BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ludwig van Beethoven apre la rassegna all’Accademia Tadini

Govedì 24 aprile il pianista Vincenzo Balzani da il via alla stagione musicale dell'Accademia Tadini di Lovere con sei concerti di altissimo prestigio.

Da 87 anni la Stagione dei Concerti dell’ Accademia Tadini rappresenta nel mondo musicale italiano, un importante punto di riferimento.

Il cartellone 2014, con la direzione artistica del maestro Claudio Piastra, si presenta assai stimolante per la presenza di personalità di altissimo profilo artistico e prestigio che non mancheranno di attrarre l’attenzione degli appassionati e degli addetti ai lavori.

Giovedì 24 aprile Vincenzo Balzani, pianoforte. Atteso ritorno dopo 33 anni di un grande interprete, uno dei più affermati pianisti italiani al mondo, in un programma dedicato a Ludwig van Beethoven e alle sue opere ispirate a William Shakespeare.

Mercoledì 30 aprile Domenico Nordio violino, Anna Serova viola, Alexander Hülshoff violoncello, Filippo Faes pianoforte.  Un quartetto d’eccezione formato da solisti di chiara fama che dedicano parte della loro attività alla musica da camera con risultati riconosciuti a livello internazionale e sottolineati dalla critica in maniera esaltante, in un programma dedicato al grande Romanticismo

Mercoledì 7 maggio "2Tango" Cesare Chiacchiaretta bandoneon Filippo Arlia pianoforte. L’evocativo bandoneon di Chiacchiaretta, unanimamente riconosciuto come uno degli interpreti di maggior spicco dello strumento, insieme a Filippo Arlia, pianista di grande talento, in un programma magico dedicato ai tanghi e al grande talento di Astor Piazzolla.

Lunedì 12 maggio Simonide Braconi viola Sergio Marchegiani pianoforte. Straordinario talento, Simonide Braconi a soli 22 anni viene scelto dal m° Riccardo Muti come prima viola solista del Teatro alla Scala di Milano, ruolo che ricopre tutt’ora, mentre prosegue nella sua attività concertistica che lo ha portato ad esibirsi in tutto il mondo. Sergio Marchegiani, pianista di grande raffinatezza e sensibilità, ha all’attivo esibizioni nelle più prestigiose sale e teatri del mondo. Di rilievo l’attività cameristica che lo ha visto collaborare con svariate formazioni e grandi solisti.

Sabato 24 maggio Camerata RCO Royal Concertgebouw Orchestra Amsterdam. Annebeth Webb violino, Roland Krämer viola, Fred Edelen violoncello, Hein Wiedijk clarinetto. La Camerata RCO è un’ Ensemble cameristico formato da prime parti e membri di una delle più importanti orchestre al mondo, l’Orchestra Royal Concertgebouw, così chiamata per la celeberrima sala da concerti di Amsterdam. Il desiderio di fondare un’Ensemble cameristico nasce dalla volontà dei musicisti di estendere la loro condivisa e consolidata esperienza di professori d’orchestra anche al campo della musica da camera. La straordinaria flessibilità degli organici con cui la Camerata RCO si propone, permette di esplorare l’intera gamma della letteratura musicale, dal Barocco alla musica contemporanea.

Mercoledì 28 maggio "Omaggio a Donizetti" Claudio Piastra chitarra – Quartetto Tadini Glauco Bertagnin-Silvia Mazzon violini, Andrea Maini viola, Marco Perini violoncello. Claudio Piastra, chitarrista di fama internazionale nonchè direttore artistico delle attività musicali dell’Acacdemia Tadini, torna a presentare una formazione che già in passato ha riscosso entusiasmo con il Quartetto dell’Acacdemia Tadini (formato da solisti affermati e/o prime parti di importanti orchestre). Si tratta di opere dal forte impatto comunicativo e fra queste anche un Quintetto sconosciuto e da poco riportato alla luce scritto da Gaetano Donizetti. In occasione del concerto sarà presentata al pubblico una lettera autografa del grande compositore, conservata in Accademia, nella quale si fa cenno del suo passaggio a Lovere nel luglio 1844, e del concerto che in quell’ occasione gli fu offerto proprio nel Salone dei Concerti.

Tutti i concerti si svolgeranno nella Sala dei Concerti dell’Accademia Tadini, in via Tadini n. 40, a partire dalle 21.

QUOTE DI ABBONAMENTO: – sostenitore: 120 euro; – ordinario: 100 euro; – giovani dai 19 ai 25 anni: 50 euro; – giovani fino ai 18 anni: 5 euro. QUOTE DI INGRESSO: – singolo per non abbonati: 20 euro; – singolo per giovani dai 19 ai 25 anni: 8 euro; – singolo per giovani fino ai 18 anni: 5 euro.

ADESIONI Le adesioni potranno venir sottoscritte via fax al numero 035 4345158, per telefono al numero 035 962780 oppure all’indirizzo e-mail direzione@accademiatadini.it.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’Accademia Tadini ai seguenti recapiti: tel. 035.962780 e-mail: direzione@accademiatadini.it.

INFO www.accademiatadini.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.