMO !!! E BASTAAAAA CON LE NEGATIVITA’ , SARA’ IL POPOLO A DECIDERE … SIAMO VERAMENTE IN UN PAESE DI PERSONE RANCOROSE ED INVIDIOSE !!!!

    1. Scritto da niente rancore

      Scusi, perché lui non ha lasciato in pace i Bergamaschi e Bergamo, che può godere dal suo palazzo privilegiato? Sono uno deL “POPOLO”, come dice lei, e non lo avrei mai voluto tra i piedi, non in questo modo. Se non è andato in parlamento ci sarà un motivo no?

    2. Scritto da giovanna

      Sta parlando di Berlusconi, vero?
      Lei usa lo stesso tono e argomenti del cavaliere, e infatti le piace Gori, le regole non funzionano a fasi alterne, valgono per tutti….. anche per Gori!

    3. Scritto da Ipse dixit

      BERLUSCONI DOCET

  11. Scritto da Paolo

    I Sig.ri Parodi e Gori credono che noi siamo così stupidi? O peggio ancora questo è proprio il loro modo di fare?

  12. Scritto da Stefano

    TV per campagna elettorale, va la sen Piccinelli Lei sarà’ mica un marziano?
    La paura fa brutti scherzi…
    … e invece parlare di programmi, proposte…

  13. Scritto da gianni

    Come sempre c’é chi gioca sporco e sfrutta le proprie conoscenze x farsi pubblicitá. E poi Gori sarebbe di sinistra? Basta raccomandati!

  14. Scritto da Professorone

    Consiglio di aggiungere una “t” a direta… Maledetto t9!!

    1. Scritto da Redazione Bergamonews

      Grazie!

  15. Scritto da Fivelementi

    Piccinelli, vista la sua esperienza in provincia come assessore all’agricoltura e all’urbanistica perchè non propone la riconversione dei capannoni facendoli diventare agricoli?

  16. Scritto da carlo

    Bravo Piccinelli ,così la propaganda a Gori la fai anche tu. Ma una volta non insegnavano la politica prima di mandarli a Roma? Ma chi la vede quella trasmissione? E poi non credo all’influenza sul pubblico della Parodi, considerato il successo delle sue ultime trasmissioni.

  17. Scritto da il polemico

    io credo che un elettore non si faccia influenzare dai parenti di un candidato.sapendo che gori ha fatto la fortuna alle dipendenze del nemico storico del suo partito,personaggio tra l’altro associato dagli elettori del partito di gori a diversi personaggi della malavita italiana,se l’elettore del pd è coerente,non voterà mai chi era alle dipendenze del nemico senza sapere cosa faceva il nemico,ma sapendo che la coerenza del pd va dove tira il vento,.mahhhh